Alternative a Google Drive: le migliori opzioni a confronto

Il 24 aprile 2012, Google ha rilasciato il servizio di archiviazione Google Drive, includendo una soluzione propria per l’archiviazione di una vasta gamma di file nel cloud ed espandendo così il suo portfolio. Oggi, più di un miliardo di persone in tutto il mondo utilizzano il servizio di Google, sia nella vita privata che in ambito professionale. Scoprite cosa rende l’applicazione cloud così speciale e quali altri servizi di archiviazione online possono rivelarsi una buona alternativa a Google Drive.

Registrazione dominio

Più di un semplice nome!

Registra il tuo dominio con IONOS e approfitta di tutte le nostre funzionalità.

E-Mail
SSL Wildcard
Supporto 24/7

Una panoramica delle migliori alternative a Google Drive messe a confronto

 

Lancio

Ubicazione server

Archiviazione gratuita (max.)

Costo per 1-2 TB (mensile)

Google Drive

2012

In tutto il mondo (incluso in Google Workspace)

15 gigabyte

2 TB: € 9,36

Sync

2013

Stati Uniti; Canada

6 gigabyte

2 TB: $ 8

Dropbox

2008

Stati Uniti; Germania, Austria, Italia e Giappone (solo per utenti aziendali)

16 gigabyte

2 TB: € 9,99

Your Secure Cloud

2014

Germania

Non disponibile

1 TB: € 50,00

MyBackup

2019

Germania

Non disponibile

1 TB: € 15

OneDrive

2007

In tutto il mondo

5 gigabyte

1 TB: € 7,00 (con Microsoft 365)

pCloud

2013

Stati Uniti (Texas), Lussemburgo

10 gigabyte

2 TB: € 9,99

luckycloud

2017

Germania

Non disponibile

1 TB: € 58,00
2 TB: € 105,00

Dati aggiornati a: luglio 2021

Consiglio

Siete alla ricerca di una soluzione cloud semplice per la vostra infrastruttura cloud, il vostro PC o dispositivo mobile? I piani flessibili di Cloud Backup di IONOS offrono la soluzione perfetta!

Cosa rende Google Drive così speciale?

Google Drive è da anni un punto fermo nell’ambito dei servizi di archiviazione cloud, il che è dovuto a due fattori in particolare. Da un lato, il servizio di Google convince grazie alle tariffe economiche sia per utenti privati che aziendali. Se il generoso spazio di archiviazione gratuito di 15 gigabyte non dovesse bastare, è possibile aumentare la capacità del proprio account a 100 gigabyte per circa 2 euro al mese. Per circa 10 euro al mese, è possibile ottenere anche due terabyte o circa 2.000 gigabyte di spazio di archiviazione.

D’altra parte, uno dei più grandi punti di forza di Google Drive è la sua perfetta integrazione nell’account Google e l’associato collegamento diretto con molte altre applicazioni Google, come le applicazioni Office di Google Workspace, ex G Suite, Gmail o Google Foto.

Consiglio

IONOS offre Google Workspace che include sia il vostro indirizzo Gmail aziendale che un dominio individuale!

Le migliori alternative a Google Drive in dettaglio

Google Drive si è rapidamente affermato come una delle soluzioni cloud più importanti per la protezione dei file. L’installazione integrata del servizio è già uno standard sulla maggior parte dei dispositivi Android e si configura anche come la soluzione preferita per salvare immagini e video. Tuttavia, se non volete dipendere da Google per l’archiviazione dei vostri file, esistono molte altre alternative a Google Drive interessanti e di alto livello nel mercato del cloud storage. Riassumiamo di seguito alcune delle opzioni più interessanti.

Sync (sync.com)

Sync, un’alternativa a Google Drive, è secondo il fornitore stesso il “servizio di cloud storage più privato e sicuro del pianeta”. A tal fine, il team di Sync si basa anche sulla crittografia end-to-end, che, insieme alle app native per Windows, macOS, Android e iOS, garantisce la crittografia end-to-end dei dati archiviati. Indipendentemente dall’ubicazione dell’utente o dell’azienda, il rispetto del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) è sempre garantito. Opzionalmente, gli utenti possono anche impostare un’autenticazione a due fattori per fornire ulteriore protezione per l’accesso allo spazio di archiviazione.

Come utente individuale, è possibile utilizzare Sync gratuitamente: questa alternativa a Google Drive garantisce, come impostazione predefinita, l’accesso a cinque gigabyte di spazio di archiviazione che può essere ampliato opzionalmente di un altro gigabyte. Le versioni a pagamento forniscono una capacità di archiviazione considerevolmente maggiore: ad esempio, è possibile ottenere due terabyte per 8 dollari al mese. Se volete condividere lo spazio di archiviazione con altri utenti, ad esempio su base aziendale, i piani “Teams” offrono la soluzione giusta (a partire da 5 dollari al mese per utente).

