Array in Python: come utilizzare le liste per i propri scopi

Sebbene in Python non esistano array nel senso classico del termine, è possibile utilizzare un’elegante soluzione attraverso la funzione “list”. Con l’aiuto di vari metodi, usare l’array in Python è facile.

Web hosting con consulente personale!

Web hosting veloce e scalabile + consulente personale con IONOS!

Dominio gratis
SSL
Assistenza 24/7

Cosa sono gli array e a cosa servono?

Prima di approfondire il significato degli array in Python, chiariamo di cosa si tratta e a cosa servono di solito. In Java, il termine array si riferisce a un tipo di dati o, più precisamente, a un contenitore con un numero predefinito di valori di un certo tipo. Il tipo di dati non è determinato; il contenitore può includere anche oggetti o altri array. Tuttavia, la lunghezza e la natura del tipo di dati devono essere definiti in anticipo e non possono essere modificati in seguito. Il processo di memorizzazione dei valori all’interno del contenitore si chiama inizializzazione.

N.B.

Gli array classici descritti sopra non sono in realtà conosciuti in Python. Un modo elegante per aggirare questa limitazione è usare le cosiddette liste in Python, che svolgono una funzione simile. A differenza dei contenitori in Java, le liste in Python possono contenere diversi tipi di valori.

Creare array con le liste di Python

Un semplice esempio di array in Python è questo:

# ingredients as individual variables
ingredient1 = "milk"
ingredient2 = "flour"
ingredient3 = "sugar"
# bundle ingredients in list
ingredients = [ingredient1, ingredient2, ingredient3]

In questo caso, avreste una lista di ingredienti, a ciascuno dei quali assegnate un valore fisso (ingredient1, 2, 3, ecc.). Tuttavia, se questa lista dovesse allungarsi molto, è possibile filtrare un particolare ingrediente in Python con un array. Potete quindi raggruppare tutti i valori desiderati e selezionarli in base al numero assegnato.

Accedere a un elemento specifico

Per accedere a una voce specifica, utilizzate il numero dell’indice. Di seguito un esempio in cui si interroga il valore del primo elemento:

first = ingredients[0]
assert first == "milk"

Nel secondo passaggio questo valore viene adattato:

ingredients[0] = "cream"
assert ingredients[0] == "cream"

La lunghezza di un array in Python

Per quanto riguarda la lunghezza di un array in Python, dovete sempre determinarla in anticipo, tenendo presente che in seguito non potrete più modificarla. Per impostare la lunghezza, selezionate il valore più alto dei numeri dell’indice previsti e aumentatelo di 1. Per la lunghezza dell’array in Python, utilizzate il metodo “len ( )”. Di seguito un esempio:

number_ingredients = len(ingredients)
assert number_ingredients == 3

Aggiungere elementi a un array in Python

Per aggiungere elementi all’array in Python, è meglio se utilizzate il metodo “append ( )”. Il funzionamento è il seguente:

ingredients.append("salt")
assert ingredients[3] == "salt"

Eliminare elementi dall’array con pop ( ) o remove ( )

In Python esistono due modi per eliminare elementi da un array. Il primo metodo è “pop ( )”. Se desiderate rimuovere il terzo ingrediente (“milk”) dall’array di ingredienti presentato sopra, si procede in questo modo:

third = ingredients.pop(2)
assert third == "sugar"
assert len(ingredients) == 3

Fate attenzione a controllare che il conteggio parta già da 0, quindi che il primo elemento assuma il valore 0, il secondo il valore 1 e così via.

Il secondo metodo per rimuovere, ad esempio, il terzo ingrediente dall’array in Python è “remove ( )”. Si presenta così:

ingredients.remove("cream")
assert "cream" not in ingredients

Pertanto, il valore “milk” viene tolto dall’array. Tuttavia, è importante che questo metodo cancelli il valore corrispondente solo alla prima occorrenza. Se il valore compare nuovamente in seguito, non viene automaticamente rimosso.

Eseguire il loop degli elementi di un array in Python

In Python si esegue il loop degli elementi dell’array utilizzando un ciclo “for in”, che forse conoscete già se avete seguito un tutorial su Python. Con il seguente comando si richiede la riproduzione di ogni elemento dell’array “ingredients” in Python:

for ingredient in ingredients:
    print (ingredient)

Elenco dei diversi metodi per gli array in Python

Sebbene Python non disponga di array, consente invece di utilizzare le liste, come spiegato in precedenza. Per una gestione più rapida e mirata di questi array sostitutivi, vale la pena di dare un’occhiata ai diversi metodi che Python mette a disposizione, alcuni dei quali sono già stati presentati. I seguenti metodi vi aiuteranno a imparare i linguaggi di programmazione web e a lavorare con gli array in Python:

Metodo Descrizione
append ( ) Aggiunge un elemento alla fine della lista (vedi sopra).
clear ( ) Questo metodo cancella tutti gli elementi dalla lista.
copy ( ) copy ( ) restituisce una copia dell’intera lista.
count ( ) Questo metodo fornisce il numero esatto di elementi con un valore specifico.
extend ( ) extend ( ) aggiunge gli interi elementi di una lista alla fine di un array in Python.
index ( ) Fornisce il numero dell’indice del primo elemento con un valore specifico.
insert ( ) Aggiunge un elemento in una posizione specifica.
len ( ) Con len ( ) si determina la lunghezza di un array in Python (vedi sopra).
pop ( ) Con pop ( ) si elimina un elemento in una posizione specifica (vedi sopra).
remove ( ) remove ( ) rimuove il primo elemento con un determinato valore.
reverse ( ) Con questo metodo si inverte l’ordine degli elementi dell’array in Python.
sort ( ) Con sort ( ) è possibile ordinare la lista.