Inserire una tabella Excel in Word

Chi lavora di frequente con i programmi Word ed Excel di Microsoft Office sa che creare una tabella in Excel offre di gran lunga più possibilità rispetto a una semplice tabella Word. Spesso si desidera integrare in un secondo momento una tabella Excel in un altro documento, ad esempio in un file Word.

Fortunatamente è possibile collegare in modo semplice e veloce i progetti del foglio di calcolo in Word. Innanzitutto dovete decidere se inserire la tabella Excel in Word o se collegare i due documenti. Vi spiegheremo qual è esattamente la differenza tra le due opzioni e come inserire da Excel a Word i vostri progetti e utilizzarli.

Inserire o collegare una tabella Excel in Word: qual è la differenza?

Generalmente potete incorporare (collegare) una tabella Excel in Word o semplicemente copiarla. Inserire la tabella da Excel a Word utilizzando la funzione di copia è semplice e veloce, tuttavia questa soluzione comporta uno svantaggio, vale a dire che la tabella Excel copiata nel vostro documento Word potrà essere adattata successivamente solo tramite i comandi disponibili in Word.

Se invece volete utilizzare ancora le funzioni di Excel per modificare la vostra tabella, dovete collegare la tabella Excel in Word. In questo modo avrete la certezza che le modifiche apportate nel vostro file Excel originale verranno inserite e trasferite automaticamente in Word.

Excel con Microsoft 365 e IONOS!

Incluso in tutti i pacchetti Microsoft 365: usa Excel per creare tabelle e organizzare i tuoi dati!

Office online
OneDrive con 1 TB
Supporto 24/7

Inserire (copiare) una tabella Excel in Word: istruzioni

Inserire la tabella Excel in Word tramite la funzione di copia è il modo più semplice per riunire le due origini dati. A questo scopo, procedete come segue:

  1. Aprite la tabella Excel e con il cursore selezionate l’intera tabella o l’area che volete inserire nel vostro documento Word.
  2. Copiate l’area selezionata facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionando “Copia” oppure utilizzando la combinazione di tasti [Ctrl] + [C] in Windows o [cmd] + [C] in macOS.
  3. Aprite il vostro documento Word e posizionate il cursore nel punto esatto in cui volete inserire la tabella Excel. Inserite l’area copiata facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionando “Incolla” oppure utilizzando la combinazione di tasti [Ctrl] + [V] in Windows o [cmd] + [V] in macOS.
N.B.

Non a caso le combinazioni di tasti vengono definite anche scorciatoie da tastiera (in inglese: “shortcut”), in quanto effettivamente facilitano e velocizzano il lavoro al computer. Vale dunque la pena dare uno sguardo ai più importanti e popolari tasti di scelta rapida di Word e scorciatoie di Excel per ottimizzare il proprio workflow.

Collegare (incorporare) una tabella Excel in Word: scopriamo come fare

Per incorporare una tabella Excel in Word è necessario qualche altro passaggio aggiuntivo. Tuttavia, attraverso il collegamento diretto al set di dati di Excel, le modifiche successive verranno aggiornate automaticamente anche nella versione incorporata nel documento Word. Se volete incorporare una tabella Excel in Word, seguite semplicemente le nostre istruzioni dettagliate corredate di immagini oppure la nostra spiegazione sintetica.

Collegare una tabella Excel in Word: istruzioni passo per passo

  1. Aprite il file Excel e selezionate l’intera tabella o soltanto l’area che volete collegare al vostro documento Word.
  2. Quindi, copiate l’area selezionata facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionando la voce di menu “Copia” oppure utilizzando la combinazione di tasti corrispondente.
  1. Spostate il cursore nel documento Word nel punto in cui desiderate inserire la tabella Excel. Nella scheda “Home” aprite l’opzione “Incolla” e selezionate la voce “Incolla speciale…”. In macOS (Mac) trovate l’opzione “Incolla speciale…” alla voce “Modifica”:
  1. Nella finestra di dialogo che si apre selezionate l’opzione “Incolla collegamento”. Nella lista di selezione a destra compare in alto la selezione adatta “Foglio di lavoro di Microsoft Excel Oggetto”. Confermate la selezione con “OK”. A questo punto la tabella Excel viene inserita e collegata.

Collegare una tabella Excel in Word: le istruzioni in breve

  1. Copiate la tabella Excel negli appunti facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionando “Copia” oppure utilizzando la combinazione di tasti [Ctrl] + [C] in Windows o [cmd] + [C] in macOS.
  2. Posizionate il cursore nel punto desiderato all’interno del vostro documento Word. Nel menu selezionate la voce “Incolla speciale…”. In Windows aprite la scheda “Home”, fate clic su “Incolla” e selezionate l’opzione “Incolla speciale…”. Sul Mac andate alla voce “Modifica” e selezionate “Incolla speciale…”.
  3. Nella finestra di dialogo fate clic su “Incolla collegamento” e selezionate l’opzione “Foglio di lavoro di Microsoft Excel Oggetto”. Confermate con “OK”.

Collegare una tabella Excel in Word: quali modifiche vengono applicate?

Quando collegate la tabella di Excel in Word assicuratevi che le modifiche apportate nella tabella Excel vengano trasferite e visualizzate automaticamente nel vostro documento Word. Al contrario, tenete presente che le modifiche eseguite nella tabella in Word non vengono applicate automaticamente alla tabella di Excel. Dunque ricordatevi sempre di trasferire tutte le modifiche anche nel documento originale collegato. Si verifica una situazione analoga quando si vuole collegare una tabella Excel in PowerPoint oppure inserire un documento Word in PowerPoint.