Come creare un sito web con un’area riservata o protetta da una password

Chi desidera creare un sito web con un’area riservata protetta da una password può fare affidamento a diversi plugin e piattaforme appositi. Quante registrazioni di utenti potete ottenere in questo modo dipende dallo stile, dal tipo e dalla quantità dei vostri contenuti riservati agli utenti registrati. Le pagine protette da password, come appunto quelle di un’area riservata, offrono molti vantaggi. Tuttavia, dovete sapere che la loro creazione richiede un impegno elevato, soprattutto se al loro interno prevedete di includere un forum per la vostra community.

Registrazione dominio

Più di un semplice nome.

Registra il tuo dominio con IONOS e approfitta di tutte le nostre funzionalità.

E-Mail
SSL Wildcard
Supporto 24/7

Cosa sono le pagine riservate agli utenti?

Le pagine riservate agli utenti sono una sezione di un sito web il cui accesso è possibile soltanto con una password. Servono a creare un legame con gli utenti e racchiudono contenuti esclusivi non disponibili agli altri utenti. La sezione protetta da password può essere accessibile gratuitamente dagli utenti registrati oppure a pagamento. Nel caso di più livelli di accesso potete diversificare i permessi di accesso per ogni tipologia di utente.

Le pagine riservate sono adatte a tuttii tipi di siti web, poiché i loro contenuti dipendono interamente da voi, adatti a community esclusive così come a contenere contenuti multimediali votati all’intrattenimento.

Consiglio

Con MyWebsite di IONOS potete configurare un sito web unico in soli tre passaggi. Un certificato SSL incluso nell’offerta vi garantisce, inoltre, una protezione ottimale dei vostri dati.

Qual è l’obiettivo delle aree riservate?

La configurazione di una sezione riservata agli utenti nel vostro sito web risulta particolarmente adatta se avete determinati contenuti, per i quali volete consentire l’accesso soltanto a degli utenti selezionati. In questo modo le sezioni protette da password possono servire come luogo per la comunicazione interna per i collaboratori che lavorano al sito web o come metodo per presentare offerte speciali agli utenti e rafforzare così la fidelizzazione del cliente.

È importante che definiate in anticipo quale tipo di iscrizione desiderate integrare nel vostro sito web. Scegliete se gli utenti debbano superare un cosiddetto paywall e/o se predisporre diverse categorie di utenti. Dovreste, inoltre, riflettere bene anche sulle limitazioni degli accessi ai contenuti. Sta a voi stabilire la linea di confine, quanti e quali contenuti del vostro sito web vengano messi a disposizione esclusivamente per i vostri utenti.

Come si crea un’area riservata in un sito web?

Se desiderate aggiungere pagine con accesso riservato a un sito web, avete tre opzioni tra cui scegliere. Se siete ancora all’inizio, potete optare per un editor di siti web che preveda la possibilità di creare una sezione riservata. Le altre due soluzioni portano invece ai plugin o a una piattaforma dedicata. Soprattutto con i plugin di WordPress avete molte possibilità.

Il primo passo prevede sempre l’installazione o l’iscrizione al servizio. Dopodiché avete diverse opzioni di configurazione per limitare l’accesso alla sezione riservata, in base alle vostre aspettative. Per ottenere una buona navigazione del sito web, dovreste riservare alla sezione esclusiva uno spazio fisso, così che gli utenti possano orientarsi meglio. Questo vale soprattutto se intendete offrire anche contenuti agli utenti non registrati.

Plugin per la creazione di un’area riservata: 3 esempi

Plugin di WordPress: MemberPress

Il plugin WordPress MemberPress è uno degli strumenti più usati per la creazione di pagine riservate agli utenti, in quanto è facile da gestire e dispone di una vasta scelta di funzionalità. Arricchite il sito web con forum dedicati alla vostra community, corsi online e diverse altre integrazioni per configurare una zona dedicata ai vostri utenti sul vostro sito web in modo adeguato e variegato.

Il plugin è acquistabile in tre diverse versioni: Basic, Plus e Pro. La prima costa 179 dollari all’anno ed è rivolta principalmente ai singoli che desiderano creare pagine riservate per la prima volta. Tra le funzionalità comprese si annoverano un numero illimitato di utenti così come un paywall progressivo. Inoltre, con il passaggio alle versioni Pro e Plus avete a disposizione una molteplicità di componenti aggiuntivi.

