"1044 - Access denied": risolvere un errore durante l'importazione di un database MySQL o MariaDB

Per pacchetti di web hosting

Nei pacchetti di Hosting di IONOS l'utilizzo dei comandi MySQL CREATE DATABASE %Nome del tuo database% e USE %Nome del tuo database% è bloccato per motivi amministrativi. Se viene importato un file SQL che contiene questi comandi, l'importazione viene interrotta con l'errore 1044 - Access denied.

In questo articolo ti mostriamo come eliminare i comandi che portano all'errore "1044 - Access denied" per poter procedere con l'importazione del database:

  • Fai una copia di backup del file SQL che desideri importare.
  • Apri il file SQL con un editor di testo, ad es. Notepad++.
  • Cerca le stringhe che contegono i caratteri CREATE DATABASE %Nome del tuo database% o USE %Nome del tuo database%.
    %Nome del tuo database% è un metacarattere usato come esempio al posto del nome effettivo del tuo database all'interno del file SQL.
  • Elimina i comandi trovati. Fai attenzione a non rimuovere inavvertitamente altri comandi.
  • Salva le modifiche.

Per maggiori informazioni su come importare il file SQL una volta eliminati i comandi, consulta questo articolo: Ripristinare un database MySQL o MariaDB con phpMyAdmin.

Esempio

Nell'esempio seguente, la parte del file SQL mostrata contiene il comando CREATE DATABASE nella riga 11 e il comando USE nella riga 12. Poiché non ci sono altri comandi in nessuna delle due righe, è possibile eliminare completamente le righe.

-- phpMyAdmin SQL Dump
-- version 2.6.4-pl3
-- http://www.phpmyadmin.net
--
-- Host: db123456789.hosting-data.io
-- Data di creazione: 01. Januar 2013 um 12:00
-- Versione del server: 5.3.3-7+squeeze14
--
-- Database `db123456789`
--
CREATE DATABASE `db123456789` DEFAULT CHARACTER SET latin1 COLLATE lating1_german2_ci;
USE db123456789;

Correggere l'errore "#1046 - No database selected"

Se, su phpMyAdmin, ti compare l'errore #1046 - No database selected invece dell'errore #1044, clicca su phpMyAdmin a sinistra sul nome del database. A questo punto il database viene selezionato e il suo nome comparirà in alto a destra dopo il nome del server. Una volta selezionato il database, ripeti il processo di importazione.