Upgrade di Amazon Echo: le migliori Alexa Skill

Rispondere a domande, ordinare su Amazon, riprodurre musica, gestire gli appuntamenti o anche fare un complimento: sono queste le funzioni di base dell’altoparlante intelligente Echo e del suo software per il riconoscimento vocale Alexa. Sia che si tratti di Amazon Echo Plus che delle versioni Dot o Spot, queste funzioni sono solitamente preconfigurate e collegabili con altri servizi di Amazon.

Già da un po’ di tempo Amazon coopera con fornitori di diversi servizi. In questo modo è possibile accedere a servizi di terze parti con un dispositivo Echo e controllarli tramite comando vocale. In più molte altre funzioni compatibili con Amazon Echo ampliano continuamente lo store delle Alexa Skill. Le Skill di Alexa sono paragonabili ad app dello smartphone e ugualmente facili da installare.

Il repertorio è enorme: al momento ci sono ben 10.000 funzioni, molte delle quali in inglese, ma disponibili anche per il mercato tedesco, spagnolo, francese e italiano. Tra queste si trovano molti servizi conosciuti, come la piattaforma di musica e video streaming Spotify, ma anche altri meno noti che offrono un programma adatto per ogni situazione e scopo.

Le Skill di Alexa, messe a disposizione da migliaia di fornitori esterni, si possono classificare approssimativamente in 3 ambiti:

  • Piattaforme multimediali: con Amazon Echo si può ascoltare musica non solo con Amazon Prime Music, ma anche tramite Deezer e Spotify. Grazie a TuneIn impostate i vostri canali radio preferiti e servendovi di Audible riproducete gli audiolibri; questi servizi di streaming rientrano tra le Alexa Skill più amate. Al momento non è disponibile una skill ufficiale per YouTube, per via di una disputa con il concorrente Google che ha lanciato sul mercato un altoparlante simile con Google Home, anche se risulterebbe utile nel modello Amazon Echo Spot, dotato di display. Anche programmatori esterni hanno sviluppato skill per Alexa (non ufficiali) con le quali si può almeno riprodurre l'audio dei videoclip. Alcune di queste sono ad esempio disponibili su GitHub.
     
  • Servizi: ordinare biglietti, ottenere informazioni e pianificare la giornata lavorativa. I tool per i servizi semplificano la vita di tutti i giorni. Così Alexa crea una lista delle cose da fare e servendosi di Google Calendario si ricorda di compleanni e di appuntamenti di lavoro. Inoltre anche alcune aziende per il trasporto pubblico nazionale, le pagine gialle locali e i cinema   propongono i loro servizi tramite Alexa.
     
  • Smart Home: sempre più persone apprezzano i vantaggi di una casa connessa. Molti produttori di dispositivi smart, come Samsung e Philips, offrono un'interfaccia per il sistema intelligente di assistente vocale. In questo modo Alexa controlla tramite comando vocale i prodotti dei singoli marchi. Oltre a queste ci sono applicazioni che consentono ad Alexa di trasformarsi in un sistema di controllo centrale, indipendentemente dai produttori.

Le Alexa Skill sono gratuite?

Potete utilizzare le Skill di Alexa gratuitamente: avete bisogno solo dell'app di Alexa, scaricabile gratuitamente, o potete configurare le applicazioni sul PC tramite l'account di Amazon. Subentrano invece costi aggiuntivi se un tool prevede ulteriori servizi. Ad esempio fare shopping tramite comando vocale è possibile solo con un abbonamento ad Amazon Prime, per il quale si paga mensilmente o annualmente. Per ascoltare Spotify senza la pubblicità tramite l'altoparlante, dovete sottoscrivere ugualmente un abbonamento corrispondente. L'attivazione delle Alexa Skill di Amazon è comunque gratuita, almeno inizialmente.

In futuro la situazione potrebbe cambiare. Mentre l’attivazione delle applicazioni è gratuita sul mercato italiano, ad esempio, negli Stati Uniti ci sono sempre più proposte a pagamento. Già nel 2017 alcune prime funzioni, messe a disposizione da fornitori esterni, erano utilizzabili solo dietro pagamento, così da assicurare introiti extra agli sviluppatori. Rimane quindi da aspettare e vedere come Amazon vorrà muoversi sugli altri mercati e se anche qui da noi assisteremo allo stesso fenomeno.

