Contao: l’alternativa leggera a TYPO3

Un’alternativa di content management a soluzioni ampie e complete come TYPO3 o Joomla è Contao, un CMS  open source molto snello. Tra gli utenti, Contao è considerato estremamente flessibile e facile da espandere, ed è semplice da usare anche per i non esperti. Guadagna inoltre punti bonus grazie ai siti web multilingue, mobili e responsive, nonché all’estensione e-commerce disponibile gratuitamente.

I dati più importanti

Nonostante il CMS Contao non goda della popolarità dei grandi sistemi di gestione di contenuti, dispone tuttavia una community molto attiva. Con questa soluzione CMS sono stati già realizzati più di 150.000 siti web. Il software open source è apparso per la prima volta nel 2006, quattro anni dopo ha cambiato nome da TypoLight a Contao per non essere erroneamente associato a TYPO3. Contao è un classico sistema di gestione dei contenuti web. Il tema social publishing o blog publishing è ancora in background, ma sono disponibili estensioni per blog.

Di seguito le specifiche tecniche di Contao:

Pianificare la sicurezza per le aziende

Quando le aziende investono in un sistema, hanno bisogno innanzitutto di pianificare la sicurezza. Alla fine del 2011, Contao ha cercato di garantire al meglio questa sicurezza con innovazioni organizzative e regole chiare. Tra le altre cose, si possono menzionare:

  • Una chiara regolamentazione della compatibilità verso il basso
  • Il perfezionamento dei cicli di pubblicazione
  • Date fisse per i release

Con la versione 2.11, gli sviluppatori hanno anche introdotto il Long Term Support(LTS) per la release aggiornata. Per impostazione predefinita, ogni versione del programma è supportata per quattro anni e dotata di aggiornamenti, indipendentemente dal fatto che siano già disponibili nuove edizioni. Il piano preciso dei release di Contao si trova sul sito web di Contao.

Requisiti di sistema

I requisiti per l’installazione di Contao sono relativamente pochi. È sufficiente un server web con supporto PHP e MySQL. Per PHP dovrebbe essere disponibile almeno la versione 7.3+ e per MySQL almeno la 5.7+. Inoltre, il CMS richiede alcune estensioni PHP, che dovrebbero essere già attive di default in un’installazione PHP, ma in teoria possono essere disattivate dal fornitore di hosting. Contao stesso controlla se tutte le estensioni richieste sono attive. Un elenco aggiornato delle estensioni PHP richieste si può trovare nella documentazione ufficiale di Contao, purtroppo disponibile soltanto in tedesco.

A chi è adatto Contao?

Contao può essere utilizzato in vari modi come CMS, in particolare per progetti web di medie e grandi dimensioni che beneficiano di un’architettura di sistema potente ed espandibile in modo flessibile. Diverse grandi aziende, come ad esempio Siemens, hanno realizzato progetti con questo CMS. Grazie alla sua semplicità di utilizzo, anche i principianti nel campo dello sviluppo web possono raggiungere rapidamente risultati convincenti. Molte funzioni utili sono già incluse nell’installazione di base: l’accessibilità, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e lo strumento integrato di newsletter, ad esempio, rendono Contao particolarmente interessante per i siti web aziendali.

Consiglio

Se desiderate verificare in anticipo se il CMS Contao sia la scelta che fa al caso vostro, potete trovare una demo online. Qui si ha accesso al backend di un’installazione Contao e si può familiarizzare con questo content management system.

Gestione della struttura del sito attraverso pagine

Contao è un CMS basato sulla struttura in pagine e si differenzia strutturalmente da altre soluzioni come Joomla, che funzionano basandosi sulle categorie. La struttura gerarchica delle pagine consente la gestione semplice di pagine diverse. La struttura ad albero costituisce la struttura di base, si stabiliscono tutte le impostazioni di base, come i meta tag e le impostazioni per l’inoltro e la visibilità. Grazie a moduli, stylesheet, layout, template, insert tag, PHP e numerose estensioni, gli utenti hanno a disposizione tutte le opzioni di progettazione concepibili per utilizzare il CMS per i propri obiettivi individuali.

La versione di base

La versione base di Contao offre già un’ampia gamma di funzioni. Il gran numero di moduli integrati facilita il lavoro con il CMS. La creazione, la gestione e la modifica di testi e contenuti multimediali è semplice e intuitiva.

Ecco un elenco delle feature più importanti:

  • Funzione di editing estesa
  • Motore di ricerca full text
  • File manager integrato
  • Form generator
  • Moduli per gestione di notizie ed eventi
  • Modulo per newsletter
  • Possibilità multilingue e multisito
  • Accessibilità

Estensioni

Gli utenti Contao hanno accesso diretto alle estensioni disponibili tramite il backend. La gamma di temi è diversa, dai sistemi per il negozio (vedi sotto) ai gestori immobiliari, la grande community offre un gran numero di estensioni (di cui alcune gratuite). L’installazione avviene sempre tramite il backend.

