Che cos’è il file .exe?

Le estensioni dei file forniscono sempre informazioni sul tipo di file. L’estensione .exe sta per “executable” (“eseguibile” in italiano) ed è un’applicazione specifica per sistemi basati su Windows. La maggior parte dei programmi su computer Windows si avvia con un doppio clic sul rispettivo file .exe o sul collegamento corrispondente. Inoltre, i file .exe possono essere utilizzati anche per installare programmi sul computer prima dell’esecuzione. Vi mostreremo come aprire i file .exe sul vostro PC Windows o sul Mac.

Come si aprono i file .exe

Il file .exe si apre con un doppio clic. In alternativa, cliccate con il tasto destro del mouse per aprire un menu di selezione e selezionate “Apri”. In molti sistemi operativi può apparire un messaggio di avviso. Se avete scaricato un file da Internet, dovreste controllare se proviene da una fonte sicura e affidabile. In particolare, bisogna prestare particolare attenzione ai file .exe ricevuti come allegato di posta elettronica, anche se ne conoscete il mittente.

Consiglio

Sui computer Windows potete impostare la visualizzazione delle estensioni dei file nelle opzioni delle cartelle.

Se riscontrate problemi ad aprire il file .exe, il file potrebbe essere difettoso. C’è anche la possibilità che il file sia stato sviluppato per una versione obsoleta di Windows. Pertanto, si prega di verificare in anticipo la compatibilità del file .exe con il proprio sistema operativo.

Se si escludono i due possibili errori, il problema è probabilmente che Windows non riconosce l’estensione del file. In tal caso è necessario collegare il formato .exe al tipo di file.

Tramite la linea di comando:

  1. Premete contemporaneamente il tasto Windows e R per aprire la finestra di dialogo di esecuzione.
  2. Digitate cmd o command nel campo d’inserimento per aprire il prompt dei comandi.
  3. Digitate il seguente comando: assoc .exe=exefile

Tramite il registro di sistema:

  1. Premete contemporaneamente il tasto Windows e R per aprire la finestra di dialogo di esecuzione.
  2. Digitate il comando regedit per aprire l’editor del registro.
  3. Aprite la cartella HKEY_CLASSES_ROOT.exe. Fate doppio clic sulla chiave Standard nella parte destra della finestra per aprire una finestra di dialogo. Alla voce valore inserite il comando exefile e confermate con OK.
  4. Aprite la cartella HKEY_CLASSES_ROOTexefileshellopencencommand. Nell’area destra della finestra, modificate il valore sotto Default per leggere come segue: "%1" %*
  5. Chiudete l’editor del registro di sistema e riavviate il sistema. Ora dovreste essere in grado di aprire i file .exe normalmente.

    Come aprire un .exe sul Mac

    In macOS e sui dispositivi Android, i file .exe, essendo file di applicazioni specifiche per sistemi Windows, non possono essere aperti nello stesso semplice modo. In un sistema operativo mobile è praticamente impossibile aprire un file di questo tipo, poiché possono esservi eseguiti soltanto i programmi del Google Play Store.

    In macOS, tuttavia, ci sono diverse deviazioni che permettono di aprire i file .exe:

    • Emulatori: un software come CrossOver per macOS è in grado di eseguire file Windows. Il programma consente di selezionare il file .exe che v’interessa e d’installarlo sul Mac per poterlo utilizzare.
    • Virtualizzazione: un’altra possibilità consiste nel far eseguire Windows sul Mac in una macchina virtuale. Grazie a questa tecnologia, il sistema operativo si comporta come in una classica installazione su PC.
    • Boot Camp: il software Boot Camp consente un semplice utilizzo parallelo di Windows su macOS.

    Abbiamo una proposta per te:
    Web hosting a partire da 1 €/mese!

    Dominio gratis
    Certificato SSL Wildcard incluso
    Assistenza clienti 24/7
    A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
    poi 8 €/ mese IVA escl.