Riavviare un Server Dedicato nel Rescue System di Windows

Per server dedicati acquistati dopo il 28.10.2018

Con il Rescue System è possibile accedere al proprio server, qualora questo non sia più accessibile in rete. Il Rescue System è un minimalsystem Windows. Dopo avere riavviato il server nel Rescue System di Windows, è possibile, ad es., mettere al sicuro dati sensibili e correggere gli errori nella configurazione o nelle impostazioni di rete. Inoltre, con la funzione Microsoft ® Diagnostics and Recovery Toolset, è possibile modificare i registry, ripristinare le password di account utenti e modificare la configurazione TCP/IP.

  • Su IONOS, apri la sezione Server & Cloud e, se possiedi più di un contratto, seleziona quello desiderato.
    Accedi e apri la sezione Server & CloudApri la sezione Server & Cloud

  • Nel menu a sinistra, clicca su Infrastruttura > Server.

  • Clicca sul server desiderato nell'elenco.

  • Cliccac su Azioni > Riavvia.

  • Attiva il metodo Rescue System e seleziona il Rescue System desiderato.

Nota bene:

I bit del Rescue System (32 o 64) devono corrispondere ai bit del sistema operativo installato sul server.

  • Fai clic su .
    Il server viene avviato nel Rescue System.

  • Per poter effettuare l'accesso al Rescue System dal tuo server, clicca su Avvia console VNC.
    Si apre la finestra Console VNC.

  • Seleziona il layout tastiera desiderato.

  • Per accedere agli strumenti di diagnostica, clicca su Troubleshoot > Microsoft ® Diagnostics and Recovery Toolset.

Per maggiori informazioni su Microsoft ® Diagnostics and Recovery Toolset:

Diagnostics and Recovery Toolset 10


Le informazioni fornite ti sono state utili?

Il tuo feedback ci aiuta a migliorare continuamente i nostri servizi! Accedi al tuo account IONOS cliccando sul pulsante di accesso in alto a destra e, successivamente, lasciaci una valutazione sotto l'articolo.