Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.
OK

Registra il tuo dominio .ai con IONOS

.ai
Un anno a 54 € poi a 90/anno
.io
Un anno a 25 € poi a 44/anno
.app
Un anno a 12 € poi a 25/anno
.dev
Un anno a 12,50 € poi a 25/anno

Cos’è un dominio .ai?

Il dominio .ai esiste dal 1995 ed è stato originariamente creato come dominio di primo livello nazionale (ccTLD) per l’isola di Anguilla.
Ma poiché “AI” è l’acronimo di “Artificial Intelligence”, il dominio è diventato popolare tra le aziende tecnologiche e informatiche come dominio di primo livello generico (gTLD) ed è ora una delle estensioni di dominio più ricercate. Per poter registrare un nome di dominio, alcuni domini nazionali richiedono la residenza nel paese in questione.
Così è stato inizialmente per il dominio .ai, ma dal 2009 è possibile registrarlo indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. Il dominio .ai è stato addirittura definito il nuovo .com nel mondo delle startup.
Con un dominio .com, la maggior parte dei nomi è già stata registrata, ma dato che il dominio .ai è relativamente nuovo, c’è una maggiore disponibilità.
Display grafico: Distinguersi dalla folla

A quali scopi è adatto il dominio .ai?

Oltre a essere utilizzato dalle aziende dell’isola caraibica di Anguilla, il dominio .ai è oggi la scelta di molte aziende e startup che si occupano di intelligenza artificiale, offrendo loro una maggiore credibilità e visibilità sul web.
Un altro grande vantaggio del dominio .ai è che il dominio di secondo livello (la parte prima di .ai) può essere utilizzato per creare una parola che termina con ‘ai’. Ad esempio, ch.ai se il sito web vende questo tipo di tè nero o shangh.ai per i siti web che trattano della città più grande della Cina. Gli utenti sapranno subito cosa aspettarsi dal sito web prima ancora di averlo visitato.
Display grafico: Annunci Google

FAQ

A differenza del .com, dove di solito i prezzi si mantengono abbastanza costanti, il prezzo e la richiesta dei nomi di dominio .ai possono variare notevolmente.


A causa della rapida ascesa del dominio .ai, molti investitori di nomi di dominio ne hanno acquistato il maggior numero possibile per rivenderli a prezzi più alti. Ciononostante non bisogna subito rinunciare se il dominio desiderato è stato già preso: basta una rapida e-mail al proprietario e potrai scoprire a quanto è disposto a venderlo.


Percorrere questa strada potrebbe significare che i prezzi variano da meno di 1.000 dollari a qualche migliaio di dollari. Acquistare un dominio .ai da IONOS significa non dover mai vedere prezzi sconvolgenti come questi.

Molte aziende stanno rinunciando a registrare la tradizionale estensione di dominio .com a favore di TLD più unici e a volte descrittivi, il che ha senso soprattutto perché sono sempre meno i domini .com disponibili tra cui scegliere.


Tra i domini .ai più noti ci sono uber.ai, facebook.ai, zoom.ai e notebook.ai. Queste aziende si sono rese conto della crescente popolarità dei domini .ai e hanno deciso di utilizzarli anche loro; nel 2018 l’estensione .ai ha sostituito la .net come terza estensione di dominio alternativa più popolare.

Prima del 2009 era necessario dimostrare di risiedere ad Anguilla per poter comprare un dominio .ai, ma ora non è più così, perché il dominio .ai è libero.


Al momento della registrazione del nome di dominio, bisogna tener conto del fatto che deve avere una lunghezza compresa tra 1 e 63 caratteri, sono ammessi numeri, lettere e trattini, ma non caratteri speciali.


Per la registrazione del dominio .ai con IONOS, è sufficiente utilizzare il campo di ricerca per assicurarsi che il nome desiderato sia disponibile, aggiungere eventuali extra come l’indirizzo e-mail corrispondente, l’hosting e poi acquistare il dominio .ai.

Sì, trasferire un dominio .ai a IONOS è molto semplice. I nuovi clienti devono prima creare un account e seguire il processo per trasferire il dominio su IONOS, che rimane invariato anche per i clienti già esistenti.


Prima di tutto contatta il tuo attuale provider per preparare il trasferimento del dominio .ai e accedere al codice di autorizzazione. Poi avvia il trasferimento del dominio con IONOS e confermalo con il codice di autorizzazione ottenuto in precedenza.


N.B.: è importante che la registrazione iniziale del nome di dominio .ai sia stata effettuata almeno da 60 giorni presso l’attuale provider prima di poter intraprendere il trasferimento.

Con l'avvio del co-browsing (co-navigazione) viene temporaneamente trasmesso a un operatore del team di assistenza IONOS quello che vi appare sul vostro browser; in questo modo potrete essere supportati al meglio.  Il co-browsing avviene mediante un ID di sessione generato una volta. I dati vengono trasferiti in modo criptato. In questo caso di co-browsing, il nostro operatore potrà vedere solamente la finestra del browser ed i contenuti che voi stessi visualizzate sul vostro schermo, a condizione che navighiate con il vostro browser attraverso la nostra offerta online (sito web e centro di controllo). Al nostro operatore non saranno invece visibili altri contenuti del browser o parti del vostro schermo. Mediante una ulteriore autorizzazione al controllo è possibile concedere il diritto alla scrittura e modifica.

Base giuridica per il trattamento dei dati è l'art. 6 comma 1 b) GDPR (esecuzione del contratto) se utilizzerete la live chat per avviare con noi le trattative contrattuali o altrimenti è l'art. 6 comma 1 f) GDPR nel perseguimento del nostro legittimo interesse a fornirvi canali di comunicazione alternativi efficaci e sicuri. Il co-browsing richiede il vostro previo consenso ai sensi dell'art. 6 comma 1 lett. a) GDPR che rappresenta quindi la base giuridica in questo contesto. Potete revocare in qualsiasi momento il consenso conferito interrompendo il processo di co-browsing o tramite altro tipo di comunicazione, la quale avrà effetti per il futuro senza pregiudicare la liceità del trattamento dei dati in base al consenso fino a qual momento effettuato. Se usufruite del servizio di co-browsing, accettate le condizioni d'uso

Una sessione di navigazione condivisa può essere avviata solo se si è in contatto con il supporto di IONOS attraverso Chat o telefono