Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.
OK
Vendita solo ad imprenditori. Non si vende a consumatori ai sensi dell’art. 3 comma 1 lett. a) Codice del Consumo.

Managed Kubernetes

Orchestrazione sicura dei carichi di lavoro
dei container

  • Configurazione automatica dei cluster Kubernetes
  • Archiviazione persistente completamente integrata
  • Assistenza professionale gratuita 24/7

Il modo più semplice di gestire i carichi di lavoro dei container

Kubernetes offre numerosi vantaggi, ma l'implementazione, la manutenzione, la gestione, gli aggiornamenti costanti e il monitoraggio sono molto impegnativi e complessi.
Per amministrare Kubernetes in modo produttivo ed efficiente è necessaria una gestione dedicata.

Amministrazione semplificata
con Managed Kubernetes

Managed Kubernetes permette una configurazione automatica dei cluster Kubernetes. In pochissimo tempo è possibile avviare diversi cluster in maniera semplice, ad esempio per configurare ambienti di staging o per eliminarli, se necessario.
Grazie ad una gestione accurata, Kubernetes semplifica notevolmente anche l'automazione delle pipeline CI/CD per quanto riguarda test e deployment.
Managed Kubernetes offre massima trasparenza e controllo dei cluster K8s. Sono inclusi:

Fix di sicurezza

Update automatici dei fix di sicurezza

Controllo delle versioni e gestione degli upgrade

Provisioning di versioni e upgrade

Massima disponibilità

Piano di controllo altamente disponibile e georidondante

Accesso tramite Admin API

Accesso admin completo ai cluster con l'API Kubernetes

Archiviazione persistente completamente integrata

Utilizzando le classi di storage 1&1 IONOS di default basate su CSI, avviare applicazioni stateful è semplice come avviare un web server stateless. Tramite un'attestazione del volume persistente (PVC) vengono creati automaticamente dei volumi persistenti (PV) che vengono poi collegati ai nodi worker che eseguono i tuoi pod.
Ideato per essere fault-tolerant, il tuo volume sarà migrato in caso di un guasto al nodo.
Basata sull'architettura di storage doppiamente ridondante del nostro Enterprise Cloud, l'archiviazione persistente non sarà un motivo di preoccupazione grazie ai cluster Managed Kubernetes di 1&1 IONOS.

Infrastruttura ad alta resilienza

I cluster Managed Kubernetes di 1&1 IONOS supportano pool di nodi multipli distribuiti in diversi data center. La distribuzione georidondante di pod e servizi crea un'architettura altamente resistente ai guasti e garantisce la massima disponibilità di un cluster.
Poiché anche il piano di controllo è ideato per essere altamente disponibile e georidondante, un cluster può anche resistere a un guasto di un intero data center.

Clienti Kubernetes soddisfatti

FTAPI Software GmbH
"FTAPI utilizza Managed Kubernetes di 1&1 IONOS per fornire alle PMI europee una soluzione sicura per il trasferimento dei dati."
Michael Krinninger
Membro dell'amministrazione, Tecnologia
Gudat Solutions GmbH
"Siamo una concessionaria digitale che usa Managed Kubernetes di 1&1 IONOS Enterprise Cloud per lavorare con la massima sicurezza ed efficienza."
Alexander Lichius
Responsabile DevOps & Integration Engineering
USU Software AG
"La nostra piattaforma di data science si basa sui cluster Managed Kubernetes di 1&1 IONOS. Il trasferimento dalla nostra soluzione installata autonomamente ad un cluster gestito è stato molto semplice."
Sören Brunk
Senior Data-Engineer

Facile integrazione delle soluzioni cloud native

Managed Kubernetes è un Kubernetes Vanilla completo secondo la CNCF. Kubernetes lavora in modo estremamente efficace se, collegato con delle API, può cooperare con un'ampia varietà di servizi aggiuntivi (come istio, linkerd, Prometheus, Traefik, Envoy, fluentd, rook, e molti altri). Gli utenti Enterprise Cloud possono installare autonomamente i servizi aggiungivi che preferiscono.

Provisioning e deployment dei cluster K8s in pochi minuti

Prova la fase Public Beta di Managed Kubernetes senza impegno!

Registrati velocemente

Crea in pochi passi e con la massima sicurezza il tuo accesso admin grazie all'autenticazione a 2 fattori. Con la registrazione accetti le nostre condizioni d'uso
1&1 IONOS offre Managed Kubernetes nella versione Public Beta in via del tutto gratuita per i data center situati in Germania. Anche per l’infrastruttura utilizzata, come core, RAM o storage, non verrà applicato alcun costo durante la fase Public Beta. Gli utenti che scelgono Managed Kubernetes in un data center al di fuori della Germania, pagano solo i costi per il trasferimento dei dati di rete esterno, in base al listino prezzi.

Per Managed Kubernetes in Public Beta si applicano condizioni d’uso che garantiscono la disponibilità costante e la qualità del servizio. Nel caso di un utilizzo molto intenso con un elevato consumo di risorse, 1&1 IONOS si riserva il diritto di contattare il relativo cliente per concordare delle modalità di utilizzo individuali. Se non fosse possibile un accordo, 1&1 IONOS ha il diritto di limitare o proibire l’uso di Managed Kubernetes nella versione Public Beta senza alcun preavviso.
.

Configuralo facilmente

Scopri come effettuare il provisioning e deploy del tuo primo container semplicemente tramite accesso all'Admin API.

Inizia subito

Dopo la configurazione puoi iniziare subito in pochi minuti.

Public Beta gratuita

Alleggerisci il tuo team DevOps. Con Managed Kubernetes puoi liberare risorse preziose.
La versione Public Beta di 1&1 IONOS Managed Kubernetes è ora disponibile gratuitamente per i nostri data center in Germania. I clienti che utilizzano data center al di fuori della Germania pagano solo per il traffico.
Hai ulteriori domande?
Captcha