Come comprimere un file video online e con l’aiuto di software

Avete mai provato a inviare un video, ma le dimensioni del file avevano superato il limite massimo consentito? Oppure i file video sul vostro computer occupano troppo spazio che potreste sfruttare per altro? Proprio per questo scopo, numerosi strumenti e programmi offrono la giusta soluzione e la possibilità di comprimere i video lasciandone praticamente inalterata la qualità. In una panoramica vi presentiamo tutti i modi per ridurre le dimensioni dei file video.

Perché comprimere i video?

Lo spazio di archiviazione dei computer è ormai così grande che la maggioranza degli utenti riesce a gestirlo senza difficoltà. Rispetto ai documenti o alle immagini, tuttavia, i video richiedono molto spazio di archiviazione. Pertanto, anche se lo spazio disponibile è sufficiente, un disco rigido può riempirsi rapidamente; non significa che dobbiate rinunciare ai file video ed eliminarli. Esistono infatti numerosi strumenti che consentono di ridurre significativamente le dimensioni dei file video.

Anche prima di inviare o caricare un file video conviene comprimerlo; questo vi permetterà di caricarlo più velocemente e di non superare le dimensioni massime consentite per l’invio tramite email.

Consiglio

Grazie alle fotocamere ad alta risoluzione degli smartphone, i video di qualità elevata si sono diffusi anche nel contesto amatoriale. Volete lanciarvi nella produzione video? Esiste una varietà di programmi di editing video per montare e modificare le proprie registrazioni, adatti anche ai principianti.

Come comprimere un video?

In pratica, è possibile ridimensionare un file video in due modi.

  1. Con strumenti online: per iniziare subito a comprimere video senza installare software sul computer.
  2. Con software per il download: software gratuiti e a pagamento per comprimere video anche senza connessione Internet.

Di seguito vi presentiamo alcuni strumenti online e software e vi spieghiamo passo per passo come comprimere i video.

Comprimere video con strumenti online

Il modo più semplice e veloce per comprimere un video è tramite strumenti online. Per farlo, avete bisogno di una connessione Internet senza dover installare alcun programma.

Vi mostreremo come ridimensionare i vostri video online con gli strumenti gratuiti Clideo e Wondershare.

Clideo: comprimere video online con una perdita di qualità minima

Lo strumento online Clideo seleziona automaticamente i parametri appropriati per la compressione del video per ridurre al minimo la perdita di qualità. Per comprimere un video, visitate il sito web di Clideo e procedete come indicato di seguito:

  1. Cliccate sul pulsante “Scegli il file”. Selezionate il video tramite il percorso del file e confermate la selezione cliccando su “Apri” o trascinando e rilasciando il file nell’area corrispondente.
  2. Il caricamento si avvierà automaticamente. Clideo mostrerà lo stato di avanzamento del processo.
  3. Una volta completato il caricamento, lo strumento avvierà automaticamente la compressione.
  4. Salvate il video sul computer locale o selezionate come posizione Dropbox o Google Drive.
Vantaggi Svantaggi
✔ Interfaccia utente moderna ✘ File originale limitato a 500 MB
✔ Crittografia sicura ✘ Il file video finale contiene una filigrana discreta
✔ Anteprima del video prima del download  

Wondershare: ridimensionare i video online senza filigrana

Wondershare offre una vasta gamma di prodotti nel settore multimediale, tra cui un compressore video gratuito, da utilizzare per comprimere online i formati video più popolari. Questa soluzione offre un chiaro vantaggio rispetto ad altri strumenti online gratuiti perché non inserisce una filigrana nel file video finale. Ecco come comprimere un video con lo strumento di Wondershare:

  1. Trascinate e rilasciate il file video nell’area dedicata o aprite il video tramite il percorso del file.
  2. Indicate le impostazioni di output, come la risoluzione o il formato desiderato. Cliccate sul pulsante “Comprimere” per avviare il processo.
  3. Una volta completata la procedura, salvate il file del video compresso sul computer o direttamente su Dropbox.
Vantaggi Svantaggi
✔ Disponibile anche come versione desktop ✘ Non è collegato a Google Drive
✔ Impostazioni di output personalizzate  
✔ Senza filigrana  

Il website builder di IONOS

MyWebsite è la soluzione perfetta per la tua presenza online professionale e include un consulente personale! 

