Vendere su Instagram funziona!

Su Instagram le persone cercano ispirazione e nuove idee lasciandosi convincere da foto, video e storie. Così facendo, scoprono anche nuovi design, prodotti e nuove tendenze. Con un profilo moderno e di tendenza le aziende riescono a raggiungere il target desiderato su Instagram. Partendo da una base simile, è anche possibile vendere i propri prodotti proficuamente. In particolare, il social media è un canale molto appropriato per la vendita di prodotti fisici e digitali di tendenza. Ma quali possibilità hanno le aziende per aumentare le proprie vendite tramite Instagram?

Covid-19: manda avanti la tua attività

IONOS sostiene le piccole imprese, i ristoranti e gli artisti con offerte, consigli e supporto individuale. Continua a vendere i tuoi prodotti e ad essere presente online.

Ottimi pronostici e buoni risultati di vendita su Instagram

Il social media ha una copertura enorme e proprio per questo rientra di buon grado nella strategia del marketing mix. La tendenza non accenna a diminuire neanche in futuro: secondo il sito eMarketer.com, nel 2021 oltre tre miliardi di persone utilizzeranno almeno una volta al mese un social network sul proprio dispositivo mobile, cosa che rappresenta un potenziale gigantesco per il marketing. Già oggi i social media raggiungono nettamente oltre il 70 percento di tutti gli utenti di Internet nel mondo e il fenomeno è in costante crescita.

Quali altri argomenti ci sono a favore della vendita su Instagram?

Indipendentemente dai pronostici e dalle solite considerazioni riguardanti l'ispirazione e la popolarità, anche altre cifre puntano chiaramente a favore di Instagram e degli altri canali social. Solo Instagram ha raggiunto ormai oltre un miliardo di utenti. Secondo il fornitore, circa il 60 percento di tutti gli utenti scoprono oggi direttamente sulla piattaforma nuovi prodotti. Inoltre più di 200 milioni di utenti Instagram visitano giornalmente almeno un profilo aziendale.

In questo modo il cosiddetto engagement del marchio su Instagram è molto più elevato rispetto a Facebook o a WhatsApp, le altre offerte del gruppo aziendale di Facebook. Tuttavia determinati target si raggiungono meglio su Facebook che su Instagram. In base al prodotto o al servizio offerto si dovrebbe perciò pensare anche alla vendita su Facebook.

Le storie di Instagram sono la chiave per il successo su Instagram. Secondo il servizio stesso, tramite le storie il tempo che gli utenti passano a guardare video aumenta dell'80 percento. Un fatto sorprendente ma confortante è che in realtà quasi un terzo delle storie più viste sono quelle realizzate dalle aziende e non da influencer o utenti privati.

Consiglio

Instagram è solo una piattaforma tra le tante da integrare nel proprio marketing mix. Gli altri network come Facebook o Pinterest offrono a loro volta buone possibilità. Perciò il social media advertising, il social selling e il social commerce sono correlati tra loro.

Vendere su Instagram: guida passo passo per la vendita

La base per una transazione di successo su Instagram è un profilo aziendale accattivante e simpatico, che diventa quasi il proprio sito su Instagram. Più è possibile dare uno sguardo al dietro le quinte, più azioni è possibile intraprendere, più persone dimostrano interesse, e meglio sarà. Ovviamente compaiono anche i prodotti, ma vengono inseriti in maniera organica nel feed e nelle storie di Instagram.

PDF-Download

Vendere Online

Un profilo aziendale accattivante sulla piattaforma di foto

Questi tre elementi non devono mai mancare in un profilo aziendale Instagram:

  • Una foto profilo o un logo appropriati al proprio target. La grafica dovrebbe essere ben riconoscibile e confacente con la presentazione del proprio brand sul sito e nel negozio online.
  • Una biografia ottimizzata. L'arte consiste nel catturare l'attenzione del proprio target con emozioni e contenuti, servendosi di poche parole.
  • Un link diretto al negozio online o al sito. Anche in questo caso Instagram riduce all’essenziale, poiché è possibile inserire un unico link. Per questo il link dovrebbe sempre funzionare ed essere dotato di un tracking per poter valutare quanti visitatori approdano al vostro sito tramite Instagram.

Social Buy Button di IONOS

Trasforma condivisioni, mi piace e pin in vendite! Vendi i tuoi prodotti sui social media dal tuo smartphone anche senza avere un sito web!

Attivazione agile
Gestibile ovunque
Supporto 24/7

Instagram Ads

Un altro passaggio possibile sono gli Instagram Ads, che consentono di raggiungere un pubblico più ampio e senza dover per forza caricare molte immagini e video. Un annuncio di Instagram a pagamento compare agli utenti sul feed inserendovisi in maniera organica, tuttavia con la dicitura aggiuntiva "Sponsorizzato".

