Aggiungere, modificare o rimuovere un record SRV

Per eseguire tramite il tuo dominio servizi di terze parti, ad esempio Teamspeak, XMPP (Jabber), VoIP o Office 365, è necessario aggiungere un record SRV. Puoi inserire un record SRV nelle impostazioni DNS del tuo dominio su IONOS.

Aggiungere un record SRV

Puoi aggiungere un record SRV sul tuo account IONOS. Per farlo, procedi come segue:

  • Su IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • Clicca sulla scheda DNS in alto a destra.
  • Clicca su Aggiungi record e seleziona il record SRV.
  • Qui inserisci le informazioni che hai ricevuto dal provider del servizio.
    Inoltre puoi definire personalmente alcuni valori, di cui ti abbiamo inserito una panoramica:

- Servizio: inserisci il nome del servizio che desideri eseguire con il tuo dominio. Il trattino basso "_" non è necessario.

- Protocollo: seleziona il protocollo di trasmissione richiesto. Sono disponibili TCP e UDP e TLS. Il più comune è TCP. Il protocollo da selezionare è indicato dal servizio che si desidera utilizzare.

- Valore: qui inserisci il nome host su cui è raggiungibile il servizio.

- Priorità: indica qui la priorità con cui il record deve essere elaborato. I record di livello più basso vengono elaborati per primi. Il valore con priorità più alta è già indicato con il valore 0. Se aggiungi più record SRV per lo stesso servizio, viene inoltrato l'host con la massima priorità. Se l'host non è accessibile, viene utilizzato l'host successivo con priorità più alta. Se lo desideri, puoi modificare questo valore. Sono consentiti valori compresi tra 0 e 65535.

- Peso: se si dispone di più host con la stessa priorità, il numero di richieste inviate a ciascun host è determinato dal livello di importanza. Un livello di importanza più elevato corrisponde a un numero maggiore di richieste. Il valore 5 indica un livello di importanza medio. Se non è necessario un bilanciamento del carico delle richieste, immetti qui il valore 0. In questo modo si riducono i tempi di elaborazione delle voci SRV e si semplifica la lettura dei record delle risorse SRV. Sono consentiti valori compresi tra 0 e 65535.

- Porta: immetti il numero di porta utilizzato dal server del servizio. Puoi scoprire quale numero di porta utilizzare direttamente dal servizio in questione.

- TTL (Time To Live): seleziona il TTL (Time-To-Live) che preferisci (facoltativo). Di default, le impostazioni sono attive da subito.

  • Clicca su Salva.

Le tue modifiche sono attive subito su IONOS. Tuttavia, a causa della struttura decentralizzata del sistema dei nomi di dominio, può volerci fino ad un'ora affinché le modifiche siano attive ovunque.

Modificare un record SRV

Puoi visualizzare i record che hai creato nel tuo account IONOS, nella sezione DNS di ciascun dominio. Puoi modificare tutti i record SRV in qualsiasi momento.

  • Su IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • Clicca sulla scheda DNS in alto a destra.
  • Per modificare il record, ti basta cliccare sul nome del record desiderato, nella colonna Tipo.
  • Si apre la pagina Modifica dei record DNS. Qui puoi eseguire le modifiche necessarie.
  • Clicca su Salva.

Eliminare un record SRV

Puoi eliminare un record SRV nel tuo account IONOS in qualsiasi momento.

  • Su IONOS, apri la sezione Domini & SSL e, sulla pagina che si apre, clicca sul dominio desiderato.
    Accedi e apri la sezione Domini & SSLApri la sezione Domini & SSL
  • Clicca sulla scheda DNS in alto a destra.
  • Clicca sulla casella in corrispondenza del record che desideri eliminare.
  • Clicca su Elimina i record.
  • Conferma l'eliminazione cliccando su Elimina.