Elenco a discesa in Excel: creazione di una lista di selezione

Molti utenti utilizzano Excel per eseguire calcoli complessi. Nelle cartelle in cui si lavora con regolarità, per procedere con maggiore facilità e rapidità vi è la possibilità di selezionare determinate informazioni direttamente da un elenco. Ti spieghiamo nel dettaglio come poter creare gli elenchi a discesa in Excel.

Guida rapida: come creare un elenco a discesa in Excel

La seguente guida rapida ti indica come creare un menu a discesa in Excel in modo semplice e veloce.

  1. Compila una tabella con i valori che desideri compaiano nell’elenco a discesa. Si consiglia di creare questa tabella in un foglio separato.
  2. Seleziona la cella in cui vorresti creare l’elenco. Fai clic sulla scheda “Dati” e poi nella categoria “Strumenti dati” su “Convalida dati”.
  3. Nel campo di immissione “Consenti” scegli “Elenco” e nel campo “Origine” seleziona gli elementi della tabella precedentemente creati. Fai clic su “OK”.

In questo modo hai creato un elenco a discesa in Excel. Fai clic sulla casella grigia per selezionare un elemento dall’elenco a discesa.

Excel con Microsoft 365 per le aziende e IONOS!

Incluso in tutti i pacchetti Microsoft 365: usa Excel per creare tabelle e organizzare i tuoi dati!

Office online
OneDrive con 1 TB
Supporto 24/7

A che cosa servono le liste di selezione di Excel?

Un menu a discesa consente di selezionare determinati valori o contenuti da un elenco esistente. Ciò ha diversi vantaggi:

  1. I diversi valori possono essere selezionati con un clic del mouse, senza dover ogni volta digitare il termine completo o l’intero numero.
  2. Grazie a questa opzione non si verificano errori di battitura.
  3. Poiché i valori sono predefiniti, si evita inoltre che altri utenti generino errori inserendo valori non previsti.

La creazione di elenchi a discesa aumenta il comfort per te e gli altri utenti, facendo altresì apparire molti moduli nettamente più professionali.

Microsoft 365 per le aziende con IONOS!

Ottieni la posta elettronica Exchange e tutte le ultime versioni delle tue applicazioni preferite su tutti i tuoi dispositivi.

Account e-mail Exchange da 50 GB
Archivio cloud OneDrive da 1 TB
Assistenza Clienti 24/7

Inserimento di un elenco a discesa in Excel: come funziona

Una lista di selezione si trova sempre in una cella. Ciò vuol dire che deve essere formattata per poter utilizzare un elenco a discesa in Excel. Contemporaneamente serve però anche una tabella con valori, che deve apparire nella lista di selezione. Si consiglia di crearla su un foglio separato nella stessa cartella di lavoro. In questo modo avrai le voci a disposizione in qualsiasi momento, ma potrai anche abilmente nasconderle. Inoltre, è opportuno creare una tabella Excel. Così Excel riuscirà a gestire meglio il tuo elenco ed eventuali modifiche alla tabella si ripercuoteranno subito sull’elenco a discesa collegato.

N.B.

I passaggi seguenti descrivono la procedura in Microsoft 365 e nelle versioni di Excel 2016, 2019 e 2021. Nelle altre versioni il procedimento può differire o le diciture possono variare.

Se desideri creare un elenco a discesa in Excel, devi passare alla convalida dei dati.

Successivamente, nel foglio di lavoro vero e proprio, seleziona la cella in cui deve apparire la lista di selezione. Passa alla scheda Dati nella barra multifunzione. Nella categoria Strumenti dati troverai la voce Convalida dati Facendovi clic si apre un nuovo menu, in cui troverai i Criteri di convalida. In quest’area potrai stabilire ad esempio che sono ammessi solo numeri interi o testi con una determinata lunghezza.

Seleziona la voce Elenco per poter creare un elenco a discesa.

Per l’elenco a discesa si seleziona la voce Elenco. A questo punto indica dove si trova la tabella con i valori. Puoi inserire la sua posizione direttamente (attenzione: poiché la tabella si trova su un altro foglio, nell’inserimento manuale devi riportare anche questo) oppure utilizzare la pratica funzione di selezione. Dopodiché devi contrassegnare con il mouse l’area con i valori corrispondenti. Le informazioni compariranno quindi nell’elenco a discesa.

N.B.

Assicurati che l’opzione Elenco nella cella sia attivata, altrimenti si limita solo l’inserimento manuale e non viene creato alcun elenco a discesa.

Seleziona tutti i campi che contengono i valori per la lista di selezione.
L’elenco a discesa appare nel foglio di lavoro.

A questo punto puoi integrare le informazioni ricavate dall’elenco a discesa di Excel in diverse funzioni. Ad esempio, con la funzione SE, a seconda della scelta effettuata, è possibile attivare un altro calcolo o caso.

Definisci i valori dell’elenco a discesa in diverse funzioni.
Consiglio

Desideri modificare il tuo elenco a discesa di Excel? Nel nostro articolo dedicato all’argomento apprenderai come modificare un elenco a discesa in Excel.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.
Page top