Applicare le impostazioni PHP a tutte le sottodirectory

Per pacchetti Hosting Linux con accesso shell (SSH) e Performance Hosting

In questo articolo ti mostriamo come applicare le impostazioni PHPa tutte le sottodirectory. Tuttavia, poiché il file php.ini ha effetto solo nella directory in cui si trova, questo deve essere copiato manualmente in ogni singola directory. Questo procedimento può richiedere molto tempo e deve essere ripetuto per ogni modifica.

Di seguito ti mostriamo come collegare il tuo file php.ini a tutte le sottodirectory usando un comando di shell (più precisamente creando dei collegamenti simbolici). In questo modo, quando effettui una modifica al php.ini originale, questa avrà automaticamente effetto su tutte le sottodirectory. Per farlo, procedi come segue:

  • Connettiti al tuo spazio web tramite SSH. Qui ti mostriamo come fare.
  • Vai alla directory dove si trova il file php.ini. Digita il comando cd (change directory) insieme al nome della directory e premi INVIO.
cd lamiahomepage
  • Immetti il seguente comando e premi INVIO per creare i collegamenti simbolici:
find -type d -exec ln -s $PWD/php.ini {}/php.ini \;
Nota bene:

Dal momento che esiste già un file php.ini nella directory corrente e, per questo motivo, non può essere generato alcun collegamento simbolico, riceverai l'avviso " ln: creating symbolic link `./php.ini': File exists". Puoi ignorare questo avviso.

Il collegamento simbolico è stato creato con successo. D'ora in poi ti basterà apportare le modifiche nel file php.ini originale e queste verranno applicate a tutte le sottodirectory.