In questo articolo ti spieghiamo come modificare una partizione dopo aver ingrandito un Block Storage su Linux.

Dopo aver ingrandito il Block Storage sul tuo cloud server, è necessario modificare manualmente le dimensioni della partizione. Di seguito ti mostriamo come fare:

Requisiti:
  • Hai riavviato il server dopo aver aumentato il Block Storage.

  • Hai effettuato l'accesso al server come amministratore.

  • Installa il programma growpart.

    Ubuntu:

    [root@localhost ~]# apt-get update
    [root@localhost ~]# apt-get install cloud-initramfs-growroot

    CentOS 7, CentOS Stream 8 e CentOS Stream 9:

    [root@localhost ~]# yum install cloud-utils-growpart

  • Per visualizzare il Block Storage assegnato al server, digita il seguente comando:

    [root@localhost ~]# lsblk

    Dopo aver digitato il comando, ti verranno mostrate tutte le informazioni più importanti relative ai supporti dati esistenti e al Block Storage che hai ingrandito.

    Esempio:

    [root@localhost ~]# lsblk
    NAME            MAJ:MIN RM  SIZE RO TYPE MOUNTPOINT
    sda               8:0    0  100G  0 disk
    ├─sda1            8:1    0  512M  0 part /boot
    └─sda2            8:2    0 99.5G  0 part
      ├─centos-root 253:0    0 97.5G  0 lvm  /
      └─centos-swap 253:1    0    2G  0 lvm  [SWAP]
    sdb               8:16   0   40G  0 disk
    └─sdb1            8:17   0   20G  0 part /mnt/block
    sr0              11:0    1 1024M  0 rom

    Nell'esempio precedente, al server viene assegnato un Block Storage, le cui dimensioni sono state aumentate da 20 GB a 40 GB. Il Block Storage si chiama sdb.

  • Utilizza il seguente comando di growpart per espandere la prima partizione sul Block Storage. Presta attenzione che tra il nome del dispositivo e il numero della partizione ci sia uno spazio vuoto.

    [root@localhost ~]# growpart /dev/nome-del-dispositivo 1

    Esempio:

    [root@localhost ~]# growpart /dev/sdb 1

  • Per modificare il file system ext4, digita il seguente comando:

    [root@localhost ~]# resize2fs -p /dev/sdb1

Nota bene:

Se il file system non è stato ingrandito, riavvia il server e successivamente immetti di nuovo il comando resize2fs -p /dev/sdb1.

  • Per verificare lo spazio disponibile del Block Storage, digita il seguente comando:

    [root@localhost ~]# df -h

    A questo punto puoi visualizzare le nuove dimensioni del Block Storage. Esempio:

    [root@localhost ~]# df -h
    Filesystem               Size  Used Avail Use% Mounted on
    devtmpfs                 1.9G     0  1.9G   0% /dev
    tmpfs                    1.9G     0  1.9G   0% /dev/shm
    tmpfs                    1.9G   17M  1.9G   1% /run
    tmpfs                    1.9G     0  1.9G   0% /sys/fs/cgroup
    /dev/mapper/centos-root   98G  2.3G   96G   3% /
    /dev/sdb1                 40G   48M   38G   1% /mnt/block
    /dev/sda1                507M  228M  280M  45% /boot
    tmpfs                    376M     0  376M   0% /run/user/0