Certificato SSL
Dominio gratis
Supporto 24/7

Programmi gratuiti per comprimere video

Sebbene le connessioni Wi-Fi siano sempre più diffuse, non sempre è disponibile una connessione Internet attiva. Se comprimete regolarmente dei video e utilizzate questa funzione anche fuori casa, si consiglia di installare un software appropriato. Vi presentiamo tre pratici programmi per ridimensionare video in qualsiasi momento, anche senza una connessione Internet.

VLC media player: per comprimere ogni formato di file

Il lettore VLC è un popolare software di media player che supporta molti formati di file, anche quelli meno comuni. Molti utenti, però, non conoscono una sua funzione molto pratica: il lettore VLC consente infatti anche di ridurre le dimensioni dei video. Per ridurre la dimensione del file di un video, procedete come indicato di seguito:

  1. Andate sulla scheda Media e selezionate l’opzione “Converti / Salva”.
  2. Cliccate sul pulsante “Aggiungi” e selezionate il video da comprimere.
  3. Confermate la selezione con “Converti / Salva”.
  4. Se necessario, potete specificare ulteriori impostazioni per l’esportazione, altrimenti saltate questo passaggio.
  5. Impostate la posizione in cui memorizzare il file video compresso.
  6. Fate clic su “Avvia” e attendete che il lettore VLC completi la compressione.
Vantaggi Svantaggi
✔ Strumento versatile ✘ Senza gestione dei media
✔ Supporta molti formati di file ✘ Interfaccia utente superata
✔ Buona qualità di riproduzione  
✔ Compatibile con tutti i sistemi operativi  
✔ Impostazioni di compressione aggiuntive  

Freemake Video Converter

Con il Freemake Video Converter avete la possibilità di definire la dimensione esatta del file in questione. Lo svantaggio della versione gratuita è che in tutti i video modificati viene inserita una fastidiosa filigrana. Per comprimere un video, procedete come indicato di seguito:

  1. Cliccate con il pulsante sinistro del mouse sul pulsante “Video” e selezionate il file video corrispondente.
  2. Selezionate il formato desiderato.
  3. A questo punto si aprirà una finestra dove potrete impostare la risoluzione del video interessato. Più bassa è la risoluzione, minore sarà la dimensione del file.
  4. Cliccate sul pulsante “Converti” per avviare il processo di compressione.
Consiglio

Riducete la risoluzione del video solo nella misura necessaria per non comprometterne eccessivamente la qualità.

Vantaggi Svantaggi
✔ Supporta molti formati ✘ Nei video vengono inserite filigrane
✔ Dimensione del file liberamente selezionabile ✘ Compatibile solo con Windows

Comprimere, creare e modificare video con software a pagamento

Se non volete soltanto comprimere video, ma anche crearli e modificarli, allora vale la pena investire in un programma a pagamento. Vi presentiamo due popolari programmi di editing video che offrono anche funzioni di compressione.

MAGIX Video Deluxe: montaggio video professionale per principianti

Il software di editing video MAGIX Video Deluxe adatta l’interfaccia utente e le funzioni alla vostra esperienza, rendendolo indicato anche per principianti. Il pacchetto più economico costa circa 70 euro e include 900 effetti, modelli e transizioni. Vi spieghiamo come comprimere un video:

  1. Importate il file video.
  2. Seguite il percorso del menu “File” > “Esporta filmato” > “Video come MPEG-4” o “Video come HEVC”. In entrambi i casi, il software esporta il video in formato MP4.
  3. Nella finestra di dialogo di esportazione, selezionate un’impostazione predefinita o impostate manualmente la risoluzione e la frequenza dei fotogrammi.
Vantaggi Svantaggi
✔ Interfaccia pulita ✘ Molte funzioni sono disponibili solo nelle versioni più costose
✔ Relativamente economico  

Filmora: compressione video con la prova gratuita

Il programma professionale di editing video Filmora è adatto anche ai principianti. La versione di prova include tutte le funzionalità del programma, compresa la possibilità di ridurre le dimensioni dei video, ma inserisce una filigrana nel file. Vi spieghiamo come fare:

  1. Importate il video o trascinate e rilasciate il file nel programma.
  2. Se necessario, potete modificare il video o regolarne la lunghezza per ridurre la dimensione del file.
  3. Una volta completato o saltato questo passaggio, fate clic sul pulsante “Crea”. Selezionate quindi il pulsante a triangolo per aprire le opzioni di impostazione.
  4. Diminuite la risoluzione, la frequenza dei fotogrammi e altri parametri per ridurre al minimo le dimensioni del file.
Vantaggi Svantaggi
✔ Passaggio dalla modalità principiante a quella professionale ✘ Filigrana nella versione gratuita
✔ Relativamente economico  

Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.