Inserire un nuovo dominio nell'area amministratore dell'installazione di WordPress

Se hai modificato il dominio per un sito WordPress nell'Area Clienti 1&1 IONOS, è necessario modificare il dominio anche nell'area amministratore di WordPress.

Verificare lo stato del dominio nell'Area Clienti 1&1 IONOS

Prima di aggiornare il nome del dominio nelle impostazioni di WordPress, devi aspettare che il collegamento al nuovo dominio sia effettivo. Puoi controllare lo stato del dominio nella tua Area Clienti 1&1 IONOS. Non appena il tipo di utilizzo del tuo dominio viene modificato e il nuovo dominio viene collegato al sito web di Wordpress, ti vengono mostrati, nella sezione domini > i miei domini > stato, lo stato "Spazio web" e la directory che hai selezionato. In seguito al cambiamento dello stato, il tuo sito web sarà raggiungibile tramite il nuovo dominio. A questo punto puoi aggiornare il nome del dominio nelle impostazioni di WordPress.

Inserire il nuovo dominio nell'area amministratore dell'installazione di 1&1 IONOS WordPress

Non eseguire i passaggi seguenti finché il tuo sito web non è raggiungibile dal nuovo dominio. In caso contrario, il tuo sito non sarà disponibile fino a quando le modifiche del tipo di utilizzo del dominio non saranno completate.

  • Accedi al tuo nuovo dominio nell'area amministratore dell'installazione di WordPress (ad esempio http://www.iltuodominio.it/wp-login).
  • Nella barra di navigazione a sinistra, fai clic su Impostazioni. Nei campi Indirizzo WordPress (URL) e Indirizzo del sito web (URL) inserisci il nuovo URL. Se decidi di proteggere il tuo nuovo dominio con un certificato SSL, inseriscilo nel formato https://www.tuo-dominio.it Se decidi di non proteggere il tuo nuovo dominio con un certificato SSL, inserisci l'URL nel formato https://www.tuo-dominio.it/.
  • Fai clic su Applica modifiche.
  • Apri una nuova scheda nel tuo browser e apri il nuovo URL. Verifica quindi che il tuo sito web venga visualizzato correttamente.

Il dominio non è raggiungibile dopo la modifica apportata

Se, dopo aver apportato le modifiche, il tuo dominio non è raggiungibile, potrai trovare maggiori informazioni qui.