Panoramica: protocolli

In questo articolo vengono illustrati i protocolli selezionati da un criterio firewall durante l'approntamento.

TCP: TCP (Transmission Control Protocol) è un componente fondamentale del livello TCP/IP. TCP è orientato alla connessione e richiede quindi una conferma di ricezione per ogni pacchetto dati inviato. Questo protocollo dovrebbe impedire perdite di dati, ripartire il flusso di dati di diverse applicazioni e assegnare pacchetti di dati. Il protocollo offre inoltre ulteriori funzioni:

  • Controllo diflusso: il controllo di flusso è una funzione che permette di adeguare la velocità di trasmissione dei dispositivi terminali con funzionamento asincrono alla capacità di traffico della stazione di destinazione.
  • Gestioneerrori: se si verifica un errore, i segmenti di dati errati vengono nuovamente richiesti dai livelli superiori.

UDP: UDP (User Datagram Protocol) è un protocollo di trasporto senza connessione. Si basa direttamente sul protocollo IP subordinato ed è caratterizzato da tempi di latenza brevi.

TCP/UDP: Questa possibilità di scelta è stata generata nel Cloud IONOS per semplificare l'attivazione simultanea del protocollo TCP e UDP.

ICMP: ICMP (Internet Control Message Protocol) è un protocollo per la trasmissione di informazioni di stato e messaggi d'errore in protocolli IP, TCP e UDP. Questo protocollo è un componente fondamentale del protocollo IP, ma viene gestito come protocollo indipendente.

IPsec: IPsec (Internet Protocol Security) è una suite di protocolli per la protezione della comunicazione mediante reti TCP/IP. Questi suite di protocolli dispone di meccanismi di codifica e autenticazione mediante i quali deve essere assicurata l'integrità, l'autenticità e l'affidabilità delle trasmissioni di dati.

GRE: il protocollo GRE (Generic Routing Encapsulation) è usato come standard per il tunneling. Con il protocollo GRE è possibile incapsulare i pacchetti di un protocollo a scelta e trasportarli tramite tunnel.