Template per le newsletter: consigli per la struttura e il design

La posta elettronica è un canale efficiente per raggiungere i clienti; ancora più efficiente della maggior parte delle azioni intraprese sui social media. Lo strumento più importante nell’e-mail marketing è la newsletter. La scelta di leggerla o meno si prende in pochi secondi. Un template per newsletter dall’aspetto professionale è fondamentale per dare al destinatario una prima buona impressione. Vi presentiamo diversi modi per creare modelli personalizzati per le newsletter. 

Creare un template per le newsletter

La creazione di una newsletter dall’aspetto professionale non è facile. La mancanza di standard per i diversi client di posta porta a problemi di visualizzazione su HTML e CSS e lo stesso vale per i dispositivi mobili. Il responsive webdesign è la soluzione: una newsletter creata in questo modo si adatta alle qualità del relativo dispositivo utilizzato. Molti fornitori di strumenti per l’e-mail marketing mettono a disposizione dei clienti template gratuiti per le newsletter e spesso anche responsive.

Questi modelli standard non sempre riflettono l’idea dei marketing manager. La Corporate Identity e il desiderio di un alto riconoscimento necessitano di un Custom Template (template personalizzato). Vi guidiamo passo dopo passo nella creazione di un template personalizzato per la vostra azienda.

Per cominciare, a voi la scelta: o si ricorre a un template di base, o ci si avventura nel codice o si comincia con una struttura preimpostata utilizzando uno strumento per template.  

Template di base

Diversi fornitori offrono i cosiddetti template di base in modo gratuito o dopo un pagamento unico. L’aspetto più pratico è che definiscono già una direzione di base nella struttura e nel design, il che facilita il processo di creazione del primo template per la newsletter e può inoltre servire come ispirazione.

È possibile trovare template di base su:

Questi template possono ovviamente essere personalizzati, ma il layout di base viene già fornito preimpostato. 

Cominciare dal codice

Se non viene utilizzato alcun modello esistente per newsletter, questa base viene a mancare del tutto: si deve cominciare da zero e creare una struttura base. Per creare un layout responsive scorrevole esistono numerose indicazioni e linee guida. Per sapere come creare un template per newsletter responsive potete leggere questo tutorial. In questo articolo non si spiega solo passo dopo passo come nasce un layout scorrevole, ma vi si mostra anche come elaborare un header, un footer, un layout multicolonna e come inserire le immagini in maniera adatta.

Se si vuole creare un template personalizzato per le newsletter, è fondamentale effettuare un test. Se il template funziona sui diversi dispositivi e client di posta, e se il codice è ancora valido, è possibile verificarlo con questi pratici strumenti online:

Strumenti per template

Un’altra possibilità è quella di creare da zero il proprio layout con i relativi strumenti. In questo vi aiutano i cosiddetti strumenti per template di fornitori professionali di software per la creazione di newsletter.

Strumenti per la creazione di template ed editor si trovano per esempio su:

Con questi programmi online è possibile creare un template responsive per newsletter. Con l’utilizzo di modelli per i layout ci si assicura che la newsletter una volta finita sia compatibile con i diversi client e sia ottimizzata anche per i dispositivi mobili. Per lo più questi strumenti sono realizzati in modo semplice e sono molto intuitivi da utilizzare. Con Campaign Monitor è possibile per esempio spostare gli elementi tramite drag and drop, posizionare le immagini e CTAs (Call to action = chiamata all’azione), modificare titoli e molto altro. Il seguente video mostra come trasformare in pochi click un template in una newsletter aziendale personalizzata:

Per tutelare la vostra privacy il video si caricherà dopo aver cliccato.

Il più delle volte esiste la possibilità di esportare il codice HTML. Così è possibile apportare modifiche manualmente e inviare il template attraverso un qualsiasi strumento per newsletter. Nel nostro articolo trovate una panoramica sui migliori strumenti di e-mail marketing.

Utilizzare la vasta scelta disponibile in rete

Creare un template personalizzato per le newsletter, non è assolutamente un compito difficile per assoluti principianti. Non tutti si avventurano nel codice di un template, ma grazie a dei pratici strumenti e a diversi modelli è possibile facilitare di molto questo lavoro. Un‘ultima opzione è ovviamente quella di rivolgersi a un web designer professionista che realizzi il progetto per la vostra newsletter aziendale, seguendo esattamente le vostre indicazioni. Prima di tutto è consigliabile dare sempre un’occhiata alla variegata offerta e alla grande scelta di template per newsletter disponibile in rete, anche solo per trovare ispirazione.

Potete trovare maggiori informazioni riguardo alle e-mail marketing leggendo questo articolo.


Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.