Stringhe in Python: tutto quello che c’è da sapere

Le stringhe in Python sono uno dei tipi di dati più importanti del linguaggio. Vengono scritte tra virgolette e riprodotte tramite la funzione print. Non possono essere modificate in seguito ed è possibile cancellarle solo nel loro insieme.

Web hosting con consulente personale!

Web hosting veloce e scalabile + consulente personale con IONOS!

Dominio gratis
SSL
Assistenza 24/7

Cos’è una stringa in Python?

In breve, una stringa in Python è costituita dalla sequenza di vari caratteri individuali. Tali stringhe esistono nella maggior parte dei linguaggi di programmazione web; sono tra i tipi di dati probabilmente più utilizzati in generale. Sia che vi troviate in un tutorial su Python, in un ciclo if else in Python, in un ciclo while in Python, in un ciclo for in Python, nelle liste in Python o stiate imparando a usare gli operatori di Python, è molto probabile che avrete bisogno di costruire e usare delle stringhe. Vale quindi la pena di esaminare più da vicino la loro struttura, funzione e il loro uso.

Struttura di una stringa in Python

Una stringa in Python viene scritta tra doppi o singoli apici. Non vi è alcuna differenza tra le diverse notazioni. Una semplice stringa in Python si presenta così: "esempio" o 'esempio'. Per visualizzare una stringa in Python, utilizzate la funzione print. Il codice appare quindi così:

print("esempio")
print('esempio')

Tutti i caratteri all’interno delle virgolette fanno parte di questa particolare stringa in Python.

Assegnare le variabili

Potete assegnare una variabile a una stringa in Python. Soprattutto con le stringhe più lunghe, questo può non solo far risparmiare tempo, ma anche mantenere il codice chiaro ed evitare alcuni problemi con Python. Di seguito un esempio:

text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
print(text)

Stringhe in Python su più righe

Se desiderate mappare e assegnare una stringa in Python su più righe, potete usare tre apici singoli o doppi. Anche le interruzioni di riga vengono prese in considerazione nel risultato. Di seguito un esempio:

text = """Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo.
Prosegue in una nuova riga,
viene ampliato con una terza e quarta riga
e infine termina con un punto."""
print(text)

Il risultato corrispondente si presenta come segue:

Questo esempio di testo è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo.
Prosegue in una nuova riga,
viene ampliato con una terza e quarta riga
e infine termina con un punto.

Riprodurre i singoli caratteri della stringa in Python

Per accedere a un elemento specifico di una stringa in Python, utilizzate le parentesi quadre. In Python, un elemento è ogni singolo carattere all’interno delle virgolette. Quindi, per selezionare un elemento particolare, basta contare la sua posizione e dargli un nome. Tenete presente, tuttavia, che in Python il conteggio inizia da 0. Di seguito un esempio del codice corrispondente:

text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
print(text[3])

In questo caso, il programma restituirà la quarta lettera (0, 1, 2, 3) della stringa in Python. Questa sarebbe la “s” di “Questo”.

Riprodurre le stringhe in Python con un ciclo for

Potete anche leggere le stringhe in Python con un ciclo for. In questo caso, una stringa viene utilizzata come un array in Python, quindi potete compitare qualsiasi parola, ad esempio, con un ciclo appropriato. Questo è il codice:

for lettera in "margherita":
print(lettera)

Il risultato sarà il seguente:

m
a
r
g
h
e
r
i
t
a

Determinare la lunghezza di una stringa in Python

Per determinare la lunghezza di una stringa in Python, utilizzate la funzione len, particolarmente utile per sezioni di codice molto lunghe. Nel nostro testo di esempio, il codice si presenta come segue:

text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
print(len(text))

In questo caso il risultato sarebbe “88” per tutti i caratteri, compresi gli spazi e i segni di punteggiatura.

Controllare le stringhe in Python

Per verificare se determinate lettere o termini sono contenuti in una stringa in Python, utilizzate “in”. Questo operatore verifica se il termine cercato è presente e risponde con true (vero) o false (falso). Si presenta così:

text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
print("quindi" in text)

In questo caso il risultato ottenuto sarebbe un semplice “true”.

Con una query if

In alternativa, utilizzate una query if per confermare l’uso di un termine ricercato. A tal fine, usate il seguente codice:

text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
if "quindi" in text:
    print ("Sì, 'quindi' ricorre in questo estratto.")

Poiché nel codice è presente “quindi”, il risultato corrispondente appare così:

Sì, 'quindi' ricorre in questo estratto.

Escludere la presenza di un termine

Per assicurarsi che un termine non sia incluso, utilizzate “not in”. Di seguito i due esempi di codice. Il funzionamento è lo stesso delle query di ricerca positive.

text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
print("corto" not in text)
text = "Questo testo di esempio è molto lungo e quindi porta a un codice notevolmente più lungo."
if "corto" not in text:
print("No, 'corto' NON è presente in questo estratto.")

Dividere le stringhe in Python

È anche possibile dividere una stringa in Python. Un semplice esempio di divisione si presenta come segue:

text = "Qui si trova un testo di esempio"
print(text.split())

Il risultato sarà questo:

["Qui", "si", "trova", "un", "testo", "di", "esempio"]

Maggiori informazioni su split in Python sono disponibili sulla nostra Digital Guide.

Modificare o cancellare delle stringhe in Python

Una stringa in Python non può essere modificata in seguito. Anche i singoli caratteri non possono essere cancellati. Il programma impedirà quindi qualsiasi tentativo di modifica e visualizzerà un messaggio di errore. L’unica opzione per rimuovere le stringhe difettose dal codice è quindi la cancellazione completa. Per farlo, si utilizza il comando del. Il funzionamento è il seguente:

text = "Qui si trova un testo di esempio"
del text