Gestione utenti e diritti

Come CMS, Contao distingue tra utenti e membri. Questi ultimi possono creare un’area riservata ai membri protetta da password, che include una funzione di login/logout, un modulo di registrazione e la gestione dell’account utente. L’amministrazione dei diritti utente è differenziata, la possibile distribuzione dei ruoli varia dall’editor all’amministratore. Diritti di accesso completi o limitati si possono definire sia per singoli individui che per gruppi e a diversi livelli.

Opzioni SEO su Contao

Con Contao è facile padroneggiare la maggior parte delle misure SEO on-page. I requisiti corrispondenti, come ad esempio un codice sorgente pulito e opzioni per link interni di alta qualità, sono soddisfatti. Inoltre gli utenti possono beneficiare di:

  • Generazione di URL compatibili con i motori di ricerca,
  • Titoli di pagina dinamici,
  • Metadati completamente automatizzati
  • Creazione di una sitemap XML

Utilizzo nell’e-commerce

Con Isotope eCommerce, Contao dispone di un modulo shop completo che consente di collegare la gestione dei contenuti e le soluzioni di shop online. Il concetto, la struttura delle pagine e il layout di Contao sono stati combinati con le funzioni di base di un sistema di e-commerce. Isotope offre, tra l’altro, un design flessibile e adattabile, l’integrabilità dei diversi metodi di pagamento (come ad esempio PayPal, Saferpay, PayOne) e tutte le opzioni di spedizione ed è, come il CMS stesso, multilingue.

Vantaggi e svantaggi di Contao

Un confronto tra i CMS è sempre difficile, perché alla fine dipende sempre dal tipo di utilizzo individuale. Tuttavia, ci sono alcuni vantaggi e svantaggi che si possono evidenziare: Contao mostra molti aspetti positivi, ma anche alcuni negativi.

Aspetti positivi:

  • Ampia gamma di funzioni nella versione base
  • Ampia scelta di moduli di estensione
  • Funzionamento intuitivo e accessibilità
  • Supporto a lungo termine che garantisce attualità del servizio
  • Solida community

Per i principianti le funzioni di base sono molto chiare e facili da utilizzare, ma l’implementazione di template per adattare il design richiede una certa esperienza. La gestione di contenuti complessi e multilingue potrebbe diventare più impegnativa. In questi casi sono di aiuto il supporto e le numerose documentazioni consultabili come nuovo utente per lavorare con il CMS Contao.

Vantaggi Svantaggi
✔ Ampia gamma di funzione ✘ Integrare i template è difficile
✔ Molte estensioni ✘ La chiarezza va persa quando si tratta di grandi progetti
✔ Accessibilità  
✔ Community attiva  
✔ Buona assistenza e molte documentazioni  

Per fare un confronto tra Contao e gli altri sistemi di content management e capire quale sia la migliore soluzione per voi, vi consigliamo di consultare il nostro articolo sui CMS a confronto.

Contao vs TYPO3

Contao e TYPO3 sono due grandi sistemi open source: entrambi sono molto popolari, anche per grandi progetti, ma i CMS hanno vantaggi diversi. Avendo a che fare con il software, si può vedere più chiaramente in quali direzioni vanno Contao e TYPO3. Mentre quest’ultimo è chiaramente orientato a soluzioni a livello aziendale e richiede una corrispondente conoscenza preliminare da parte degli utenti, Contao si rivolge anche ai principianti e, almeno da questo punto di vista, è più vicino a WordPress. La gestione in backend è piacevolmente semplice e intuitiva. TYPO3 si rivolge invece agli utenti professionali, che possono utilizzare questo CMS per realizzare qualsiasi tipo progetto. Non si può dire che Contao sia altrettanto adattabile e finemente regolabile.

Ciò che distingue Contao e TYPO3 da WordPress è che i sistemi non sono rallentati da zavorre inutili: sia Contao che TYPO3 convincono per le alte velocità che il CMS può raggiungere nell’accesso al server. A parte questo, Contao e TYPO3 offrono tutto quello che ci si può aspettare da un CMS: i contenuti sono facili da creare, pianificare e organizzare. Come per altre soluzioni, possono essere assegnati diversi ruoli in modo da poter gestire un flusso di lavoro efficiente attraverso il CMS all’interno di un team.

In sintesi

  • Contao è particolarmente interessante per i principianti che non vogliono utilizzare WordPress.
  • TYPO3 è più difficile da usare, ma offre impostazioni molto avanzate.
  • Sia Contao che TYPO3 sono adatti anche per grandi progetti.
  • Con entrambe le soluzioni è possibile godere dei vantaggi editoriali di un CMS.
  • Entrambi i CMS sono molto popolari e hanno alle spalle una community attiva che lavora costantemente sulle estensioni e offre assistenza.

Prepara il tuo business per il successo online
Abbiamo ridotto ulteriormente i prezzi dei nostri strumenti pensati
per incrementare le tue vendite di fine anno.
Risparmia fino al 75%