Che cos’è un formato .asc e per cosa è usato?

Il formato .asc sembra inizialmente molto semplice ma analizzato più attentamente presenta caratteristiche di grande importanza. Non è usato soltanto per file di testo, bensì ha una funzione particolare, quella di permettere trasferimenti sicuri così come quella di contenere degli ActionScript per Flash. Scoprite tutte le caratteristiche riguardanti questo particolare formato.

Che cos’è un file asc?

Esiste un gran numero di estensioni di file, in cui ci si imbatte più o meno frequentemente e di cui non si conosce tuttavia l’impiego. Un file .asc è un buon esempio. Avete probabilmente già avuto a che fare con dei file .asc e ciò continuerà a succedere. Questo genere di file è, infatti, piuttosto diffuso. Esistono alcune differenze riguardo al formato .asc, sono due però i principali e più frequenti scopi per cui sono usati.

I file .asc usati per una comunicazione sicura

Il formato di file .asc può essere impiegato per la crittografia o per una comunicazione sicura. In tal caso contiene un testo composto esclusivamente di caratteri ASCII (American Standard Code for Information Interchange). Questi file .asc sono usati per una comunicazione via e-mail oppure di altri testi in modo affidabile e sicuro. Anche gli avvisi di sicurezza online sono spesso visualizzati usando il formato .asc. È usato, inoltre, dal software di crittografia PGP (Pretty Good Privacy) per inviare messaggi digitali crittografati, codificati tramite ASCII e possono contenere oltre al testo anche dei dati binari, come ad esempio immagini, codificate come testo.

Gli ActionScript con l’uso di .asc

Il formato .asc non è usato soltanto per la comunicazione crittografata. Anche gli ActionScript di Flash contengono spesso quest’estensione. Il linguaggio di programmazione relativo è usato per la creazione e il successivo controllo di applicazioni Flash interattive. I file .asc sono necessari, ad esempio, per gli eventi applicativi del software. Tra questi rientrano processi di caricamento, comunicazione con altri server oppure lo streaming di media. Anche questi file .asc sono semplici testi in cui sono inserite le informazioni necessarie. Poiché Flash, tuttavia, è ormai solo raramente usato ed è sostituito da HTML5, questo uso di .asc sarà in futuro sempre più ridotto.

Quali programmi possono aprire un file .asc?

Questo tipo di formato viene aperto da un grande numero di programmi senza alcuna difficoltà. Nel caso di Windows gli editor di testo Editor e Wordpad sono entrambi compatibili. Se volete aprire correttamente un file .asc con un programma di Office, è tuttavia necessario attivare dapprima la conversione. Se ciò non avviene, è possibile aprire il file .asc, ma la visualizzazione potrà tuttavia presentare errori e i caratteri speciali saranno riprodotti in modo errato.

I file .asc impiegati per gli ActionScript possono essere creati con Adobe Media Encoder oppure con Flash Media Live Encoder. Anche i programmi gratuiti come Mozilla Thunderbird e SeaMonkey, gli editori di codici Notepad, Notepad++ e Notepad2, Gpg4win così come The GNU Privacy Guard possono aprire file .asc. Per gli utenti di Mac, oltre ai diversi programmi di Adobe, Apple Textedit è la scelta giusta.

Cosa fare quando non si riesce ad aprire un file .asc?

La funzionalità abbastanza agevole dei programmi sopra menzionati permette in genere che i file .asc siano aperti senza problemi. Nel caso però che sopraggiunga una difficoltà, è consigliabile che proviate ad aprire il file con un altro programma che sia compatibile con .asc. Se la difficoltà persiste, il file potrebbe essere danneggiato. Potete tuttavia tentare due soluzioni: riparare voi stessi il file con uno strumento adeguato oppure crearne uno nuovo. Se il file .asc proviene da una terza persona, in alcune circostanze sarà necessario che essa produca un nuovo file.

Conclusione: questo utile formato sarà usato anche in futuro

L’estensione .asc può essere usata in modo assolutamente versatile ed è molto utile. Il declino delle applicazioni Flash molto probabilmente condurrà parallelamente anche a una riduzione dell’uso del formato .asc; nel campo della comunicazione crittografata, invece, rimarrà anche in futuro un’ottima scelta. In tal senso, è naturalmente ottimale che semplici programmi testuali possano sempre aprire il formato .asc con facilità.