L'uso di una formula a pagamento serve per le aziende che cooperano con Amazon a rifinanziare lo sviluppo delle applicazioni. Si nasconde così anche la possibilità che prossimamente vengano messe a disposizione skill più sofisticate a livello tecnico. Infatti la prospettiva di essere pagati potrebbe spingere gli sviluppatori a raggiungere nuovi confini, di modo che per alcuni produttori varrà la pena investire nelle Alexa Skill di Amazon e aggiornarle regolarmente.

Si può comunque presumere che la maggior parte delle funzioni rimarranno gratuite, mentre un pagamento potrebbe essere previsto solo per le Skill di Alexa molto richieste. È anche pensabile che in futuro Amazon proponga l'iscrizione a Prime come un prerequisito per utilizzare le skill o che metta a disposizione una variante premium, servendosi dello stesso principio degli acquisti in-app, oltre a skill gratuite con una gamma di funzioni limitata.

Come si possono installare le Alexa Skill di Amazon?

Premesso che è necessario avere un account Amazon, tutte le funzioni si trovano nello store delle Alexa Skill. Se volete aggiungerle e configurarle da uno smartphone, dovete prima di tutto scaricare l’app di Alexa compatibile con il vostro sistema operativo da uno degli app store. Sul computer il metodo più facile è quello di andare tramite il browser sulle Skill di Alexa sul sito Amazon.

Vi agevola la ricerca un menu delle categorie nella parte sinistra, strutturato ad albero: ad esempio potete cercare Skill precise nelle sezioni come “Musica e Audio” o “Viaggi e trasporti”. Una volta cliccato su una categoria, compaiono le Skill di Alexa disponibili su quel tema, raccolte in un elenco e in italiano. Per attivarle, dovete effettuare il login sul vostro account Amazon.

È anche possibile aggiungere le Alexa Skill direttamente dall’altoparlante tramite comando vocale e senza loggarsi prima, a condizione però che le skill non necessitino di altri dati personali o di installazioni aggiuntive o che non richiedano il collegamento di un account Amazon con uno di terze parti. Se, ad esempio, volete comprare biglietti per il cinema, dovreste prima creare un account utente per quell’app e registrare là i vostri dati bancari.

Le migliori Skill di Alexa: consigli per l’assistente vocale digitale

Nello store delle Alexa Skill si trovano innumerevoli funzioni aggiuntive, come un’applicazione che fornisce frasi motivazionali tratte da aforismi e frasi di personaggi famosi, o skill che raccontano barzellette per il buonumore. Le skill di questo tipo sono in genere superflue o vengono utilizzate raramente. Ci sono però Skill di Alexa utilizzate molto più frequentemente, tuttavia persiste il rischio che molte funzioni utili passino inosservate, perché si perdono nell’ampia e infinita selezione di skill.

Ci siamo perciò concentrati su quelle più rilevanti presenti attualmente nello store italiano. Di seguito vi presentiamo le migliori Skill di Alexa che mirano a semplificare la vita e permettono di ottenere il massimo dall’assistente personale.

Gestire la propria offerta mobile con TOBi

Grazie a TOBi, l’assistente digitale di Vodafone potete gestire facilmente tutte le opzioni principali relative al vostro numero di cellulare Vodafone: ad esempio controllare il credito residuo, scoprire quando scade la SIM o su richiesta venire informati se ci sono problemi sulla linea. Il requisito fondamentale è di accedere con le credenziali della propria area personale sul sito di Vodafone o dell’app MyVodafone. Questo assistente digitale si configura quindi come un primo punto di supporto per i clienti Vodafone, in quanto vengono fornite informazioni su concetti basilari come che cos’è l’avviso di chiamata. In futuro il servizio verrà sicuramente migliorato e ampliato, integrando i suggerimenti dati dagli utenti.

Analoghe funzioni vengono offerte anche dalla skill di Tim per i rispettivi clienti e non è da escludere che anche gli altri gestori telefonici si uniranno prima o poi all’offerta presente sullo store delle Alexa Skill.

Rimanere sempre aggiornati con Sky TG24

Se volete essere sempre informati su politica, fatti di cronaca, economia e cultura, lo store delle Alexa Skill propone un’ampia scelta di nuove skill per tutte le esigenze. In particolare, grazie alla skill di Sky TG24 potete ascoltare in qualsiasi momento le ultime notizie locali e internazionali, chiedendo semplicemente “Alexa, quali sono le notizie di oggi?” o “Alexa, quali sono le notizie del giorno?”. Chi dispone di Amazon Echo Spot potrà non solo ascoltare i titoli del telegiornale, ma addirittura vederli.