Le inserzioni possono essere utilizzate per generare follower e aumentare il numero dei like. Ma ovviamente è anche possibile promuovere la vendita diretta. Per concludere una vendita è preferibile presentare i prodotti in maniera accattivante e renderli facilmente accessibili; in questo modo potrete contare su una transazione veloce e una customer journey breve, partendo dall'annuncio di Instagram passando alla landing page del prodotto fino alla vendita.

Come per gli altri formati di pubblicità più comuni (ad esempio Google Ads), anche gli Instagram Ads consentono un'ottimizzazione costante. Tutti i dati utili per l'ottimizzazione vengono messi a disposizione tramite le funzioni business dell'app di Instagram.

Consiglio esclusivo: le storie di Instagram con link al prodotto

In maniera ancora più diretta funziona con le storie di Instagram, che possono contenere ciascuna un link al prodotto. Le storie sono molto popolari tra gli utenti di Instagram. Se il contenuto è divertente, suscita emozioni o è particolarmente informativo, gli utenti guardano le storie persino più volte. Perciò le storie di Instagram sono adatte anche per la vendita diretta, in particolare per i prodotti di tendenza, app, giochi popolari e per offerte promozionali (con o senza promozione).

Un effetto secondario positivo è che in questo modo si può aggirare la nota essenzialità di Instagram per quanto riguarda i link, almeno per le 24 ore di visibilità messe a disposizione. Ogni storia può contenere un altro link esterno al negozio online o al sito.

Con un tracking opportunamente configurato e un link al prodotto usato una sola volta si possono anche seguire i risultati di una storia Instagram pensata per le vendite. Le conoscenze ottenute si possono utilizzare per promozioni di vendita successive. L'ottimizzazione costante è la chiave per un successo di vendita costante, proprio come per gli Instagram Ads

Avere successo vendendo su Instagram? Marketing per i social media e il web

Determinati target affini a Internet, come ragazze e ragazzi dai 18 ai 29 anni, si raggiungono spesso solo tramite canali social, come Instagram, YouTube e Pinterest. Perciò il successo nelle vendite deriva e si ottiene con una presenza su questi media. Il sito e il negozio online sono importanti per la transazione vera e propria, ma i visitatori provengono sempre più spesso dal social media, e non per forza da Google.

Vendendo su Instagram, come sulla piattaforma in generale, si pone al centro molto più l'esclusività e il contatto diretto. Perciò si consiglia di lavorare su questo social network sempre con contenuti personalizzati. Per questo vale la pena di ottimizzarli sino in fondo. Infatti alcune inserzioni di Instagram si vedono anche uno o due anni dopo, proprio perché hanno ottenuto dei buoni risultati.

L'attenzione delle persone si può attirare facilmente con le immagini, perché oltre il 90 percento di tutte le informazioni che arrivano al nostro cervello sono di natura visiva. Se a queste si aggiungono movimenti o suoni, il messaggio rimarrà impresso ancora di più. Perciò i video funzionano meglio delle immagini e le immagini meglio dei testi. Se si vuole vendere su Instagram, si può sfruttare questo dato di fatto. Il testo ha un ruolo secondario sulla piattaforma.

Per allinearsi agli alti standard visivi di Instagram, può essere utile collaborare con fotografi e produttori di video professionisti, almeno nella fase iniziale di un canale o di una campagna di marketing. Più tardi, quando l'azienda ha a disposizione competenze sufficienti nella gestione di un profilo Instagram, le storie, le immagini e i video possono essere realizzati autonomamente, senza dover più ricorrere a esperti esterni.

Vendi sul tuo blog o sito web

Trasforma la tua piattaforma in un negozio online, anche se non hai conoscenze di programmazione.

Qualsiasi CMS
App E-commerce
Supporto 24/7

Una maggiore copertura tramite hashtag, keyword e influencer

Per molte aziende è difficile arrivare autonomamente a una copertura sufficientemente ampia e autentica. Per fortuna esiste, praticamente per ogni tematica, almeno un canale con follower, copertura e contenuti: si tratta degli influencer. Nell'influencer marketing l'azienda interessata e il canale dell'influencer con una notevole copertura intraprendono una collaborazione strategica, temporanea o continuativa. Queste personalità carismatiche si servono della propria comunicazione per avvicinare i propri follower a determinati prodotti e al marchio che li produce. Se il carattere dell'influencer e del marchio in promozione sono simili, la vendita sarà più facile.

Per aziende con budget ridotti per il marketing è sempre consigliata l'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Chi è già attivo su Instagram in modo proficuo e riesce a concludere delle vendite, è infatti anche ben posizionato dal punto di vista SEO, poiché gli hashtag di Instagram sono in fin dei conti simili ai termini di ricerca tanto noti nell'ottimizzazione per i motori di ricerca. Entrambi rispecchiano la domanda e gli interessi degli utenti. Pertanto molte delle nozioni che si conoscono dal marketing per i motori di ricerca si possono utilizzare anche per i social media.


Offerta Black Friday
Non perderti la nostra offerta speciale sui prodotti pensati per il tuo successo online. Approfittane subito, hai tempo solo fino al 30 novembre.
Sconti fino al 98%