Evitare l'invio di spam con un record SPF

Soprattutto in ambito commerciale, è importante evitare l'invio di spam dalle caselle di posta elettronica. Una protezione efficace dall'invio di email indesiderate è il record SPF, che può essere aggiunto al dominio su 1&1 IONOS. Con questo record puoi fare in modo che solo i server di posta di 1&1 IONOS siano autorizzati ad inviare email. Qualsiasi tentativo di inviare email da parte di un altro server di posta non avrà successo oppure farà sì che le email vengano classificate come sospette e vengano spostate nelle cartella di spam.

Configurare un record SPF

Puoi configurare un record SPF (TXT) nel tuo account 1&1 IONOS, nelle impostazioni DNS del tuo dominio.

Nota bene:

Puoi creare un solo record SPF. Se utilizzi un servizio come ad es. Mailjet, è necessario ampliare il record SPF che hai creato.

  • Su 1&1 IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL

  • In alto a destra, clicca su DNS.

  • Per modificare il record, ti basta cliccare sul nome del record corrispondente sotto la colonna Tipo.

  • Opzionale: nel campo Nome host, inserisci l'host desiderato, ad esempio wwww o @. Il carattere @ funge in questo caso da carattere jolly e fa in modo che sia possibile accedere al dominio tramite wwww e tutti i sottodomini.

  • Opzionale: seleziona il peso Personalizzato se questo non è selezionato.

  • Nel campo Valore, aggiungi le voci richieste. Assicurati che le voci esistenti non vengano eliminate. Esempio: Per utilizzare il record SPF anche per Mailjet, è necessario aggiungere la regola include:spf.mailjet.com. In questo caso il campo valore sarà:

    v=spf1 include:_spf.perfora.net include:_spf.kundenserver.de include:spf.mailjet.com ~all

  • Clicca su Salva.

Creare un record SPF

Per creare un record SPF, procedi come segue:

  • Su 1&1 IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL

  • Clicca su DNS in alto a destra.

  • Clicca su Aggiungi record e seleziona il record SPF (TXT).

  • Inserisci il nome host desiderato.

  • Inserisci il peso desiderato: se attivi l'opzione Softfail o Hardfail, il server di posta del destinatario controlla se l'e-mail ricevuta proviene da un server di posta autorizzato. Questo viene eseguito dal server di posta confrontando le informazioni sul mittente con quelle inserite nel record SPF. Se le informazioni corrispondono, l'e-mail verrà consegnata. Se invece non corrispondono, le e-mail vengono gestite come specificato nel record SPF.

Con l'opzione Softfail, tutte le e-mail vengono inviate al destinatario. Tuttavia, le e-mail che non provengono dal server di posta 1&1 IONOS vengono contrassegnate come e-mail sospette e automaticamente spostate nella cartella spam del destinatario. La voce Softfail contiene un comando ~all come nell'esempio che segue:

v=spf1 include:_spf.perfora.net include:_spf.servercliente.it ~all

Con l'opzione Hardfail, il destinatario riceve esclusivamente le email inviate dal server di posta 1&1 IONOS. Tutte le email provenienti da altri server di posta non vengono recapitate. Il record Hardfail contiene un comando ~all come nell'esempio che segue:

v=spf1 include:_spf.perfora.net include:_spf.servercliente.it -all

Con l'opzione Personalizzato puoi inserire, nel campo Valore, il valore che desideri.

  • Opzionale: seleziona il TTL  (Time-To-To-Live) desiderato.
    Per impostazione predefinita, le impostazioni sono immediatamente attive.
  • Clicca su Salva.

Le modifiche sono immediatamente attive su 1&1 IONOS. Tuttavia, a causa della struttura decentralizzata del sistema dei nomi di dominio, può volerci fino ad un'ora affinché le modifiche abbiano effetto ovunque su Internet.