Il metodo WOOP: raggiungere il successo nonostante gli ostacoli

Concentratevi sul vostro obiettivo e riuscirete a raggiungerlo: questo principio è stato insegnato per decenni dai coach della produttività. Ma questo ottimismo prescritto non funziona per tutti. I dubbi e gli eventuali problemi non possono essere sempre ignorati. Il metodo WOOP ha un approccio diverso: include i possibili ostacoli nella pianificazione. E studi scientifici dimostrano che questa procedura funziona. Cos’è WOOP e come si usa questa tecnica?

Perché la strategia WOOP vi aiuta a raggiungere i vostri obiettivi in modo più efficace

Quasi tutti hanno desideri e obiettivi per la loro vita privata e professionale. Ma quanti ne realizzate davvero?

“Voglio perdere peso.”

“Voglio migliorare il rapporto con i miei genitori.”

“Voglio convincere il mio capo a promuovermi.”

Questi buoni propositi spesso falliscono ai primi ostacoli. Chi non si prende il tempo necessario per il suo progetto, perde di vista l’obiettivo nello stress quotidiano o non ha abbastanza forza di volontà ed energia per non mollare e superare le proprie paure.

Molti esperti di produttività e coach motivazionali consigliano di concentrarsi il più intensamente possibile sull’obiettivo desiderato invece di dedicare le proprie energie ad affrontare gli ostacoli e i possibili problemi. Visualizzare il futuro e affermazioni (autoconferme positive) desiderati dovrebbe aiutare a mantenere la motivazione. Tuttavia, molte persone falliscono in queste strategie.

Non perché non lo vogliono o perché stanno facendo qualcosa di sbagliato; al contrario, la loro esperienza è coerente con i risultati della ricerca di psicologia motivazionale, che ha dimostrato che un focus positivo non è sufficiente.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che pensare positivamente e sognare a occhi aperti sono atteggiamenti addirittura controproducenti ai fini del raggiungimento degli obiettivi. In vari studi, il pensiero positivo ha avuto un effetto sedativo sui partecipanti allo studio: sembrava che traessero così tanti sentimenti positivi dalla sola immaginazione da non essere più attivi nella vita reale per attuare i cambiamenti.

Paradossalmente, coloro che si sono resi conto di ciò che potrebbe impedire loro di raggiungere un determinato obiettivo hanno aumentato la probabilità di raggiungerlo, a condizione che pensassero che fosse possibile realizzarlo. Questa tecnica, che gioca un ruolo centrale nel metodo WOOP, viene definita contrasto mentale.

Altri studi hanno dimostrato che le persone che hanno fissato per iscritto i loro obiettivi e le procedure hanno avuto più successo rispetto alle persone che hanno preso solo una decisione interiore. Solo formulando un piano, la probabilità di successo è aumentata del 50%. Particolarmente efficaci sono stati i piani basati sullo schema "se/quando".

Che cos’è il metodo WOOP?

Il metodo WOOP traduce le varie scoperte scientifiche in una strategia passo per passo che possono implementare tutti. Il contrasto mentale e la pianificazione sono combinati. Nel contesto scientifico, la tecnologia è denominata “Mental Contrasting with Implementation Intentions” (MCII).

Il metodo WOOP consiste in quattro fasi:

  1. Desiderio (“Wish”)
  2. Risultato (“Outcome”)
  3. Ostacolo (“Obstacle”)
  4. Piano (“Plan”)

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi del metodo WOOP rispetto ad altri metodi di raggiungimento degli obiettivi risiedono principalmente nella sua idoneità all’uso quotidiano. Il metodo è facile da imparare, richiede poco tempo per essere applicato, può essere utilizzato in qualsiasi settore della vita ed è stato validato scientificamente.

Inoltre è disponibile un’applicazione che vi conduce attraverso il processo WOOP.

WOOP serve fondamentalmente per

  • definire con chiarezza i propri desideri;
  • stabilire delle priorità;
  • rafforzare la propria forza di volontà;
  • superare gli ostacoli con fiducia.

In questo modo, la tecnica WOOP aiuta a lavorare in modo produttivo anche nella professione. Può integrarsi con validi metodi di gestione del tempo.

Guida rapida: come applicare il metodo WOOP

Ma come si applica quindi questa strategia? È importante prendersi almeno cinque minuti dove restare indisturbati e rilassati. Preparate una penna e un foglio di carta o un altro strumento di scrittura. Dovreste eliminare tutte le distrazioni e concentrarvi esclusivamente su voi stessi e sul metodo.

  1. Desiderio: nel primo passaggio, pensate a un desiderio nel modo più concreto possibile. Anche se ciò costituisce una sfida per voi, deve comunque essere realizzabile. Cercate di liberarvi dalle aspettative degli altri e chiedetevi cosa volete veramente.
  2. Risultato: una volta identificato un desiderio, immaginate come sarebbe se il vostro desiderio si avverasse. Come vi sentireste? Quale sarebbe il miglior risultato possibile? Immaginate il futuro in modo vivido. Non omettete l’immaginazione perché è fondamentale per garantire il successo del metodo.
  3. Ostacolo: riflettete poi onestamente su quale sia il vostro più grande ostacolo interiore alla realizzazione del vostro desiderio. Cosa vi blocca la strada? Cercate di lasciare che i vostri scenari di ostacoli si svolgano il più concretamente possibile davanti al vostro occhio interiore.
  4. Piano: ora pensate a cosa potete fare per superare questo ostacolo. Quali potrebbero essere dei pensieri utili? Quali azioni si possono eseguire? Infine, redigete un piano concreto per l’eventualità che incontriate l’ostacolo temuto: "Se _______________, allora io _______________."

L’ideatrice del metodo WOOP

L’ideatrice del metodo WOOP è Gabriele Oettingen, professoressa di psicologia che insegna all’Università di Amburgo e alla New York University e si occupa da molti anni di ricerca sull’autoregolamentazione e sul pensiero orientato al futuro. Nel suo libro “Io non penso positivo” (2017), riassume le sue scoperte e fornisce indicazioni su come ognuno può raggiungere i propri obiettivi.

Vi preghiamo di osservare la nota legale relativa a questo articolo.


Un attimo: abbiamo ancora qualcosa per te!
Web hosting a partir da 1 €/mese per un anno!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.