Creare un file sitemap.xml

Sitemap.xml è un elenco leggibile in forma elettronica di tutte le sottopagine del tuo sito web. Aiuta i motori di ricerca come Google a registrare integralmente i tuoi contenuti nel loro indice di ricerca. Il processo di crawling viene così velocizzato e si riduce il rischio che il crawler tralasci delle sottopagine.

Inoltre il file può mettere a disposizione ulteriori informazioni relative a determinati contenuti, ad es.:

  • Informazioni su immagini o video del sito web, ad es. la durata e i contenuti di un video
  • Informazioni generali sul sito web, ad es. la data dell'ultimo aggiornamento

Tutto questo è necessario per garantire una buona visibilità del tuo sito web nei motori di ricerca. Esistono diverse possibilità per creare un file sitemap.xml.

Creare un file sitemap.xml con MyWebsite

MyWebsite crea automaticamente un file sitemap.xml con tutte le pagine del tuo sito web.

Creare un file sitemap.xml con WordPress

WordPress crea automaticamente un file sitemap.xml con tutte le pagine del tuo sito web.

Installa uno di questi plugin nella tuo pannello di amministrazione di WordPress e attiva la creazione del file sitemap.xml come indicato nella descrizione del plugin.

Creare un file sitemap.xml manualmente

Molti content management system (CMS) offrono dei plugin per la creazione di file sitemap.xml. Questi plugin mantengono aggiornato il file automaticamente e ne garantiscono il formato corretto.

Se non utilizzi un CMS per la creazione del tuo sito web o se il tuo CMS non offre supporto per il sitemap.xml, è possibile creare il sitemap.xml anche manualmente.

  • Crea un file chiamato sitemap.xml utilizzando un editor di testo a tua scelta.
  • Inserisci nel file un elenco di tutte le pagine che devono essere trovati da Google.
    Utilizza il formato descritto su Sample XML Sitemap.
  • Carica il file sitemap.xml nella directory principale del tuo sito web.
  • Ti ricordiamo che devi sempre aggiornare il file sitemap.xml quando rimuovi o aggiungi una una pagina.