Vantaggi Svantaggi
Velocità di upload molto alta Nessun client desktop per i sistemi Linux
Piani convenienti per utenti sia privati che aziendali  

Dropbox

Naturalmente, nella nostra lista delle migliori alternative a Google Drive non può mancare il veterano del cloud storage. Dal 2008, Dropbox offre ai suoi utenti la possibilità di archiviare i propri file online per accedervi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo e poter così liberare memoria sul proprio dispositivo. Fin dai suoi primi anni, il servizio è stato adattato alla sincronizzazione dei file tra diversi utenti. Ad esempio, il software Dropbox rende la collaborazione su cartelle un gioco da ragazzi. Con “Dropbox Paper”, la classica soluzione di archiviazione offre ora anche funzioni aggiuntive per lo smart working, come riunioni programmate e una funzione di chat.

Se si inizia con la versione gratuita di Dropbox, si avranno inizialmente solo due gigabyte di spazio di archiviazione a disposizione. Tuttavia, la versione gratuita di questa alternativa a Google Drive permette di aumentare la capacità di archiviazione fino a 16 gigabyte attraverso una sorta di sistema di ricompensa (invita un amico), il che significa che Dropbox va oltre ciò che offre Google in questa categoria. Più spazio di archiviazione è disponibile grazie ai piani a pagamento sia per utenti privati (a partire da due terabyte per 10 euro al mese) che per imprese (a partire da cinque terabyte per 10 euro al mese per utente).

Nel nostro articolo “Dropbox vs. Google Drive” proponiamo un approfondimento e un confronto tra le due opzioni di storage più popolari.

Vantaggi Svantaggi
Team con anni di esperienza nel cloud storage Dropbox ha affrontato alcune falle di sicurezza in passato
Realizzato per la memorizzazione e la gestione condivisa di file tra diversi utenti Ampliamento costoso della quota standard di archiviazione gratuita offerta molto ridotta (due gigabyte)

Your Secure Cloud

Nel caso in cui sicurezza e protezione dei dati siano i fattori più importanti per voi in un’alternativa a Google Drive, Your Secure Cloud è un’opzione interessante. Il servizio cloud del fornitore tedesco Your Secure Cloud GmbH promette la massima protezione per i vostri dati. A questo scopo, l’azienda si basa non solo sull’ubicazione dei server in Germania (certificato ISO-27001), ma anche su una crittografia intelligente end-to-end basata su un certificato SSL/TLS svizzero. I vostri dati sono criptati sul lato client (AES-256) e sul server in ogni momento. Per l’accesso, è possibile utilizzare la semplice interfaccia web o i pratici client desktop per Windows, macOS e Linux. Il servizio cloud propone anche delle applicazioni mobili per iOS e Android.

Il servizio cloud Your Secure Cloud permette una provagratuita di 14 giorni. Dopo di che, bisognerà scegliere uno dei piani a pagamento per continuare a usare lo storage online dato che l’azienda tedesca non offre una versione di base gratuita come Google Drive o altre alternative. Mentre gli utenti privati possono scegliere tra 10, 50 e 100 gigabyte (per 2,49/4,99/7,99 € al mese), i clienti aziendali dovranno optare per il piano business (a 4 € al mese per utente) o richiedere un pacchetto di servizi personalizzato.

Vantaggi Svantaggi
Ubicazione dei server e sede aziendale nell’UE, in particolare in Germania Nessuna versione gratuita disponibile
Branding e supporto personalizzato per le aziende Relativamente costoso per gli utenti privati

MyBackup

La soluzione MyBackup di IONOS offre un’interessante alternativa a Google Drive. La crittografia AES-256, l’anti-ransomware e il backup completamente automatico completano l’esaustivo pacchetto di sicurezza offerto da questo servizio online. Così come avviene tipicamente nel settore, gli utenti possono accedere ai loro dati tramite un’applicazione web multipiattaforma o tramite un’applicazione client. Quest’ultima è disponibile per i sistemi desktop Windows e Apple e per i sistemi operativi mobili Android e iOS.

Screenshot

Consiglio

Scoprite tutti i vantaggi offerti da MyBackup grazie a un conveniente pacchetto base che potete cancellare in qualsiasi momento!

I pacchetti MyBackup offrono varie opzioni adatte a tutte le necessità, anche se non viene offerta una versione gratuita, come avviene per molte altre alternative a Google Drive. Tuttavia, gli utenti alla ricerca di un backup online per uso privato potranno usufruire dell’offerta Basic (100 gigabyte) per 2,50 euro al mese o il pacchetto Advanced (250 gigabyte) per 5 euro al mese. Quest’ultima opzione garantisce anche l’accesso al backup fino a tre utenti diversi. È disponibile anche un piano con uno spazio di archiviazione molto più alto (1 terabyte) per un numero maggiore di utenti.

Vantaggi Svantaggi
Ubicazione dei server e sede aziendale nell’UE, in particolare in Germania Nessuna versione gratuita disponibile
Molto user-friendly  

OneDrive

Nel 2007, il veterano del software, Microsoft, ha rilasciato la sua versione in-house di un servizio di file hosting a quel tempo ancora chiamato SkyDrive. Il servizio, ora conosciuto come OneDrive, si è affermato per anni come una delle opzioni di cloud storage più importanti ed è una delle alternative a Google Drive più popolari in tutto il mondo.

