Ripristinare un server tramite un'immagine

In questo articolo ti mostriamo come ripristinare un server installando un'immagine del server. Per farlo, procedi come segue:

Nota bene:

  • Durante la creazione dell'immagine non è possibile eseguire modifiche sul server corrispondente.

  • I dati di accesso sono identici a quelli del server dal quale è stata creata l'immagine.

  • Accedi alla sezione Server & Cloud sul tuo account IONOS e, se possiedi più di un contratto, seleziona quello desiderato. Si apre il Cloud Panel.

  • Sul Cloud Panel, clicca nel menu a sinistra su Infrastruttura > Server.

  • Seleziona il server desiderato.

  • Clicca su Azioni.

  • Clicca su Reinstalla immagine.

  • Seleziona l'immagine che desideri utilizzare.

  • Se installi un'immagine con il sistema operativo Microsoft Windows Server, accetta i termini di licenza per l'utente finale di Microsoft.

  • Opzionale: seleziona il software aggiuntivo desiderato. Questa opzione può essere selezionata solo hai selezionato un'immagine IONOS.

    SQL Server: se hai selezionato il sistema operativo Microsoft Windows, puoi opzionalmente installare SQL Server. SQL Server è un sistema di gestione e analisi di database relazionali della Microsoft.

    Plesk Obsidian: se hai selezionato il sistema operativo Microsoft Windows, Ubuntu, CentOS o Debian, puoi opzionalmente installare Plesk Obsidian.

  • Per poter creare dei backup da questo server, nella sezione Backup, seleziona l'opzione Metti al sicuro i dati del server tramite backup. Le immagini compatibili con il Backup Agent hanno già questa opzione selezionata di default. Successivamente, seleziona il piano di backup predefinito che desideri. Se non hai ancora impostato un pacchetto di backup o desideri passare ad un pacchetto più grande, seleziona il pacchetto di backup desiderato. Il Backup Agent viene installato automaticamente come parte del processo di creazione del server.

    I backup vengono gestiti tramite la console di backup. Puoi accedervi nell'area Backup > Pacchetto di backup.

Nota bene:

Se selezioni un'immagine che non è compatibile con il Backup Agent, quest'ultimo non verrà installato automaticamente come parte del processo di creazione del server. In questo caso, per creare un backup, devi scaricare e installare manualmente il Backup Agent nella sezione Backup > Pacchetto di backup dopo aver creato il server.

  • Per visualizzare le informazioni sulla politica della privacy, clicca sul link riportato sulla pagina.

  • Opzionale: nell'area Altre impostazioni, clicca su Visualizza.

  • Nel campo Password, immetti e ripeti la password per accedere al server. Questa opzione appare solo se hai selezionato un'immagine o un'applicazione IONOS.

  • Opzionale: se stai installando una distribuzione Linux, puoi selezionare una o più chiavi pubbliche nel campo Chiave SSH, per poter utilizzare l'autenticazione a chiave pubblica. In alternativa, puoi importare una nuova chiave SSH. Questa opzione appare solo se hai selezionato un'immagine IONOS.

  • Opzionale: per configurare il tuo server in maniera personalizzata dopo la reinstallazione, aggiungi lo script post-creazione desiderato nel campo Cloud-Init User Data.

  • Clicca su Reinstalla immagine.

Il server viene reinstallato. Questo processo può richiedere alcuni minuti.