Ox App Suite

OX App Suite

 

Nuove soluzioni Office? L’OX App Suite offre molte funzioni sul modello di Microsoft e Google, ma si prende cura anche della protezione dei dati. Lavorare insieme a documenti, condividere file mediante un archivio cloud e avere sempre pronti gli indirizzi importanti: con il...

 

Software CRM: l’assistenza clienti semplificata

Software CRM: il tool ideale per l’assistenza alla clientela

 

L’assistenza clienti è uno dei capisaldi di un’azienda di successo, indipendentemente che vi occupiate di un negozio online o mettiate a disposizione conti bancari. In questo senso già le imprese più piccole possono approfittare dell’utilizzo di un software CRM, grazie al quale è...

 

Ottimizzare profilo LinkedIn

Come creare un profilo LinkedIn efficace: vademecum

 

LinkedIn è diventato indispensabile nella ricerca del lavoro. Qui i responsabili del personale cercano i potenziali candidati per le posizioni vacanti. Un profilo LinkedIn ben gestito è essenziale per sfruttare al meglio la rete, dopotutto volete dare il meglio di voi stessi....

 

Comunicazione sul lavoro

Comunicazione sul lavoro: a cosa prestare attenzione?

 

Solo se si parla in maniera costruttiva e gentile si può dare vita a un’atmosfera di lavoro produttiva. Per questo la comunicazione sul posto di lavoro è importante. Se si comunica in maniera adeguata con i propri colleghi (dai superiori ai nuovi arrivati) l’azienda ne trae...

 

Work life balance

Work life balance: l’equilibrio tra lavoro e tempo libero

 

L'equilibrio tra lavoro e tempo libero implica molto più della distribuzione temporalmente equa di orario lavorativo e tempo libero. Il concetto di work life balance è una filosofia di vita che attraversa tutti gli aspetti della vita di una persona e affinché abbia successo sia i...

 

Consigli per colloquio di lavoro

Come affrontare un colloquio di lavoro: consigli

 

Avete ottenuto l’invito a un colloquio dopo aver inviato la vostra candidatura: ora non resta che prepararvi. Leggete i nostri consigli su come affrontare un colloquio di lavoro e scoprirete quali sono le regole non scritte che valgono universalmente in questi casi. Una volta...

 

Il riporto delle perdite fiscali

Può capitare a tutti di chiudere un anno in perdita, ma per fortuna l’amministrazione finanziaria lancia un salvagente: si tratta del riporto delle perdite fiscali. Con questa operazione i contribuenti hanno la possibilità di riportare ai periodi successivi la perdita che hanno sofferto così da calcolarla in deduzione dalla base imponibile. Ma quali sono le norme per i differenti regimi? Nel...

La gestione dei turni con Excel

È tempo di svendite e le code in negozio sono ingestibili, mentre il personale è carente: ecco un caso evidente di mancata pianificazione dei turni. Con Excel potete creare facilmente il vostro piano di turni e inviarlo come PDF sugli smartphone del vostro staff. Vi spieghiamo come funziona nel nostro articolo.

Attivo e passivo nello stato patrimoniale

Attivo e passivo nella contabilità aziendale si riferiscono ai lati sinistro e destro di un bilancio. Per dare una spiegazione semplificata, le risorse a sinistra indicano l’utilizzo dei fondi della società, mentre le passività a destra indicano la loro provenienza. Nella contabilità, attività e passività sono suddivise in sottogruppi che vi presentiamo in modo più dettagliato.

Scrivere un’offerta commerciale: a che cosa bisogna prestare attenzione

La redditività di molte aziende e lavoratori autonomi dipende in primis dalla situazione degli ordini. Se con i propri prodotti e prestazioni di servizi riuscite a conquistare l’attenzione di un cliente e a ottenere una richiesta, dovreste immediatamente rispondere agli interessati con un’offerta scritta. A questo scopo ci sono determinati standard, riguardo alla struttura e la formulazione di...

Modello di offerta commerciale pronto all’uso: come va utilizzato

Con un’offerta redatta in maniera professionale aumentate chiaramente le vostre possibilità di trasformare gli interessati in clienti. Per riuscire a fare ciò, l’offerta deve innanzitutto corrispondere alle aspettative del potenziale nuovo cliente. D’altro canto è ugualmente importante che anche la struttura, la forma, il contenuto del documento siano preparati adeguatamente. I modelli di offerta...

Bilancio delle associazioni: peculiarità del bilancio per le onlus

Anche gli enti no profit devono confrontarsi con la contabilità. Il bilancio delle associazioni, infatti, è previsto dalla legge e può differenziarsi da ente a ente. Per tenere il bilancio di un’associazione senza scopo di lucro ci vuole una buona dose di tempo e di energie. Ma quali sono gli obblighi contabili da assolvere e quali i passaggi e le regole da seguire? E, infine, quali sono gli...

Che cos’è lo stato patrimoniale?

Quasi ogni azienda effettua bilanci annuali alla fine dell’esercizio per determinare i prelievi fiscali. Un bilancio è creato secondo un certo schema e a una data precisa dell’anno. Lo stato patrimoniale, oltre a essere parte integrante del bilancio d’esercizio, è un utile strumento per l’azienda, in quanto fornisce informazioni sulla situazione e lo sviluppo della società. Ma come si redige uno...

Come compilare ed emettere una fattura: linee generali

Per evitare di incorrere in sanzioni, è importante compilare correttamente la fattura, inserendo tutti i dati necessari. Ma come si compila una fattura corretta e quali sono i dati obbligatori da inserirvi? Vi spieghiamo come emettere una fattura nel modo giusto e a cosa prestare attenzione al momento della compilazione, illustrandovi alcuni casi particolari.

Calcolo degli ammortamenti: tre esempi per una maggiore comprensione

Fare il calcolo degli ammortamenti è una procedura importante per ogni tipo di azienda. Ma come funziona esattamente? E di cosa va tenuto conto? In questo articolo vi forniamo diversi esempi di come si esegue correttamente il calcolo dell’ammortamento sulla base dei diversi metodi esistenti e facendo distinzione tra ammortamenti civilistici e fiscali.

Reverse charge: l’inversione contabile spiegata in maniera semplice

Che cos’è il reverse charge e quando si applica? In questo caso l’imposta sul valore aggiunto (IVA) viene assolta non da chi cede il prodotto o il servizio, ma dal destinatario. Spetterà quindi al ricevente comunicare l’IVA all’Agenzia delle Entrate. L’obiettivo è quello di ridurre l’evasione fiscale, soprattutto per alcuni settori (come l’edilizia). Ma come funziona e chi deve adottare questo...