Come cancellare il vostro account Twitter

Twitter collega milioni di persone in tutto il mondo. Insieme a Facebook e Instagram, il servizio di messaggistica breve rilasciato nel 2006 è senza dubbio una delle piattaforme di social media più conosciute e con il più ampio raggio d’azione. I tweet rappresentano il metodo più efficace per condividere le vostre idee e le esperienze quotidiane con il mondo che vi circonda in qualsiasi momento della giornata o da qualsiasi luogo. Chi non vuole deludere i propri follower di solito twitta più volte al giorno, rendendo note informazionipiù o meno personali, che non sono memorizzate solo sul web ma anche sui server della grande azienda, motivo che giustifica i dubbi in materia di protezione dei dati.

Chiunque voglia uscire dalla piattaforma per l’incertezza sulla protezione dei dati o per altri motivi non ha altra scelta che cancellare il proprio account. Come si fa e cosa bisogna tenere in considerazione?

Account Twitter: che differenza c’è tra disattivazione e cancellazione?

Se avete mai pensato di cancellare il vostro account Twitter, probabilmente vi siete imbattuti nella possibilità di disattivare il vostro account. Tuttavia, questa non è un’opzione alternativa alla cancellazione dell’account, bensì la fase preliminare per poter cancellare il vostro profilo. Durante la disattivazione, il nome da visualizzare, il @nome utente e il profilo pubblico non saranno più visibili e verranno cancellati definitivamente solo dopo 30 giorni, compresi tutti gli altri dati (tweet, foto, ecc.).

N.B.

Dopo la cancellazione definitiva dell’account Twitter, è possibile ripristinare il profilodisattivato in qualsiasi momento entro 30 giorni. Tutte le informazioni sull’account e i contenuti pubblicati nel vostro profilo saranno di nuovo visibili e accessibili a tutti.

Archiviazione facoltativa di tweet, immagini &Co.

Se avete deciso di abbandonare Twitter, potete seguire i passaggi necessari per eliminare da soli il vostro profilo. Non c’è bisogno di alcuna richiesta ufficiale, né di qualsiasi altro tipo di contatto diretto con il team di supporto del servizio di microblogging. Prima di farlo, però, dovreste chiedervi se intendete archiviare i risultati delle vostre attività. In questo modo potrete rivedere tutte le foto, i testi e i tweet che avete pubblicato nel vostro profilo Twitter, tutte le volte che volete. Siccome il servizio di messaggistica breve non effettua alcun backup sui propri server, avete il pienocontrollo sui ricordi memorizzati localmente (sul dispositivo utilizzato).

Se volete archiviare tutti i vostri dati, potete richiederli accedendo alle impostazioni del profilo e premendo il pulsante corrispondente in “Account” -> “Contenuti” -> “Richiedi il tuo archivio”. Riceverete un’e-mail contenente i file di archivio in formato ZIP.

Come cancellare l’account Twitter passo dopo passo

Se avete salvato i vostri dati personali a livello locale o se rinunciate all’archiviazione, potete procedere alla cancellazione del vostro profilo Twitter. Anche in questo caso dovete andare nelle impostazioni del profilo,ma dovete necessariamente utilizzare l’applicazione web del servizio in quanto non è possibile disattivare il proprio account nei menu delle applicazioni iOS e Android.

Passaggio 1: connettersi su Twitter ed effettuare il login

Per prima cosa andate alla pagina di Twitter tramite il vostro web browser, anche se utilizzate dispositivi mobili, per il motivo sopra citato. Cliccate sul pulsante “Login” e inserite i dati di accesso al profilo Twitter che volete cancellare. Se avete dimenticato la password, cliccate su “Hai dimenticato la password?”. Poi inserite l’indirizzo e-mail, il numero di telefono o il nome utente che corrisponde al vostro account: Twitter vi invierà tutte le informazioni necessarie per reimpostare la password via e-mail.

Passaggio 2: aprire il menu “Impostazioni e Privacy”

Cliccate su “Profilo e impostazioni” nella barra del menu in alto (foto del profilo in miniatura a destra accanto a “Tweet”) e selezionate “Impostazioni e privacy” nel menu a comparsa.

Passaggio 3: disattivare l’account Twitter

Sarete automaticamente indirizzati al menu Account, che consente di impostare il nome utente o la lingua e richiedere l’archivio, ma anche di disabilitare l’account. Scorrete la pagina fino in fondo e premete il pulsante “Disattiva il tuo account”:

Dopo aver cliccato su questo pulsante, il servizio di microblogging vi informa sulle conseguenze della disattivazione. Selezionate di nuovo “Disattiva” per avviare il processo di cancellazione.

Vi verrà chiesto per l’ultima volta di inserire la password di Twitter prima che il vostro account sia ufficialmentedisattivato. Se non effettuate più login con il vostro account, questo verrà cancellato definitivamente (inclusi tutti i dati utente) dopo 30 giorni dalla disattivazione.

N.B.

Invece di cancellare l’intero account Twitter, avete la possibilità di cancellare solo i tweet, i follower e tutti i dati personali (inclusa la foto del profilo) e attivare l’opzione “Proteggi i miei tweet”. Già dopo pochi giorni queste informazioni non saranno più visibili agli altri utenti, ma questa funzione vi consente di riattivare se necessario il vostro account, indipendentemente dalla durata della vostra assenza.


Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.