Come per la controparte Google, il collegamento diretto alle applicazioni Office distribuite da Microsoft, in questo caso Word, Excel, PowerPoint, ecc., gioca un ruolo importante. Di conseguenza, chiunque lavori con la suite Microsoft per scopi privati o aziendali ha anche una soluzione di archiviazione perfettamente integrata a portata di mano con OneDrive.

OneDrive può essere usato come una semplice soluzione di archiviazione per uso privato o come un esaustivo cloud storage per aziende di qualsiasi dimensione. Gli utenti privati possono scegliere tra l’edizione gratuita da cinque gigabyte di capacità di archiviazione, gli abbonamenti per privati (da 100 gigabyte per 2 euro al mese) o il pacchetto completo inclusa una suite da ufficio per gruppi da una a sei persone (a partire da 7 euro al mese). Microsoft offre piani aziendali a pagamento con una vasta gamma di servizi e un terabyte (per utente) o uno spazio di archiviazione illimitato per soli 5 euro per utente e mese.

Vantaggi Svantaggi
Collegamento diretto alla suite Microsoft Office Capacità di archiviazione piuttosto modesta nella versione gratuita da cinque gigabyte
Conservazione sicura dei dati sensibili Ubicazione internazionale dei server

pCloud

pCloud è stato denominato “il cloud storage più sicuro d’Europa”. Gli utenti che scelgono i servizi della società svizzera archiviano i loro file attraverso un approccio conforme all’UE su in server ubicati in Lussemburgo (il Texas è anche disponibile come ubicazione opzionale del server). Durante e dopo il trasferimento allo storage pCloud, tutti i dati sono protetti da una crittografia AES a 256 bit. Opzionalmente, è possibile attivare un’ulteriore protezione lato client grazie alla crittografia pCloud, che cripta i file che si trovano già sul dispositivo locale.

L’accesso al cloud storage è disponibile tramite la web app standard disponibile sul browser o utilizzando i client nativi per Windows, macOS e Linux, così come i sistemi operativi mobili Android e iOS.

Gli utenti dell’edizione gratuita di pCloud hanno una dotazione iniziale di tre gigabyte di capacità di archiviazione, che possono, tuttavia, essere aggiornati fino a dieci gigabyte attraverso vari passaggi come il caricamento di un file o la verifica dell’indirizzo e-mail. Se questa capacità di archiviazione non dovesse bastare, sono disponibili degli abbonamenti annuali a pagamento: i piani “Premium” (500 gigabyte per circa 50 euro all’anno) e “Premium Plus” (2 terabyte per circa 100 euro all’anno), sono offerti a tariffe stabilite e anche come soluzioni “a vita”.

Anche per le aziende questo servizio di storage si rivela un’ottima alternativa a Google Drive: la tariffa business (3 o più utenti) garantisce l’accesso a un terabyte di spazio di archiviazione per utente, per circa 10 euro al mese per utente.

Vantaggi Svantaggi
Server ubicati nell’UE; sicurezza dati svizzera Lo spazio di archiviazione nel pacchetto business standard da 1 terabyte non è sufficiente per ogni azienda
Crittografia lato client  

Luckycloud

L’alternativa a Google Drive luckycloud si concentra specialmente su sicurezza e flessibilità. Ad esempio, il pacchetto di sicurezza si basa sulla crittografia AES a 256 bit, l’autenticazione a due fattori e caratteristiche come Remote Wipe che consente di cancellare da remoto i file sui dispositivi mobili persi localmente. I data center certificati ISO-27001 e fail-safe in Germania assicurano una protezione completa dei dati (conforme al GDPR).

La flessibilità dell’utente è assicurata dalla possibilità di determinare o scalare la dimensione dello storage noleggiato individualmente: la capacità può essere aumentata o diminuita attraverso dei passaggi piccoli o grandi in qualsiasi momento, in modo che nel migliore dei casi non si debba utilizzare e pagare per servizi superflui.

Se state cercando un’alternativa gratuita a Google Drive, luckycloud non è la soluzione adatta a voi, dato che il servizio è disponibile solo per gli utenti paganti dopo l’iniziale periodo di prova gratuito di 14 giorni. I piani per utenti privati iniziano da tre gigabyte per 1 euro al mese ma è possibile adattare la capacità di archiviazione alle proprie esigenze individuali tramite un cursore. Ad esempio, è possibile ottenere 200 gigabyte per circa 10 euro.

I piani Business ed Enterprise per team fino a 10.000 o più utenti danno a ogni utente l’accesso a 100 gigabyte di storage di default, con soli 5 e 8 euro rispettivamente per utente al mese. In questi pacchetti, il cloud storage è anche integrato da varie caratteristiche aggiuntive come il supporto premium o i ruoli utente.

Vantaggi Svantaggi
Ubicazione dei server in Germania Nessuna versione gratuita di base disponibile
La capacità di archiviazione può essere personalizzata e scalata in qualsiasi momento Relativamente costoso per gli utenti privati

Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.