Sollecito di pagamento e conseguenze di una fattura non pagata

In questo articolo ti mostriamo cosa succede se non viene pagata una fattura e i solleciti di pagamento che 1&1 IONOS ti invia.

Nota bene:

Se si è verificato un errore durante un pagamento e non è stato possibile addebitare l'importo dovuto, puoi eseguire un nuovo tentativo di pagamento in qualsiasi momento. Per farlo, è necessario confermare i tuoi dati di pagamento salvandoli di nuovo.

Per sapere come procedere, consulta il seguente articolo: Non è stato possibile incassare l'addebito diretto

Ricezione della fattura

L'importo viene addebitato sul tuo conto bancario. Se non abbiamo l'autorizzazione di addebito diretto automatico, ti preghiamo di trasferire l'importo a tempo debito.

Respinta dell'accredito

Se la banca non può eseguire un addebito diretto, riceverai un'e-mail da noi. In questa e-mail ti chiediamo di pagare l'importo in sospeso più una tassa di gestione di 5,00 euro entro il periodo specificato.

Puoi trasferire l'importo dovuto sul nostro conto oppure disporre un nuovo addebito diretto.

Promemoria

Dopo la scadenza del termine, riceverai un promemoria via e-mail. Qui ti ricordiamo di pagare la fattura non ancora pagata. Di conseguenza, fino a quando non paghi la fattura, non sarà possibile effettuare ulteriori ordini su 1&1 IONOS.

Puoi trasferire l'importo dovuto sul nostro conto oppure disporre un nuovo addebito diretto.

Avviso di consegna ad una società di recupero crediti

Se l'importo non è stato ancora pagato, ti invieremo un'altra comunicazione via e-mail e per posta per informarti che il contratto è stato bloccato. Ti informiamo inoltre che trasferiremo il credito non pagato ad una società di recupero crediti.

Consegna ad una società di recupero crediti

La società di recupero crediti di scriverà per posta che ti spiegherà come saldare il debito per l'importo presso di loro.

Per il pagamento del credito insoluto rivolgiti all'istituto di recupero indicato nella lettera.