Plugin di WordPress: DigiMember

Il plugin DigiMember vi offre il vantaggio di non limitare l’accesso soltanto alle pagine da voi scelte, bensì anche singole sezioni. Inoltre, potete decidere liberamente quando rendere accessibili i contenuti protetti da password (come corsi video, prodotti da scaricare, ecc.) sul vostro sito web.

DigiMember dispone di una versione gratuita e una professionale a pagamento (37 euro al mese), di cui però la prima è adatta soltanto a chi ha necessità piuttosto limitate, date le forti limitazioni (ad esempio, un numero massimo di 50 utenti). Per un numero illimitato di utenti e per ulteriori funzioni, è strettamente necessario fare l’upgrade.

Plugin di WordPress: Ultimate Membership Pro

Ultimate Membership Pro è un plugin WordPress già usato per aggiungere una sezione riservata in oltre 32.000 siti web e gode di ottime valutazioni da parte degli utenti che lo hanno usato. Tra le sue funzionalità rientrano ad esempio l’integrazione di WooCommerce e PayPal, uno strumento per la gestione degli abbonamenti e diverse misure di sicurezza.

Ultimate Membership Pro può essere acquistato una tantum a 59 dollari. La licenza non deve perciò essere regolarmente rinnovata, come invece accade con tanti altri plugin. Nel caso in cui desideriate però beneficiare di popolari componenti aggiuntivi, come Elementor Widget Lock, allora dovrete considerare l’acquisto della versione Pro Addons Bundle (199 dollari all’anno).

Piattaforme per la creazione di un’area riservata: 3 esempi

Piattaforma: MemberSpace

Il servizio MemberSpace è stato sviluppato nel 2014 e vi consente di restringere l’accesso ad alcune pagine selezionate del vostro sito web soltanto agli utenti registrati. Tra le sue funzionalità speciali vi sono, ad esempio i forum, i podcast e i programmi di affiliazione. Inoltre, uno strumento di analisi consente di monitorare i dati più importanti come i download effettuati, mentre una crittografia SSL moderna garantisce un’elevata protezione.

MemberSpace è acquistabile in tre diverse fasce di prezzo dopo una fase di prova di 14 giorni. Il piano base costa 29 dollari al mese e vi offre le funzioni standard così come un numero illimitato di utenti registrati. Le versioni a pagamento includono anche la rimozione del logo MemberSpace.

Piattaforma: Coachannel

Coachannel è una piattaforma online con la quale è possibile creare siti web, funnel di vendita e pagine riservate agli utenti. Queste ultime possono contenere corsi di apprendimento e prodotti da scaricare, ma possono anche fungere da luogo per una comunità digitale. Un grande vantaggio sono le integrazioni opzionali, come la piattaforma di e-mail marketing ActiveCampaign, utile ad automatizzare diversi processi nell’ambito del marketing, delle vendite e così via.

Coachannel offre una fase di prova gratuita della durata di 30 giorni. Dopodiché potete scegliere tra tre piani: Light, Premium e Platinum, con pagamento mensile o annuale. Con entrambe le versioni più costose è inclusa l’app Coachannel, con la quale i vostri utenti possono accedere alle sezioni riservate del vostro sito dal proprio dispositivo mobile Android e iOS, anche offline.

Piattaforma: Kajabi

Kajabi è una piattaforma online versatile tutta in uno, con la quale potete creare diversi contenuti (corsi online, podcast, sezioni esclusive, ecc.) in pochi secondi. Poiché riunisce già numerose funzionalità in sé, la piattaforma afferma che dopo l’acquisto non c’è bisogno di integrazioni o plugin aggiuntivi.

Se desiderate provare Kajabi, potete approfittare di una fase di test della durata di 14 giorni. Potete scegliere tra i piani a pagamento Basic, Growth e Pro che offrono un numero illimitato di pagine di destinazione e accesso alla “Kajabi University”. Quest’ultima corrisponde a una sezione di assistenza all’interno della quale gli utenti possono accedere a dei corsi che li supportano nella configurazione e nella realizzazione del loro business online.

