OpenCms: il CMS facile da utilizzare

Come rivela già il suo nome, OpenCms è un software open source, sviluppato da Alkacon Software, un’azienda con sede a Colonia. Grazie anche alla community, che contribuisce al miglioramento del sistema, sono disponibili alcuni template e componenti aggiuntivi gratuiti. Ciò che contraddistingue OpenCms è la facilità di utilizzo, oltre che la creazione e la gestione semplice dei contenuti.

Requisiti di sistema e settori di applicazione

OpenCms si basa sul linguaggio di markup XML e su diverse tecnologie Java, al contrario di altri CMS più conosciuti, come WordPress, Joomla, Drupal e TYPO3, che si servono del linguaggio di scripting PHP. Questo CMS funziona su tutti i sistemi operativi ed è eseguibile direttamente dal browser; non bisogna dimenticare di collegarlo ad un database (sono supportati MySQL, PostgeSQL, Oracle, HSQLDB, DB2 e MSSQL).

Alcune aziende o istituzioni importanti utilizzano OpenCms, come Lavazza, Equitalia e il Comune di Firenze. Con questo CMS ci sono molte possibilità per creare sia piccoli siti ben strutturati sia portali completi, infatti è particolarmente indicato per realizzare siti medio-grandi, oltre che pagine intranet ed extranet. Provando la Live Demo potete farvi un’idea dell’usabilità e delle sue funzioni.

Utilizzo del software e funzioni standard di OpenCms

Come molti altri CMS, anche OpenCms è scaricabile gratuitamente sulla pagina ufficiale e si contraddistingue per la sua facilità d’uso, oltre che per le sue semplici funzioni. Grazie alla doppia visualizzazione “Online/Offline”, le modifiche sono rese visibili ai visitatori, solo dopo essere state approvate. Inoltre, grazie alla funzione di anteprima, riuscite a visualizzare come appare la vostra pagina prima di pubblicarla.

Per creare o gestire i contenuti, non servono conoscenze di programmazione e non è necessario dover utilizzare il back end (“workplace”), in quanto l’aspetto tecnico è separato dal resto. I contenuti sono modificabili direttamente sulla pagina visualizzata. Inoltre, è possibile comunicare anche con gli altri redattori tramite una finestra di dialogo, che è inserita nelle pagine.

OpenCms presenta molte funzioni SEO (come la generazione della sitemap, la scelta di keywords, la creazione di descrizioni, ecc.). Altre funzioni sono:

  • La creazione e la gestione dei contenuti tramite un editor WYSIWYG
  • La funzione drag&drop per inserire e assegnare template e contenuti ai singoli siti
  • L’integrazione di contenuti multimediali come immagini o video presenti in una galleria
  • La strutturazione di tutte le pagine tramite un editor per la sitemap
  • Una gestione avanzata degli utenti
  • La creazione e gestione di più siti
  • La creazione di siti multilingua

Per conoscere meglio tutte le funzionalità del CMS, si rimanda alla pagina ufficiale italiana.

Estensioni modulari

Gli utenti esperti possono adattare il CMS ai propri bisogni, infatti è possibile personalizzare i template e sviluppare delle proprie applicazioni web. Ma anche i meno esperti possono aggiungere delle nuove funzioni al CMS grazie alle estensioni, che possono essere importate facilmente nel sistema.

La maggior parte delle estensioni, chiamate moduli, sono disponibili gratuitamente e scaricabili dalla pagina ufficiale. Installandoli avrete nuovi template e/o funzioni aggiuntive. Oltre a quelle classiche per gestire i contenuti e per l’ampliamento delle funzioni di admin, ci sono anche moduli per la creazione di un negozio online o per effettuare sondaggi online. Grazie all’ampia scelta a disposizione, si possono realizzare molti tipi diversi di siti e personalizzare le pagine secondo i propri gusti.

Vantaggi e svantaggi di OpenCms

OpenCms è utile soprattutto per la creazione professionale di siti di dimensioni medio-grandi. Per creare velocemente un piccolo blog, un negozio online o una community, sarà meglio optare per altre soluzioni, progettate specificatamente per la realizzazione di piccoli progetti.

I punti di forza di OpenCms risiedono in altri ambiti: se volete gestire comodamente pagine con molti contenuti e senza conoscenze di programmazione, questo CMS è quello che fa per voi, specialmente se più redattori curano il progetto. In questo caso risulta molto utile la gestione avanzata degli utenti. In più, questo CMS permette anche ai neofiti di modificare e pubblicare i contenuti facilmente, oltre che essere uno dei sistemi più amati per reti intranet ed extranet.

In caso di domande e difficoltà, la community di OpenCms rappresenta un valido aiuto, nonostante sia più piccola, se paragonata a quella di WordPresso Joomla. Esiste anche un’assistenza clienti a pagamento, gestita dai partner ufficiali della Alkacon Software.

OpenCms non rientra tra i CMS più popolari, ma merita comunque una menzione. Infatti non ha niente da invidiare agli altri CMS più conosciuti. In fondo quello che conta nella scelta di un CMS, sono le proprie esigenze e le proprie competenze.


Un momento! Prima di lasciarci scopri
la nostra offerta per il rientro dalle ferie:
dominio .it a 1 € per il primo anno!

Primo anno a 1 € IVA escl.,
poi 10 €/anno IVA escl.

Inserisci il dominio desiderato nella barra di ricerca per verificarne la disponibilità.