Regolare la partizione dopo aver ingrandito un blocco di memoria

In questo articolo ti spieghiamo come modificare una partizione dopo aver ingrandito un Block Storage su Linux.

Dopo aver ingrandito il Block Storage sul tuo cloud server, è necessario modificare manualmente le dimensioni della partizione. Di seguito ti mostriamo come fare:

Requisiti:
  • Hai riavviato il server dopo aver aumentato il Block Storage.

  • Hai effettuato l'accesso al server come amministratore.

  • Installa il programma growpart.

    Ubuntu:
    [root@localhost ~]# apt-get update
    [root@localhost ~]# apt-get install cloud-initramfs-growroot

    CentOS 7 e CentOS 8:[root@localhost ~]# yum install cloud-utils-growpart

  • Per visualizzare il Block Storage assegnato al server, digita il seguente comando:
    [root@localhost ~]# lsblk
    Dopo aver digitato il comando, ti verranno mostrate tutte le informazioni più importanti relative ai supporti dati esistenti e sul Block Storage assegnato che hai ingrandito.

    Esempio:
    [root@localhost ~]# lsblk
    NAME            MAJ:MIN RM  SIZE RO TYPE MOUNTPOINT
    sda               8:0    0  100G  0 disk
    ├─sda1            8:1    0  512M  0 part /boot
    └─sda2            8:2    0 99.5G  0 part
      ├─centos-root 253:0    0 97.5G  0 lvm  /
      └─centos-swap 253:1    0    2G  0 lvm  [SWAP]
    sdb               8:16   0   40G  0 disk
    └─sdb1            8:17   0   20G  0 part /mnt/block
    sr0              11:0    1 1024M  0 rom

    Nell'esempio precedente, al server viene assegnato un Block Storage, le cui dimensioni sono state aumentate da 20 GB a 40 GB. Il Block Storage si chiama sdb.

  • Utilizza il seguente comando di growpart per espandere la prima partizione sul Block Storage. Presta attenzione che tra il nome del dispositivo e il numero della partizione ci sia uno spazio vuoto.

    [root@localhost ~]# growpart /dev/nome-del-dispositivo 1
    Esempio: [root@localhost ~]# growpart /dev/sdb 1

  • Per modificare il file system ext4, digita il seguente comando: [root@localhost ~]# resize2fs -p /dev/sdb1

Nota bene:

Se il file system non è stato ingrandito, riavvia il server e successivamente immetti di nuovo il comando resize2fs -p /dev/sdb1.

  • Per verificare lo spazio disponibile del Block Storage, digita il seguente comando:
    [root@localhost ~]# df -h
    A questo punto puoi visualizzare le nuove dimensioni del Block Storage. Esempio:[root@localhost ~]# df -h
    Filesystem               Size  Used Avail Use% Mounted on
    devtmpfs                 1.9G     0  1.9G   0% /dev
    tmpfs                    1.9G     0  1.9G   0% /dev/shm
    tmpfs                    1.9G   17M  1.9G   1% /run
    tmpfs                    1.9G     0  1.9G   0% /sys/fs/cgroup
    /dev/mapper/centos-root   98G  2.3G   96G   3% /
    /dev/sdb1                 40G   48M   38G   1% /mnt/block
    /dev/sda1                507M  228M  280M  45% /boot
    tmpfs                    376M     0  376M   0% /run/user/0