Creare un sottodominio FTP personale

Se ti connetti al tuo spazio web utilizzando un programma FTP, è necessario inserire nel programma il server name del server FTP di IONOS. In alternativa al nome generico del server FTP di IONOS, è anche possibile utilizzare un proprio sottodominio con il proprio accesso FTP. In questo articolo ti mostriamo come.

Vantaggi nell'utilizzo di un proprio sottodominio FTP
  • Un nome server come ftp.tuodominio.com è più facile da ricordare del generico sottodominio di IONOS homexxxxxxxxx.1and1-data.host o accessxxxxxxxxx.webspace-data.io.

  • Alcuni programmi FTP non possono gestire l'estensione di dominio .host come name server e quindi non possono stabilire una connessione. Questo problema può essere risolto utilizzando un sottodominio proprio.

Annotarsi il nome del server

Come prima cosa, annotati il nome del server FTP di IONOS :

  • Su IONOS, apri la sezione Hosting e, se possiedi più di un contratto, seleziona quello desiderato.
    Accedi e apri la sezione HostingApri la sezione Hosting
  • Su SFTP & SSH, clicca su MOdifica e, nella pagina che si apre, clicca sul nome utente dell'accesso sicuro FTP desiderato.
  • Nella riga Server / Host puoi visualizzare il nome del server. Il nome del server ha sempre la forma homexxxxxxxxx.1and1-data.host o accessxxxxxxxxx.webspace-data.io. Esempio: home123456789.1and1-data.host o access123456789.webspace-data.io.

Creare un sottodominio FTP

A questo punto puoi creare il sottodominio che desideri utilizzandolo come name server aggiuntivo:

  • Apri la sezione Domini & SSL su IONOS.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • Nella panoramica dei domini, clicca sul dominio per il quale desideri creare il sottodominio FTP.
    Vengono visualizzati i dettagli del dominio.

  • Passa alla scheda Sottodomini e clicca su crea sottodominio.

  • Inserisci un nome per il sottodominio e clicca su Salva.
    Il sottodominio viene creato.

Collegare un sottodominio FTP

Infine, è necessario collegare il nuovo sottodominio al server FTP:

Nota bene:

Seguendo questi passaggi, tutte le altre funzioni del sottodominio (e-mail, hosting di siti web, ecc.) verranno disattivate. Per questo motivo ti raccomandiamo di utilizzare sottodomini creati esclusivamente a questo scopo.

  • Clicca sul sottodominio appena creato nella panoramica dei sottodomini per visualizzarne i dettagli.
  • Passa alla scheda DNS in alto.
    Si apre la configurazione DNS del sottodominio.

  • Clicca su Aggiungi un record.

  • Clicca su CNAME.

  • Nel campo Punta a, inserisci il nome completo del server FTP di IONOS che ti sei annotato in precedenza.
    Il campo Nome host dovrebbe essere compilato automaticamente con la parte del nome del sottodominio. Puoi lasciare le altre impostazioni così come sono.

  • Clicca su Salva.

  • Il sistema ti informa sugli effetti della modifica della configurazione DNS. Per acconsentire, clicca nuovamente su Salva.

E' necessaria circa un'ora affinché i server DNS di IONOS vengano aggiunti. Una volta aggiunti, puoi utilizzare il sottodominio come name server alternativo per le connessioni FTP.

Nota bene:

Possono essere necessarie fino a 72 ore affinché sia possibile stabilire la connessione FTP tramite il nuovo sottodominio da qualsiasi connessione Internet. Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo Tempi di attivazione delle modifiche DNS.