Abilitare e configurare l'autenticazione a due fattori (Cloud Backup)

In questo articolo ti spieghiamo come abilitare l'autenticazione a due fattori per Cloud Backup.

Per attivare l'archivio immutabile, devi prima abilitare l'autenticazione a due fattori e configurarla per l'account utente in questione. Per farlo, procedi come segue:

Attivare l'autenticazione a due fattori per tutti gli account

  • Accedi al tuo account IONOS.
  • Fai clic su Menu > Server & Cloud nella barra del titolo.
    Opzionale: seleziona il contratto Server & Cloud desiderato.

  • Nella barra di navigazione a sinistra, clicca su Backup > Pacchetto di backup.

  • Per aprire la console di backup, fai clic sul link Accesso alla console di backup nella sezione Amministrazione dei backup nell'area Europa o nell'area USA.

    Si apre la console di backup.

  • Clicca su Gestisci account nell'angolo in alto a sinistra.

  • Fai clic su Impostazioni > Sicurezza.

  • Attiva l'opzione Autenticazione a due fattori. Per farlo, sposta il pulsante verso destra. Si apre la finestra Abilita autenticazione a due fattori.

  • Fai clic su Abilita.

  • Quindi effettua il logout.

Configurare l'autenticazione a due fattori per un account

  • Accedi alla console di backup con il tuo account utente.

  • Installa l'applicazione Google Authenticator o Microsoft Authenticator sul tuo dispositivo mobile o sul tuo computer.

  • Apri l'app Authenticator e scansiona il codice QR visualizzato.

  • Per completare la configurazione, inserisci il codice a sei cifre mostrato nell'app Authenticator nella pagina web visualizzata nel tuo browser.

  • Fai clic su Avanti nella pagina web visualizzata nel tuo browser.

  • Leggi e salva le istruzioni per il ripristino dell'autenticazione a due fattori (2FA).

L'autenticazione a due fattori è ora abilitata per l'account di backup configurato nella console di backup.

Ulteriori informazioni

Per attivare l'archivio immutabile, consulta il seguente articolo:

Abilitare l'archivio immutabile (Cloud Backup)