Nella sezione “Notizie” non mancano innumerevoli skill di giornali locali e altri conosciuti a livello nazionale, come “Il Sole 24 Ore”, “La Repubblica”, “Rai Giornale Radio” e il “Corriere della Sera”, per citarne alcune tra le più note. Tutti gli utenti potranno così continuare a seguire le notizie del giornale preferito utilizzando Alexa.

Scoprire nuova musica ascoltando le radio

Chi vuole ascoltare un po’ di buona musica durante la giornata ha la possibilità di scegliere tra molte delle radio più conosciute, come RDS e Radio Italia. Entrambe le skill non si limitano però a riprodurre la musica, ma forniscono tutte le loro regolari trasmissioni. Basterà sintonizzarsi al solito orario per non perdersi neanche una puntata del proprio programma preferito!

Apprendere nuove parole con il Vocabolario Treccani

Immaginate di leggere un libro e di imbattervi in una parola sconosciuta: grazie alla skill Vocabolario Treccani non dovrete alzarvi e consultare il vocabolario o prendere lo smartphone e iniziare la ricerca, ma vi basterà chiedere ad Alexa. La skill vi informerà così sul primo significato, ma anche su tutte le altre sfumature del termine attingendo a più di 100.000 parole presenti sul dizionario. La lingua italiana non avrà più segreti per voi!

Tenersi informati su temi relativi alla salute

Anche per informarsi su temi riguardanti il proprio benessere o la salute in generale vengono messe a disposizione diverse skill, come “Medicine Mie”, grazie alla quale si possono conoscere tutti i principi attivi dei medicinali disponibili in Italia. Ma non solo: dosi e somministrazione del farmaco rientrano anche tra le opzioni dell’app.

Chi vuole invece rilassarsi potrà ascoltare la musica adatta per la meditazione con “Musica Meditazione” e iniziare un percorso individuale di rigenerazione. D’altronde un detto popolare dice che quando c’è la salute, c’è tutto!

Trasformare Alexa in un assistente per la cucina

Amazon Echo può aiutarvi a infornare, cucinare e a preparare i vostri pasti. Non sapete cosa mangiare e volete dei consigli? Avete voglia di un cibo in particolare ma non conoscete la ricetta giusta? Anche per questi interrogativi corre in vostro aiuta Alexa, a patto che abbiate attivato la skill più adatta. Tra queste c’è la skill del famoso blog di cucina, GialloZafferano, che vi aiuterà a trovare il piatto giusto per ogni occasione. È possibile richiedere una specifica ricetta, farsi suggerire qualcosa a base di un ingrediente in particolare e scoprire così tutti i vari passaggi per preparare una cena coi fiocchi e fare bella figura con gli ospiti.

Informazioni sui treni con Trenitalia

Per chi tutti i giorni utilizza il treno per andare al lavoro o per chi sta pianificando il prossimo Interrail, potrebbe risultare utile la skill di Trenitalia, che ricerca i collegamenti disponibili a un determinato orario tramite comando vocale (anche per una tratta in particolare), fornendo alcune informazioni di base relative alla corsa. Inoltre se volete andare a prendere qualcuno alla stazione, scoprite più velocemente se il treno arriva regolarmente o se è in ritardo.

Controllare la propria smart home

Una funzione molto utile che può ricoprire Alexa consiste nel gestire e controllare la propria casa intelligente. Con la skill ufficiale Hue di Philips accendete e spegnete le luci delle varie stanze in modo semplice e veloce. Per il funzionamento di questa skill è ovviamente necessario disporre delle apposite lampadine e del sistema di controllo prodotto da Philips, ma una volta superato questo ostacolo, sarà possibile regolare la luminosità di una stanza, impostare un particolare effetto o scegliere un colore specifico per illuminare un ambiente.

Consiglio

Chi ha conoscenze di programmazione e non si accontenta dell’offerta dello store delle Alexa Skill ha la possibilità di svilupparne una propria. Il modo più semplice è quello di ricorrere all’Alexa Skills Kit (ASK).


Un momento! Prima di lasciarci scopri
la nostra offerta per il rientro dalle ferie:
dominio .it a 1 € per il primo anno!

Primo anno a 1 € IVA escl.,
poi 10 €/anno IVA escl.

Inserisci il dominio desiderato nella barra di ricerca per verificarne la disponibilità.