WhatsApp non funziona: problemi comuni e soluzioni

WhatsApp può smettere improvvisamente di funzionare per diversi motivi. Alcuni problemi potete risolverli autonomamente. In questo articolo, scoprite come risolvere questi problemi e come capire se questi, invece, non dipendono da voi ma dal fornitore.

Registrazione dominio

Più di un semplice nome.

Registra il tuo dominio con IONOS e approfitta di tutte le nostre funzionalità.

E-Mail
SSL Wildcard
Supporto 24/7

WhatsApp non funziona più: cosa potete fare

Se qualcosa non funziona bene su WhatsApp, di solito non solo noterete che non ricevete una risposta dal destinatario del vostro messaggio, bensì vedrete anche il simbolo di un orologio anziché il doppio segno di spunta (blu) accanto al testo. Se l’orologio dovesse restare lì per un periodo di tempo relativamente lungo, potrebbe esserci un problema. Potete quindi provare a fare le seguenti cose:

Controllare la connessione a Internet

Controllate sul vostro cellulare se la connessione Wi-Fi o i dati mobili sono attivi o meno. Se lo sono, una o entrambe di queste icone del Wi-Fi e dei dati mobili dovrebbero essere attive nella barra delle applicazioni del vostro smartphone.

Se sono attive, ma WhatsApp continua a non funzionare, avviate un’altra applicazione e controllate se lì siete online. In questo modo escluderete la possibilità che sia un problema generale della ricezione di Internet sullo smartphone.

Riavviare il telefono

A volte aiuta spegnere e riaccendere lo smartphone, permettendo al sistema operativo di ricaricarsi, risolvendo eventualmente i problemi con le diverse app. Se avete un problema di fondo con il vostro smartphone, potete anche utilizzare l’applicazione dal desktop con WhatsApp per PC e Mac.

Aggiornare WhatsApp o il sistema operativo

A seconda di come avete configurato il vostro smartphone per gestire gli aggiornamenti (automatici) delle app, potreste esservi persi un aggiornamento di WhatsApp, motivo per cui l’app potrebbe non funzionare più correttamente. Quindi, se avete problemi, visitate il Play Store o l’App Store del vostro telefono e cercate WhatsApp. Se non avete scaricato l’ultima versione, vi verrà mostrata l’opzione “Aggiorna”.

Se avete aggiornato WhatsApp, ma non il sistema operativo, possono sorgere dei problemi. Per verificarlo, selezionate la voce relativa agli aggiornamenti di sistema nelle impostazioni del vostro telefono ed effettuate eventuali aggiornamenti.

Svuotare la cache

WhatsApp non risponde (o molto lentamente) soprattutto all’avvio? Potrebbe essere dovuto alla memoria di base del vostro smartphone, più precisamente: la cache. Per svuotarla, aprite le Impostazioni del vostro telefono Android, scorrete fino alla voce “App” e selezionate WhatsApp dalla lista. Nella pagina che si apre, cliccate su “Memoria” e poi sul tasto “Cancella cache”.

Con l’iPhone non esiste alcuna impostazione per svuotare specificatamente la cache di WhatsApp. Qui l’unico modo per farlo è quello di eliminare l’account di WhatsApp o di disinstallare l’app dal vostro telefono e poi installarla di nuovo.

Reinstallare WhatsApp

Reinstallare WhatsApp può anche aiutare con altri eventuali problemi con l’app, sia sull’iPhone che su telefoni Android. Soprattutto se continuate a ricevere il messaggio che WhatsApp è bloccato, vale la pena provare. La disinstallazione si effettua tenendo premuta l’icona dell’app finché si apre un piccolo menu dove viene proposta l’opzione “Disinstalla”. Si raccomanda prima di fare un backup di WhatsApp (ad esempio con Google Drive), così da non perdere i dati. Per la reinstallazione, scaricate l’app dal rispettivo store o optate per una delle alternative a WhatsApp.

WhatsApp non funziona: problemi con il provider

Se tutte le possibili soluzioni di cui sopra non funzionano, è probabile che il problema sia causato dal provider. Potete scoprirlo tramite siti web che segnalano malfunzionamenti dei servizi come, ad esempio, downdetector.it, dove gli utenti possono segnalare se hanno problemi con un’applicazione. Su Twitter, c’è anche l’hashtag #whatsappdown, che può aiutarvi nel capire se WhatsApp non funziona solo per voi o anche per altri utenti.

N.B.

Poiché WhatsApp appartiene a Facebook o Meta Platforms, il servizio di messaggistica e la piattaforma di social media, così come Instagram, sono spesso oggetto di malfunzionamenti contemporaneamente.

Contattare il Centro assistenza di WhatsApp

Se avete problemi a lungo termine con WhatsApp, potete contattare il supporto direttamente tramite l’app. Per farlo, andate sulle “Impostazioni” nell’app, selezionate la voce “Aiuto” e cliccate su “Contattaci”. Inserite il vostro messaggio nella finestra che si apre.

Se non riuscite più ad aprire l’app, potete anche inviare un messaggio al Centro assistenza tramite il sito web di WhatsApp. Non viene fornito supporto telefonico.

Indirizzo e-mail professionale e dominio individuale

Scegli un indirizzo e-mail personalizzato e un nome per il dominio che rappresentino al meglio la tua azienda.

Semplice
Sicuro
Assistenza 24/7