Utilizzare un dominio con un server di posta di un altro provider (modificare un record MX)

Se desideri utilizzare un dominio che hai registrato presso 1&1 IONOS con una casella di posta elettronica di un altro provider, puoi inserire il nuovo server di posta nelle impostazioni DNS del dominio.

Utilizzare il server di posta di un altro provider

Per poter utilizzare il server di posta di un altro provider, è necessario indicare il server di posta nel record MX del dominio. In questo modo, puoi determinare tramite quali server di posta il tuo dominio riceve le email. Consulta il tuo provider di posta elettronica per sapere quali server di posta devi indicare per il tuo dominio.

Verificare quali record sono stati già creati nelle impostazioni DNS

  • Su 1&1 IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • In alto a destra, clicca su DNS.
  • Verifica se esiste già un record MX.
  • Se è già stato aggiunto un record MX nelle impostazioni DNS, verifica il nome host e il valore inserito. Verifica che sia stato creato un solo record MX nelle impostazioni DNS. Se il record MX appartiene ad un servizio, è necessario disattivare il record.

Modificare un record MX

Puoi modificare un record MX che hai già creato in qualsiasi momento. Per farlo, procedi come segue:

  • Su 1&1 IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • Clicca sulla scheda DNS in alto a destra.
  • Clicca sul nome del record e si aprirà la pagina di modifica del record MX.
  • Opzionale: nel campo Nome host , inserisci il nome host che desideri, ad esempio www o @. La chiocciola (@) viene utilizzata in questo caso come metacarattere e fa in modo che si acceda al dominio tramite www e tutti sottodomini.
  • Nel campo Punta a, inserisci il valore che desideri, ad es. mx1.mailprovider.it.
  • Opzionale: nel campo Priorità, inserisci la priorità desiderata, ad es. 10 o 20. Se utilizzi più di un server mail, con la priorità puoi determinare quale server mail deve essere favorito. Il server mail con il numero di priorità più piccolo viene utilizzato per primo. Successivamente, vengono utilizzati gli altri server mail in ordine crescente. Se due server mail hanno lo stesso numero di priorità, verrà scelto a caso qualse server mail verrà usato per primo.
  • Opzionale: seleziona il TTL (Time-To-Live) desiderato.
  • Clicca su Salva.

Le tue modifiche saranno subito attive su 1&1 IONOS. Tuttavia, a causa della struttura decentralizzata del sistema di dominio, potrebbe essere necessaria fino a un'ora di tempo prima che le modifiche siano attive ovunque su Internet.

Aggiungere un record MX

Per aggiungere un record MX, procedi come segue:

  • Su 1&1 IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • In alto a destra, clicca su DNS.
  • Clicca su Aggiungi record e seleziona il tipo MX.
  • Nel campo Nome host, inserisci l'host desiderato, ad es. @ o un sottodominio. La chiocciola (@) viene utilizzato in questo caso come metacarattere e fa in modo che si acceda al dominio tramite www e tramite tutti i sottodomini.
  • Nel campo Punta a, inserisci la voce che desideri, ad es. mx1.providerdimail.it.
  • Nel campo Priorità, inserisci il valore che desideri, ad es. 10 o 20.
    Se utilizzi più server di posta, puoi utilizzare la priorità per determinare quale server di posta viene preferito. Viene data priorità al server di posta con il codice di priorità più piccolo. Successivamente viene data la priorità al server con la seconda priorità più alta, e così via a scalare. Per i server di posta con la stessa priorità viene scelto il server in maniera casuale.
  • Facoltativo: seleziona il TTL (Time-To-Live) che preferisci.
    Di default, le tue impostazioni sono subito attive.
  • Clicca su Salva.

Le modifiche sono subito attive su 1&1 IONOS. Tuttavia, a causa della struttura decentralizzata del sistema dei nomi di dominio, può volerci fino ad un'ora affinché le modifiche siano attive ovunque.