Evitare il conflitto di record DNS

I conflitti tra record DNS sono causati dalla sovrapposizione dei record DNS. Quando i record DNS si sovrappongono, questi ultimi non funzionano correttamente o funzionano solo in misura limitata.

Se aggiungi nel tuo account IONOS un record DNS che è in conflitto con altri record di un servizio attivo, ti verrà mostrato un messaggio di avviso. Nel messaggio ti viene spiegato come questo conflitto verrà risolto automaticamente da IONOS una volta aggiunto un nuovo record DNS.

I conflitti tra record DNS possono insorgere nei seguenti casi:

  • Un record CNAME è in conflitto con un record TXT, MX, AAAA, A o un record CNAME esistente. Inoltre, tutti gli altri record di questo tipo si trovano in conflitto con un record CNAME esistente. In linea di principio, non è possibile configurare altri record DNS come record TXT, MX, A o AAAA per un alias in un record CNAME. Esempio: il sottodominio www.esempio.com è collegato all'indirizzo IP statico 192.0.2.42, mentre il sottodominio www.esempio.net è collegato all'indirizzo IP 192.0.2.45. Questo record CNAME porta ad un conflitto, poiché il sottodominio www.esempio.net è già collegato all'indirizzo IP 192.0.2.45:

    - www.esempio.com. IN A 192.0.2.42
    - www.esempio.net IN A 192.0.2.45
             - www.esempio.net. IN CNAME www.esempio.com.

  • I record NS che vengono creati si trovano in conflitto con gli altri record DNS. Questo vale per lo stesso host e per qualsiasi set di dati che termina con l'host NS. Esempio: il record NS ns1.esempio.com si trova in conflitto con i record DNS (ad es. record TXT, MX, AAAA e A) per esempio.com, www.esempio.com, shop.esempio.com o forum.esempio.com.

  • I record MX per un servizio attivo si trovano in conflitto con tutti gli altri record MX per lo stesso host o lo stesso sottodominio.

  • I record A e AAAA per un servizio attivo, come ad es. Plesk, si trovano in conflitto con tutti gli altri record A e/o AAAA per lo stesso host o lo stesso sottodominio. Esempio: su Plesk è stato creato un record A per il dominio esempio.com che punta a 192.0.2.42. Se, ad es., configuri un record A per questo dominio che punta all'IP 82.165.78.230, questi due record A si troveranno in conflitto.