Consiglio

Desiderate creare un sito web con WordPress e provare contemporaneamente i plugin precedentemente menzionati? Con l’Hosting WordPress di IONOS potete iniziare oggi stesso e ricevere inclusi nell’offerta un dominio e un supporto 24 ore su 24.

Quali sono i contenuti esclusivi per i membri?

Il contenuto che offrite ai membri del vostro sito web può variare in maniera significativa. Di seguito vi riportiamo un paio di contenuti tra i più diffusi, che possono essere usati sia singolarmente sia in combinazione tra loro:

  • Offerte di natura partecipativa, come i webinar e lo streaming in diretta
  • Contenuto informativo, come articoli o guide
  • Forum e chat per lo scambio tra utenti
  • Offerte commerciali di prodotti in anticipo e/o a prezzo ridotto
  • Un archivio con all’interno i contenuti meno recenti
  • Messaggi sulle novità, i nuovi prodotti e altro ancora

Un esempio: la rete di librai LovelyBooks offre dei gruppi per i fan di diversi generi ai quali soltanto i membri hanno accesso. Gli amanti dei libri registrati al sito possono avere uno scambio su ciò che leggono, scrivere recensioni e prendere parte a speciali attività come una lotteria con in palio dei libri.

Trasformare i semplici utenti in membri: come ottenere delle conversioni?

Una conversione definisce solitamente un processo tipico dell’online marketing che prevede un’azione da parte dell’utente, ad esempio l’acquisto di un prodotto, diventando così un cliente. Nel caso di un sito web con una sezione riservata agli utenti, dovete stabilire quale sia il metodo migliore per trasformare un utente di passaggio in un membro registrato e, idealmente, pagante.

Per l’ottimizzazione del tasso di conversione è decisivo come impostate l’iscrizione al vostro sito web e l’offerta contenuta al suo interno. È importante che lo teniate presente così da poter soddisfare al meglio le necessità dei vostri utenti.

Possedete un sito web che parla di benessere? In questo caso, potreste avere una sezione all’interno della quale gli utenti possano prenotare corsi di massaggio e yoga. Gestite un blog che parla di cucina? Allora potreste creare una newsletter che informa regolarmente gli utenti registrati delle nuove ricette che pubblicate.

Oltre al tipo di contenuto che mettete a disposizione, anche la quantità rappresenta un fattore decisivo. Molte pagine dedicate ai membri sono un ibrido di diversi contenuti. Una combinazione tra forum, offerte speciali di prodotti e foto o video di intrattenimento lascia un’impressione positiva e stimola l’utente a iscriversi.

Altrimenti, potete anche aiutarvi con strumenti e iniziative che servono appositamente amigliorare il vostro tasso di conversione. Tra questi rientrano anche misure pubblicitarie come annunci e newsletter, ma anche l’uso della SEO.

Consiglio

Approfittate oggi stesso della consulenza gratuita del servizio MyWebsite Design Service di IONOS e affidate la creazione del vostro sito web a un team di esperti formato anche da specialisti SEO.

Quali svantaggi comporta proteggere il sito web con una password?

Uno dei maggiori svantaggi dei siti web protetti parzialmente o totalmente da una password consiste nell’elevato impegnogestionale. Per questo dovreste prima di tutto configurare i permessi di accesso di WordPress in maniera consona e affidare la responsabilità delle pagine riservate ai membri a delle persone prestabilite, soprattutto se a lavorare al sito web siete in tanti. Se il sito web include anche un forum della community, è importante che ci siano dei moderatori ad assicurarsi che tutte le regole vengano rispettate e che gli utenti si attengano alla netiquette del vostro sito.

Un ulteriore svantaggio è proprio il fatto della password, in quanto non avete nessun controllo su chi entra nelle pagine riservate. Le password possono essere condivise o rubate da criminali informatici. Quello che potete fare è investire su una buona sicurezza del sito web e offrire agli utenti la possibilità di ripristinare la propria password.

Consiglio

Se desiderate creare un sito web con una o più sezioni riservate ai membri ma dovete ancora decidere di quale tipo di sito si tratti, vi consigliamo di leggere il nostro articolo “Idee per siti web”.


Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.