Cambiare il nome del mittente su Outlook: una guida

Dopo i client di posta elettronica di Apple e Google, Outlook è attualmente il terzo client di posta elettronica più popolare al mondo, con una quota di mercato di quasi il 10%. Outlook è considerato facile da usare e funziona perfettamente con altre applicazioni di Microsoft Office. Molti dispositivi mobili e desktop supportano Outlook. Oltre al client di posta vero e proprio, grazie ad attività, persone e calendario è disponibile una suite completa per il lavoro aziendale e anche personale.

Consiglio

Microsoft Exchange è una delle soluzioni e-mail e groupware più popolari al mondo, disponibile anche nel pacchetto Microsoft 365 di IONOS.

Di tanto in tanto può essere necessario cambiare il nome del mittente in Outlook, per esempio dopo un cambio di reparto, se il nome di un reparto cambia o si ha un cognome diverso dopo essersi sposati. È possibile fare dei cambiamenti senza dover creare nuovi account di posta elettronica. Allo stesso modo, i mittenti di Outlook possono essere modificati in modo che i nomi siano assegnati a un dipartimento, per esempio a ‘vendite@dominio.it’ viene aggiunto il nome del dipendente. La nostra guida vi mostra quattro modi per impostare i mittenti su Outlook.

Registrazione dominio

Più di un semplice nome!

Registra il tuo dominio con IONOS e approfitta di tutte le nostre funzionalità.

E-Mail
SSL Wildcard
Supporto 24/7

Cambiare il nome del mittente su Outlook nelle impostazioni dell’account

Il client di posta elettronica Outlook fornisce opzioni per presentarsi come mittente delle e-mail con informazioni diverse. Per cambiare il nome visualizzato accanto all’indirizzo e-mail del mittente in Outlook, seguite questi passaggi:

  1. Aprite le impostazioni dell’account

Fate clic su “File” in Outlook e selezionate le impostazioni dell’account cliccando su di esse.

  1. Selezionate l’account da cambiare

Evidenziate l’account di posta elettronica che volete cambiare e fate clic su “Cambia...”.

  1. Inserite il nome

Nel menu a comparsa “Impostazioni account IMAP”, selezionate il campo “Nome” in “Impostazioni generali”. Il nome che dovrebbe apparire con l’indirizzo e-mail del mittente è ora inserito lì. Facendo clic su “Avanti” il setup viene completato.

Se ora inviate un’e-mail con il mittente modificato a un altro account, il nuovo nome “Mario Rossi” apparirà come mittente sia nell’anteprima che nell’area di lettura.

Consiglio

Rimanete sempre aggiornati ovunque siate e accedete da tutti i dispositivi a Microsoft 365 di IONOS.

Il procedimento in sintesi:

  • In Outlook, attivate “File” > “Impostazioni account” > “Impostazioni account”
  • Selezionate l’account che volete cambiare e fate clic su “Cambia...”
  • Inserite la voce desiderata nel campo “Nome” su “Impostazioni generali”
  • Confermate il processo con “Avanti” e chiudete la finestra
Fatto

Questa tecnica è spesso usata dai truffatori. Cambiando i nomi dei mittenti in Outlook aumenta la fiducia dell’utente verso questo indirizzo e per questo motivo le e-mail di phishing hanno più probabilità di essere aperte. La nostra guida su come proteggere l’indirizzo e-mail vi fornirà informazioni importanti al riguardo. Dato che i truffatori su Internet inventano sempre nuovi trucchi, leggete anche il nostro articolo sullo smishing.

Cambiare il nome del mittente mentre si scrive un’e-mail su Outlook

Se scrivete una nuova e-mail e scegliete un mittente diverso, dovete creare almeno un secondo account e-mail. A questo proposito leggete anche le nostre due guide:

Per cambiare l’indirizzo del mittente di Outlook prima di inviare un’e-mail, selezionate il menu a tendina “Da” (1) e poi scegliete l’indirizzo e-mail desiderato (2) tra i mittenti che appaiono. Il messaggio sarà quindi inviato anche con questo indirizzo e il destinatario vedrà l’indirizzo e-mail attualmente selezionato come mittente nel suo programma di posta elettronica.

Cambiare l’indirizzo di risposta di un’e-mail

Specialmente nella comunicazione commerciale può succedere che non si vuole che il destinatario di una mail risponda all’indirizzo del mittente ma che usi un altro indirizzo e-mail. Per questo indirizzo di risposta alternativo non è necessario cambiare il mittente in Outlook. Nell’e-mail attuale che state scrivendo, attivate semplicemente il menu “Invia risposte a” (1) sotto “Opzioni”.

Nel menu a comparsa “Proprietà”, attivate la casella di controllo “Invia risposte a” (2) e inserite l’indirizzo e-mail desiderato (3) nel campo apposito. Gli indirizzi salvati sono disponibili alla voce “Seleziona nomi...”. Tuttavia, qualsiasi indirizzo e-mail (valido) può essere utilizzato, il che può essere utile, per esempio, quando si lavora temporaneamente in smart working o si è fuori sede, in modo che la persona che risponde non debba per forza essere a conoscenza di altri account di posta elettronica. Se il destinatario clicca sull’e-mail ricevuta per rispondere, l’indirizzo di risposta memorizzato appare nel campo dell’indirizzo “A...”.

Modificare i nomi degli account di Outlook e cambiare permanentemente l’indirizzo di risposta

Quando si usano più account di posta elettronica in un client Outlook, spesso è più chiaro se i nomi dei mittenti modificati vengono visualizzati anche nell’area delle cartelle.

Per visualizzarlo nell’area delle cartelle di Outlook, andate di nuovo su “Impostazioni account”. Lì potete anche usare un nome più un indirizzo e-mail o qualsiasi altro nome. Se inserite un indirizzo e-mail sotto “Indirizzo per le risposte”, questo sarà utilizzato in modo permanente quando si risponde a un’e-mail inviata nel campo dell’indirizzo “A...”.

In sintesi

Il client di posta elettronica Outlook offre diverse possibilità per cambiare i mittenti e fare in modo che le informazioni individuali del mittente siano visualizzate dal destinatario. La procedura di modifica è pressocché identica per le diverse versioni di Outlook.

MyBackup di IONOS

Proteggi i tuoi dati più importanti.

Metti al sicuro i tuoi file in pochi click. Li custodiremo per te nei nostri data center certificati.

Scalabile
Sicuro
Automatico

Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.