Per pacchetti Hosting Windows

Per garantire la massima disponibilità a tutti i nostri clienti e proteggere i nostri sistemi da sovraccarico, è necessario definire per le applicazioni ASP.NET un cosiddetto TrustLevel. In questo modo, determinate funzioni di .NET Framework vengono limitate.

  • Nessuna applicazione ASP.NET può accedere al registro di sistema o eseguire l'accesso ai file al di fuori della directory dell'applicazione stessa. Anche l'esecuzione di un unmanaged code (un codice non gestito da .NET Framework che esegue, ad esempio, una gestione della memoria separata) non è consentita.
  • Quando si utilizza un proprio TrustLevel non è possibile accedere a un database Access tramite ODBC o OLEDB, in quanto questi processi contengono il già menzionato unmanaged code. Per gestire applicazioni ASP.NET con un database occorre utilizzare il server SQL di Microsoft. Inoltre è necessario utilizzare le relative classi di .NET Framework (System.Data.SqlClient). Su IONOS offriamo anche un'opzione per importare un database Access nel server SQL.
  • Le altre restrizioni del TrustLevel utilizzato incidono relativamente sulla maggior parte delle applicazioni ASP.NET. Tra queste l'indisponibilità di un IsolatedStorage e il blocco di variabili di ambiente del sistema. Analogamente il tracing o debugging lato server di applicazioni ASP.NET non è consentito per motivi di sicurezza e per ottimizzare le prestazioni. Anche servizi backend non presenti o non accessibili come MessageQueues, DirectoryServices, Printing o PerformanceCounter non possono essere richiamati con applicazioni ASP.NET.

Per offrirti una panoramica migliore riportiamo di seguito un elenco delle restrizioni:

Restrizioni Descrzione
IsolatedStorage Utilizzo di .NET Isolated Storage.
Printing Utilizzo di una stampante locale.
Security.RemotingConfiguration Utilizzo di .NET Remoting per la comunicazione con altri servizi.
Registry Utilizzo del registro di sistema.
Environment Analisi di variabili di ambiente.
Socket Apertura di socket di rete.
EventLog Scrittura/lettura del registro eventi del sistema.
ODBC/OleDB/Oracle Utilizzo dei rispettivi database.
PerformanceCounter Scrittura/lettura di contatori delle prestazioni del sistema.