Verifica ICANN via email

Secondo il regolamento ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) dell'1/9/2014, i provider di domini come 1&1 IONOS hanno l'obbligo di verificare la veridicità dei dati di contatto del titolare di un dominio. Questo regolamento è valido per tutti i titolari di domini di primo livello generici e nuovi domini di primo livello (nTLD). Per questo motivo, 1&1 IONOS invia ai nuovi titolari di dominio un'email di verifica all'indirizzo di posta registrato su 1&1 IONOS.

Questa email viene inviata

  • quando si registra uno nuovo dominio di primo livello generico
  • quando si registra un nuovo dominio di primo livello
  • quando si trasferisce un dominio
  • quando si modificano i dati di contatto

Questa email contiene un link di verifica tramite il quale potrai verificare in maniera semplice e rapida i tuoi dati, confermando di essere il titolare legale del dominio. Se desideri ricevere nuovamente la email, puoi farne richiesta in ogni momento eseguendo l'accesso all'Area Clienti 1&1 IONOS, nella sezione Impostazioni di dominio alla voce Impostazioni di base. Accanto alla voce Stato: in attesa di verifica dell'indirizzo email, fai clic su Inviare di nuovo email di verifica.

Attenzione:  esegui la verifica dei tuoi dati tramite il link entro 15 giorni. Una volta trascorso questo termine, il dominio viene tecnicamente disattivato. Una volta disattivato, il dominio rimane all'interno del contratto, ma non è raggiungibile. Gli utenti che tentano di accedere al tuo dominio sul browser ricevono quindi un messaggio di errore.

Durante i 15 giorni vengono inviati per email i seguenti avvisi:

  • Giorno 0: subito dopo l'ordine del dominio o la modifica dei dati di contatto di dominio, viene inviata una email con un link di verifica al titolare del dominio.
  • Giorno 7: se il titolare del dominio non ha ancora confermato l'indirizzo, l'email viene inviata nuovamente.
  • Giorno 14: se non è ancora pervenuta alcuna conferma dal titolare del dominio, l'email viene inviata nuovamente. Allo stesso tempo, il titolare del contratto viene informato della mancata conferma via email.
  • Giorno 15: se il registrante non ha ancora eseguito l'autenticazione, il titolare del contratto verrà informato via email della situazione e della disattivazione del dominio.

 

Se nel frattempo il titolare del dominio o del contratto aggiorna i contatti di dominio, il processo di autenticazione verrà interrotto e avviato nuovamente.

Conseguenze della disattivazione del dominio e possibile riattivazione

Puoi riattivare il dominio modificando nuovamente i dati di contatto del dominio per il titolare del dominio. Così facendo, il processo di autenticazione verrà nuovamente avviato.

Anche se inizialmente il dominio viene disattivato solo sul piano tecnico, l'ICANN si riserva il diritto di eliminarlo (ossia di metterlo nuovamente a disposizione) se i dati di contatto non vengono confermati nel lungo periodo.

Accedi e avvia di nuovo la verifica ICANNAvvia di nuovo la verifica ICANN