Creare una propria pagina di errore (Hosting Windows)

In questo articolo ti mostriamo come sostituire le pagine di errore standard con delle pagine di errore create da te.

Con delle pagine di errore create da te puoi rendere più semplice per i visitatori del tuo sito web capire i complicati messaggi di errore del server web. Di seguito ti mostriamo, come esempio, come impostare una pagina di errore per il messaggio di errore "404 (not found)".

Creare e caricare una pagina di errore

Per prima cosa è necessario creare una propria pagina di errore, che in seguito sostituirà la pagina di errore standard.

  • Crea un file chiamato error_404.html e incolla il seguente contenuto. <?xml version="1.0" ?>
    <!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-transitional.dtd">
    <html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
    <head>
    <title>Errore 404</title>
    </head>
    <body>
    <h3>Questo non sarebbe dovuto succedere. La pagina che hai richiesto non esiste (più).</h3>
    <p><a href="index.html">Torna alla homepage</a></p>
    </body>
    </html>
  • Carica il file error_404.html nella directory desiderata del tuo spazio web. Se la pagina di errore deve essere visualizzata in tutto lo spazio web, memorizzala nella directory principale.

Modificare la configurazione dello spazio web

Per poter sostituire la pagina di errore standard del server con la pagina di errore che hai creato, devi modificare il file di configurazione web.config nel tuo spazio web. Qui puoi definire quale pagina di errore desideri che venga mostrata per ogni tipo di errore.

  • Apri web.config con un editor di testo e cerca la sezione htttpErrors, destinata all'inserimento delle pagine di errore: <httpErrors errorMode="Custom">
    .
    .
    </httpErrors>
  • Comunica al server web quale pagina deve essere mostrata per ciascun tipo di errore. Ad esempio, se desideri che la pagina di errore error_404.html venga mostrata per le pagine non trovate, inserisci la seguente indicazione:
    <error statusCode="404" path="error_404.html" /> Se desideri sostituire altre pagine di errore standard con le tue pagine di errore, puoi aggiungerle qui. La sezione dovrebbe quindi assomigliare a questa:
    <httpErrors errorMode="Custom">
    <clear/>
    <error statusCode="404" path="error404.html" />
    <error statusCode="500" path="error500.html" />
    </httpErrors>
    L'indicazione aggiuntiva <clear/> assicura che le modifiche non possano essere sovrascritte da nessun altro file web.config, ad es. se la sezione si trova all'interno di una directory principale.
Nota bene:

Se lo desideri, puoi disattivare le pagine di errore create da te. Come risultato, tuttavia, il server web mostra, al posto della pagina di errore che hai disattivato, un messaggio di errore di sistema, che può essere molto generico. Ad esempio, in caso di errore 404, viene visualizzato il messaggio " The resource you are looking for has been removed, had its name changed, or is temporarily unavailable".
Se desideri comunque disattivare una pagina di errore che hai creato tu, puoi farlo con la seguente indicazione (qui è stato preso come esempio l'errore 404).
<remove statusCode="404" subStatusCode="-1" />