HTML

Come creare la landing page perfetta
  • Creare siti

Per avere successo nell’online marketing si devono compiere diverse azioni volte a conquistare i clienti. Uno degli strumenti più importanti utilizzati a questo scopo è la landing page, che conduce l’utente dai risultati di ricerca o da un banner pubblicitario direttamente all’offerta commerciale. Con elementi interattivi inseriti in modo appropriato, si suscita l’interesse dei clienti verso la...

Tutorial: markup con i microdati secondo Schema.org
  • Creare siti

I microdati consentono un'annotazione semantica facile e flessibile dei contenuti delle pagine grazie alla loro meta-sintassi. L’applicazione di un markup di Schema.org assicura un’alta compatibilità con i browser e i crawler. Utilizzate i microdati, basati sul vocabolario di Schema.org, per mettere in evidenza il vostro codice HTML e approfittate così di una visualizzazione ampliata nei risultati...

Tutorial: markup con JSON-LD secondo Schema.org
  • Creare siti

JSON-LD offre la possibilità ai programmatori di integrare i metadati in formato JSON come script indipendente dal resto dei contenuti del sito. La separazione del markup HTML e dell’annotazione semantica garantisce una migliore leggibilità del codice sorgente, consentendo un markup pratico dei metadati per i contenuti dinamici. Per questo JSON-LD è un formato che non ha niente da invidiare ai...

Accelerated Mobile Pages (AMP)
  • Creare siti

Sull’agenda degli sviluppatori web oggi c’è un compito molto importante: l’usabilità dei siti Internet. Con un web design responsive e misure per l’accessibilità si cerca di rispondere al crescente volume del traffico Mobile a livello mondiale, senza che layout e design ne risentano. Con le Accelerated Mobile Pages di Google pubblicate nel febbraio 2016 c’è un nuovo potente strumento in campo per...

Gestire l’indicizzazione con il file robots.txt
  • Tecniche hosting

Grazie al file robots.txt, i webmaster hanno la possibilità di indicare ai crawler quali parti del sito andrebbero preferibilmente scansionate ai fini dell’indicizzazione. Oltre ai meta tag robots, agli inoltri e al canonical tag, anche la creazione di un file di testo nella root del sito è uno strumento prezioso per gestire l’indicizzazione del proprio sito. In questo articolo vi mostriamo com’è...

Tutorial: markup con RDFa secondo Schema.org
  • Creare siti

RDFa è uno standard consigliato al W3C per inserire i metadati nei documenti HTML, HTML5, XHTML e altre varianti scritte in XML. Questo formato costituisce la base del web semantico e può essere combinato insieme al vocabolario standard messo a disposizione dal progetto Schema.org. In questo articolo ne saprete di più sull’applicazione e i limiti di questo formato e vi farete un’idea del markup...

Un’introduzione ai dati strutturati
  • Creare siti

Mentre le persone reali, leggendo un sito, ordinano automaticamente le informazioni, i programmi come crawler o screen reader devono seguire un markup specifico per poter elaborare le relazioni semantiche. Queste informazioni aggiuntive possono essere inserite nel codice HTML tramite un markup appropriato per i dati strutturati, che ricorrono a quattro formati: microformati, RDFa, microdati e...

Presentazione di Schema.org
  • Creare siti

La tendenza nel web 3.0 è quella di utilizzare dati strutturati. Ma i gestori dei siti, i crawler o gli screen reader che si servono del linguaggio semantico, devono anche scegliere quale markup usare tra quelli disponibili. Così, dall’esigenza di portare un po’ di ordine nel caos della rete, è nato il progetto comune Schema.org. Il markup standardizzato muove i suoi passi grazie ad un accordo...