Break e continue in Python per interrompere i cicli facilmente

Break e continue in Python sono due modi per interrompere un ciclo. Spesso questi comandi funzionano insieme a un’istruzione if.

A cosa servono break e continue in Python?

Come in molti linguaggi di programmazione web, sono noti il ciclo while in Python e il ciclo for in Python. Consentono alle/agli utenti di ripetere automaticamente compiti ben definiti all’interno di un quadro predefinito. Come ulteriore fattore, alcuni comandi possono influenzare e perfezionare i cicli risultanti. Buoni esempi di procedure di questo tipo sono break e continue in Python. Queste due istruzioni intervengono durante l’esecuzione di un ciclo e offrono la possibilità di interrompere o uscire dal ciclo se si verifica un determinato evento. In questo modo, nel caso di un’influenza esterna indesiderata, il ciclo viene interrotto anche se non ha ancora raggiunto la fine.

Cos’è break in Python?

L’istruzione break in Python permette di interrompere completamente un ciclo non appena una condizione esterna è data o non è più data. Viene utilizzata all’interno del codice e spesso è collocata dopo un’istruzione if.

Come funziona break in Python

Poiché l’istruzione break in Python è inserita nel ciclo, di solito viene applicata solo dopo uno o più passaggi. Innanzitutto, il ciclo viene avviato e viene verificata la condizione memorizzata per la continuazione o la terminazione. Se la condizione non è vera (ovvero false), il ciclo viene interrotto a questo punto. Se, invece, la condizione è vera (quindi true), il ciclo viene eseguito completamente una volta e poi ricominciato con i valori modificati. È qui che entra in gioco break in Python. Se la condizione definita è vera, il ciclo continua. Se invece la condizione è falsa, si esce dal ciclo a questo punto.

Esempio di break in Python

Un semplice esempio di break in Python è un normale meccanismo di conteggio. In questo esempio, in un ciclo for si conta da 0 a 9. La condizione per questo ciclo è che il numero risultante sia inferiore a 10. Probabilmente conoscete già questa disposizione se avete seguito un tutorial su Python. Ora potete inserire un’istruzione break in Python che indica come il ciclo deve essere terminato quando si raggiunge il numero 5. Anche se 5 è inferiore a 10 e quindi rientra nelle condizioni specificate, il ciclo terminerà e si continuerà con il codice. Si presenta così:

for num in range(10):
    if num == 5:
        print ("La condizione di terminazione è soddisfatta")
        break
    print(f"Il numero corrente è {num}")
print(" Proseguimento dopo il ciclo")

In questo modo il codice appare successivamente nel modo seguente:

Il numero corrente è 0
Il numero corrente è 1
Il numero corrente è 2
Il numero corrente è 3
Il numero corrente è 4
La condizione di terminazione è soddisfatta
Proseguimento dopo il ciclo

Cos’è continue in Python?

L’istruzione continue in Python interrompe il ciclo proprio come break, ma lo riprende non appena viene emesso un nuovo valore. In questo modo, solo una parte del ciclo viene saltata se viene soddisfatta una determinata condizione di terminazione. Viene utilizzata anche all’interno del ciclo e spesso è collocata dopo un’istruzione if. È particolarmente utile se desiderate escludere i fattori che si verificano più frequentemente, ma volete comunque che il ciclo continui. Grazie a continue in Python il codice si presenta complessivamente più ordinato e chiaro e si possono evitare vari problemi che potrebbero sorgere con questo linguaggio di programmazione.

Come funziona continue in Python?

Anche la modalità generale di funzionamento è simile a quella di break in Python. Il ciclo viene avviato e la condizione viene interrogata per verificare se è true o false. Normalmente, la procedura si ripete finché la condizione non diventa falsa. Con continue, tuttavia, si pone una domanda intermedia. Se la risposta soddisfa la condizione aggiuntiva, il ciclo prosegue normalmente. Tuttavia, se la condizione continue in Python non è soddisfatta, il ciclo riparte dall’inizio e viene eseguito con un nuovo valore.

Esempio di continue in Python

Analogamente all’esempio precedente, un ciclo può essere creato anche con continue in Python. Anche questa volta si suppone che il ciclo conti iniziando da 0 e fermandosi a 9. Anche in questo caso la condizione è che il numero sia inferiore a 10. Tuttavia, se il meccanismo di conteggio raggiunge il valore 5, il ciclo deve essere interrotto, ma non terminato. Il codice viene quindi scritto così:

for num in range(10):
    if num == 5:
        continue
    print(f"Il numero corrente è {num}")
print("Proseguimento dopo il ciclo")

Il codice che ne risulta è quindi il seguente:

Il numero corrente è 0
Il numero corrente è 1
Il numero corrente è 2
Il numero corrente è 3
Il numero corrente è 4
Il numero corrente è 6
Il numero corrente è 7
Il numero corrente è 8
Il numero corrente è 9
Proseguimento dopo il ciclo

Il ciclo conta quindi fino a 4, si interrompe a 5 e poi continua a contare normalmente da 6 fino a 10. Quest’ultimo non soddisfa più la condizione generale del ciclo e viene di conseguenza terminato.

Cos’è pass in Python?

Oltre a break e continue in Python, pass è un’altra istruzione che interviene nel ciclo. Tuttavia, ciò garantisce che una certa condizione venga ignorata. Di seguito vi riportiamo una breve istruzione pass collegata all’esempio precedente:

for num in range(10):
    if num == 5:
        pass
    print(f"Il numero corrente è {num}")
print("Proseguimento dopo il ciclo")

Si ottiene il risultato seguente:

Il numero corrente è 1
Il numero corrente è 2
Il numero corrente è 3
Il numero corrente è 4
Il numero corrente è 5
Il numero corrente è 6
Il numero corrente è 7
Il numero corrente è 8
Il numero corrente è 9
Proseguimento dopo il ciclo

Quindi, anche se il ciclo arriva a 5, il programma continua a funzionare normalmente. Se volete saperne di più sui possibili usi e sulle particolarità di questa istruzione, potete trovare tutte le informazioni importanti nell’articolo pass in Python della nostra Digital Guide.