Attivare macro di Excel: come si abilitano i pratici script

Dal 1985, anno della sua prima uscita, il software di calcolo tabellare Microsoft Excel è annoverato tra le soluzioni più richieste per la creazione di semplici tabelle, inclusa la rappresentazione grafica di dati in diagrammi, ma non solo: il programma consente anche di calcolare formule e funzioni contabili, statistiche e matematiche, anche di una certa complessità.

Un grande punto di forza di Excel è costituito dal menu utente, pulito e ordinato ma al tempo stesso ricco di funzionalità, tra cui utili funzioni di ordinamento, raggruppamento e filtraggio nonché diverse possibilità di importazione ed esportazione di dati. Inoltre, dalla versione 5.0 è possibile automatizzare processi e azioni in Excel servendosi di macro. Nei prossimi paragrafi vi mostreremo come abilitare questa feature nelle diverse versioni del calcolo tabellare.

Registrazione dominio

Più di un semplice nome.

Registra il tuo dominio con IONOS e approfitta di tutte le nostre funzionalità.

E-Mail
SSL Wildcard
Supporto 24/7

Come si attivano le macro in Excel?

Le macro di Excel rappresentano una possibilità straordinaria di semplificare il lavoro con il software di calcolo tabellare. Per quanto utili, esse sono tuttavia molto vulnerabili, trattandosi di mini-sottoprogrammi che possono contenere anche dei codici dannosi in grado, nella peggiore delle ipotesi, di paralizzare il sistema operativo. Per questo motivo, le macro in Excel non sono attivate di default o lo sono solo in parte. Spesso tutte le macro in generale sono disattivate o tutte le macro senza firma digitale disabilitate, motivo per cui dopo l’importazione o la programmazione non è possibile eseguire i relativi script.

Le istruzioni seguenti vi mostreranno come modificare le impostazioni nelle diverse versioni dell’applicativo Microsoft e attivare le macro di Excel del tipo desiderato.

Consiglio

Informazioni dettagliate sul funzionamento e sui vantaggi delle macro di Excel, inclusa una breve introduzione alla loro programmazione o registrazione, sono disponibili nel nostro articolo di base sulle macro di Excel.

Come attivare le macro in Excel 2019, 2016 e 2013

Se volete attivare le macro in Excel 2013 e nelle versioni successive 2016 e 2019, accedete al cosiddetto Centro protezione, un menu di opzioni che contiene diverse impostazioni relative alla sicurezza del vostro dispositivo e alla privacyconforme durante l’utilizzo di Excel. Da qui si possono definire ad esempio percorsi attendibili o gestire le impostazioni per la protezione di accesso in generale nonché per la “vista protetta” di mappe Excel. Sempre in questo menu troverete inoltre le impostazioni delle macro, tramite cui potrete attivare o disattivare le macro di Excel.

Come prima cosa fate clic in Excel sulla scheda “File”. Di default il programma apre il menu “Informazioni”. Tramite il menu che si trova sulla sinistra, passate a “Opzioni” premendo il tasto omonimo:

L’applicativo Microsoft apre la finestra di dialogo “Opzioni di Excel” in cui sono disponibili diverse rubriche, tra cui il Centro protezione. Fate clic sulla voce e quindi sul tasto “Impostazioni Centro protezione”:

Nella finestra di dialogo pop-up del Centro protezione, selezionate il menu “Impostazioni delle macro”. Da qui potete attivare le macro di Excel, scegliendo una delle seguenti tre opzioni:

  • Disabilita tutte le macro con notifica: questa è l’impostazione predefinita e prevede sostanzialmente che le macro non siano attivate in Excel. Scegliendo quest’opzione riceverete però una notifica quando una macro viene rilevata o deve essere eseguita. In questo modo potrete scegliere se attivarla a seconda dei casi mediante un’autorizzazione speciale.
  • Disabilita tutte le macro tranne quelle con firma digitale: quest’impostazione è uguale alla precedente, con la sola differenza che le macro contraddistinte da firme di editori attendibili (che possono essere anch’essi definiti nel Centro protezione) vengono eseguite anche senza notifica.
  • Abilita tutte le macro: con quest’ultima opzione attivate tutte le macro di Excel, motivo per cui Microsoft vi avvisa del rischio di sicurezza a ciò correlato. Se volete utilizzare anche le macro di persone o editori terzi, in questo caso, la valutazione della sicurezza è sotto la vostra piena responsabilità.
N.B.

Alcune macro di Excel si possono utilizzare solo se avete attivato anche l’opzione “Considera attendibile l’accesso al modello a oggetti dei progetti VBA”. A tal fine mettete semplicemente un segno di spunta nella casella di controllo corrispondente.

Dopo aver scelto un’opzione, confermate le modifiche apportate alle impostazioni delle macro facendo clic su “OK”. Il Centro protezione e le Opzioni di Excel si chiudono.

Come attivare le macro in Excel 2010

Anche in Excel 2010 le macro sono disattivate di default per motivi di sicurezza. L’attivazione funziona esattamente come nelle versioni più recenti del programma di calcolo tabellare. La procedura è pertanto la seguente:

  1. Aprite la scheda “File”.
  2. Fate clic nel menu a sinistra su “Opzioni”.
  3. Selezionate la voce di menu “Centro protezione” e premete quindi il tasto “Impostazioni Centro protezione”.
  4. Scegliete l’opzione desiderata per l’attivazione delle macro di Excel (ad esempio “Abilita tutte le macro”).
  5. Fate clic due volte su “OK” per salvare le modifiche.

Attivare le macro in Excel 2007: istruzioni passo per passo

Che la coerenza nella denominazione dei menu non sia un punto forte di Microsoft lo dimostra anche la versione di Excel 2007: funzioni e comandi sono stati infatti rinominati, anche se le impostazioni di sicurezza e privacy continuano a essere effettuate all’interno del Centro protezione. Fatta eccezione, quindi, per alcuni pulsanti con una denominazione diversa, la procedura per attivare macro in Excel 2007 è fondamentalmente la stessa di Excel 2010 e delle edizioni più recenti:

  1. Fate clic sul simbolo Microsoft Office (in alto a sinistra).
  2. Premete “Opzioni di Excel”.
  3. Selezionate la voce di menu “Centro protezione” e quindi fate clic su “Impostazioni Centro protezione”.
  4. Passate alla rubrica “Impostazioni delle macro” e da qui attivate l’opzione desiderata per le macro di Excel.
  5. Chiudete il Centro e le Opzioni di Excel, premendo il tasto “OK”.