Come eliminare i commenti su Facebook

I contenuti che esprimono opinioni sono senza dubbio desiderabili nei social media come Facebook, ma ogni tanto gli utenti esagerano. Di conseguenza, a volte è necessario cancellare dei contenuti pubblicati su Facebook. In questo caso è possibile eliminare sia singoli commenti che vari commenti allo stesso tempo. Cosa occorre tenere presente?

Fai SEO con rankingCoach di IONOS!

Migliora il tuo ranking su Google ottimizzando il tuo sito web senza conoscenze tecniche!

Facile
Ideato per te
Supporto 24/7

Eliminare i propri commenti e quelli altrui su Facebook

A prescindere dal fatto che utilizziate Facebook con successo per la vostra azienda o come utente privato, potrete imbattervi in risposte ai vostri post che, oltre a contraddire la vostra opinione personale, violano le regole del vostro profilo. Purtroppo, è impossibile prevenire completamente messaggi offensivi, aggressivi o indiscreti, proprio come per i casi di spam o trolling. A volte, la migliore e forse unica soluzione è quella di cancellare tutti i commenti pertinenti su Facebook. Questo non solo vi permette di proteggere voi stessi, ma assicura anche che i vostri amici o clienti si sentano a loro agio sul vostro profilo.

Ma la cancellazione di un commento su Facebook potrebbe anche essere determinata da una vostra “svista”. Ad esempio, magari avete commesso un errore in un commento, avete risposto a una domanda già risolta oppure il vostro commento semplicemente non è più pertinente. Questa procedura, tuttavia, è considerata la soluzione migliore solo se il post è davvero datato o se si effettua l’eliminazione in modo trasparente. Altrimenti, potreste essere immediatamente accusati di scorrettezza o mancanza di trasparenza, cosa che potrebbe avere conseguenze peggiori del commento vero e proprio, soprattutto in un contesto aziendale.

Eliminare i commenti sul proprio profilo

Fondamentalmente, siete voi a determinare cosa può o non può essere pubblicato sul vostro profilo Facebook privato e quindi l’eliminazione di eventuali commenti indesiderati dal profilo è una vostra decisione, priva di grosse conseguenze. Potete dunque rimuovere i vostri commenti o quelli altrui liberamente. Tuttavia, nel caso di interventi innocui che considerate fastidiosi perché distolgono l’attenzione dalla discussione in corso, avete un’altra opzione: nascondere un commento di Facebook. Così facendo, questo non verrà più visualizzato, non sarà più possibile rispondere e l’autore non verrà informato. Consigliamo quindi di non farlo troppo spesso, per evitare malintesi o feedback indignati.

Eliminare i commenti su Facebook: pagine aziendali e gruppi Facebook

In un contesto aziendale, le cose sono leggermente diverse. Le interazioni sono solitamente molto più vivaci e i clienti spesso prestano molta attenzione a come vi presentate sul profilo della vostra azienda o nel gruppo. Purtroppo, questo è vero soprattutto quando si presentano difficoltà. Non bisogna mai cancellare critiche oggettive o reclami dei clienti derivanti da problemi o errori. In questi casi, la cosa migliore è affrontare prontamente il problema descritto nel commento in questione e spostare la conversazione in uno spazio protetto come Messenger, dove potrete adoperarvi meglio per risolvere il problema.

Cancellare i singoli commenti su Facebook è la scelta giusta se questi contengono, ad esempio, contenuti misantropici o diffamatori, insulti, minacce o pubblicità di terzi. Nel caso di contenuti rilevanti per il diritto penale, per sicurezza dovreste acquisire degli screenshot. Quando si eliminano i commenti da un profilo Facebook aziendale, si consiglia di segnalare e spiegare brevemente la ragione dellacancellazione. In questo modo si eviteranno eventuali accuse di mancanza di trasparenza o censura. Anche esporre la vostra netiquette, che indica chiaramente i contenuti indesiderati, aiuta e previene i malintesi.

Chi può eliminare i commenti su Facebook?

Solo voi potete eliminare tutti i commenti dal vostro profilo Facebook privato; su un profilo aziendale o in un gruppo siete voi, in qualità di amministratori, a definire chi è autorizzato a effettuare questa azione. Oltre a voi, è possibile nominare anche appositi moderatori che potranno rimuovere i commenti che violano le regole interne.

Eliminare commenti singoli: istruzioni passo passo

Il modo più semplice per cancellare i commenti è usare l’app di Facebook. Bastano pochi passaggi:

  1. Trovate il commento di Facebook che desiderate eliminare nel Registro attività.
  2. Premete sul commento per un istante e si aprirà un nuovo menu contestuale.
  3. Nell’ultima posizione vedrete l’opzione “Elimina”. Cliccateci sopra e quindi confermate di voler eliminare il commento.

Prima cancellate e poi bloccate

Ovviamente tutti meritano una seconda chance. Tuttavia, se un utente attira ripetutamente l’attenzione con commenti indiscreti, si dovrebbe valutare se è il caso di bloccarlo definitivamente. Se siete in dubbio, considerate il fatto che bloccarlo è un’opzione più semplice rispetto a quella di eliminare ogni volta tutti i nuovi commenti di Facebook pubblicati dall’utente sul vostro profilo. Tuttavia, non dovreste giungere a tale decisione troppo in fretta e dovreste essere molto coscienziosi nel distinguere tra critiche oggettive e contenuti dannosi.

Eliminare in blocco diversi commenti su Facebook

Ma cosa succede se ci sono diversi commenti pubblicati da voi? L’app di Facebook consente di eseguire una procedura per eliminare più interventi allo stesso tempo. Accedendo al “Registro attività” e poi selezionando la sottovoce “Interazioni”, visualizzerete una lista di tutti i vostri commenti, che potrete eliminare collettivamente senza dover andare sulle singole pagine. Questa operazione aiuta a “ripulire” il proprio profilo rapidamente. Dopotutto le cose cambiano e, specialmente dopo un cambiamento di carriera o la fine di una relazione, potrebbe essere necessario fare una pulizia più approfondita.

In conclusione: eliminare con cautela

Avete quindi sempre la possibilità di cancellare i commenti di Facebook se non c’è un’altra soluzione. Questa operazione, tuttavia, dovrebbe essere ben ponderata, poiché non può essere annullata. Per questa ragione, soprattutto in un ambiente professionale, spesso si rivela utile segnalare la cancellazione e spiegarne brevemente il motivo.