Come generare un feed di prodotti di Google per WooCommerce

Posizionare vantaggiosamente i prodotti di un negozio online con WooCommerce tramite Google Shopping è un’ottima opportunità per reindirizzare i clienti sul vostro sito web. Potete inoltre creare un feed di prodotti in WooCommerce anche manualmente, ma l’uso di un plugin è consigliabile.

Registrazione dominio

Più di un semplice nome.

Registra il tuo dominio con IONOS e approfitta di tutte le nostre funzionalità.

E-Mail
SSL Wildcard
Supporto 24/7

Come si possono promuovere i prodotti presentati con WooCommerce?

È noto che i potenziali clienti non visitano sempre i singoli negozi online direttamente, ma cercano specifici prodotti usandoGoogle. Il motore di ricerca elenca tramite una visualizzazione chiara le offerte e nel migliore dei casi si giunge con pochi clic al prodotto cercato al miglior prezzo possibile. Oltre al noto Google Ads, Google Shopping è un’altra opzione per un negozio online con WooCommerce, dove potete pubblicizzare i singoli articoli in modo particolarmente efficace. A tal fine, è necessario generare un feed di prodotti di Google per WooCommerce in modo da acquisire nuovi clienti. La migliore soluzione è usare un plugin adatto, che vi facilita il posizionamento e usa i campi che Google richiede obbligatoriamente.

Consiglio

Portate il vostro shop online ai massimi livelli! Con l’Hosting WordPress di IONOS potete installare WooCommerce come plugin e mantenere il vostro negozio online sicuro e sempre aggiornato. Scegliete tra le diverse tariffe quella che soddisfa maggiormente le vostre esigenze.

Quali vantaggi offre Google Shopping per il vostro negozio online con WooCommerce?

Ci sono numerosi vantaggi nel mettere in evidenza il vostro negozio online WooCommerce nel feed di Google Shopping, tra cui:

  • Una migliore visibilità: se presentate il vostro shop WooCommerce nel feed di prodotti per Google, la migliore visibilità dei vostri prodotti è un chiaro vantaggio. Anche i piccoli negozi hanno così l’opportunità di occupare una posizione di primo piano.
  • Generazione di lead: il vostro shop sarà trovato in tal modo non solo più facilmente, ma soprattutto anche dai visitatori “giusti”, cioè proprio da quei (potenziali) clienti che hanno cercato esattamente il prodotto che offrite.
  • Frequenza di rimbalzo minore: i visitatori si soffermano più a lungo sul vostro sito web e possono trovare anche altri prodotti offerti da voi.
  • SEO: il miglior posizionamento dei vostri prodotti è vantaggioso anche per i motori di ricerca, il che ha un effetto positivo su tutto il vostro sito web. Proprio in combinazione con una campagna su Google Ads sarete competitivi sul mercato anche con un negozio di piccole dimensioni.

Quali dati di prodotto richiede Google?

Google richiede diversi dati di prodotto affinché un articolo del vostro negozio WooCommerce possa essere considerato per il feed di Google Shopping. Alcune informazioni possono inoltre variare in base al tipo di prodotto. I singoli campi da compilare sono i seguenti:

  • ID di prodotto
  • Nome del prodotto
  • Descrizione
  • URL
  • Categoria
  • Categoria di prodotto Google
  • URL dell’immagine
  • Disponibilità
  • Prezzo normale
  • Condizione
  • Produttore
  • Global Trade Item Number (GTIN)
  • Numero del produttore
  • Identificazione
  • Per adulti
  • Multipack
  • Set
  • Materiale
  • Età
  • Colore
  • Genere
  • Taglia
  • Motivo
  • ID del gruppo di articoli

Usare Google Shopping tramite un plugin di WooCommerce

Come per Shopify e alternative simili, anche per Google Shopping sono disponibili vari plugin diWooCommerce. Tramite essi, i singoli prodotti possono essere ben posizionati e vi permettono anche di disporre di una buonapanoramica del vostro assortimento. Sebbene sia possibile salvare i fogli Google direttamente su Merchant Center, si consiglia l’uso di un plugin di WooCommerce per gestire il feed di prodotti di Google. Il funzionamento è il seguente: il feed dei prodotti che avrete creato sarà sincronizzato in tempo reale con Google Merchant Center. I plugin, inoltre, richiedono automaticamente i dati necessari per Google.

Google Product Feed di WooCommerce

Un’opzione consigliabile è il plugin Google Product Feed, offerto da WooCommerce. Il costo è di 79 dollari all’anno e conquista con la sua facilità d’uso. I campi per le informazioni sono numerosi e ciò permette una descrizione dettagliata dei vostri prodotti in modo da ottenere da Google un miglior posizionamento. È possibile, inoltre, configurare delle impostazioni predefinite per gruppi di prodotto, creare varianti e apportare velocemente delle modifiche.

Product Feed Pro per WooCommerce

Un altro plugin molto apprezzato è Product Feed Pro con cui potete creare dei feed non solo per Google, ma anche per Bing o Facebook. Il suo punto di forza è l’efficiente filtro con il quale potete selezionare i prodotti anche in base al loro apprezzamento. Product Feed Pro offre anche i campi addizionali richiesti da Google. Il plugin è disponibile in due versioni, una gratuita e l’altra commerciale, dotata di maggiori funzioni.

YITH: il feed di prodotti di Google per WooCommerce

Con YITH potete creare i feed per Google Shopping senza alcun limite. Il suo uso è molto semplice e anche molto intuitivo grazie agli shortcode di WooCommerce. Vi bastano così pochi minuti per generare feed ottimizzati per Google con tutti i campi necessari. I feed possono essere creati come file nel formato XML o TXT.

Product Feed Manager for WooCommerce (PFM)

Anche il gestore Product Feed Manager For WooCommerce offre oltre alla creazione di feed per Google, anche quelli per Facebook così come per altre piattaforme e-commerce. Il plugin risulta facile da usare e si presenta con una struttura logica, il che permette di creare feed in pochi minuti. Le opzioni di filtro sono numerose e, oltre ai campi obbligatori, ve ne sono altri disponibili per le categorie; in tal modo mantenete sempre una buona visione d’insieme e il vostro assortimento risulterà costantemente aggiornato.

Creare un feed dei dati di prodotti Google su WooCommerce in dieci passaggi

Se volete mettere in evidenza i vostri prodotti, è necessario generare dapprima un feed di prodotti per Google su WooCommerce. Per crearlo, è importante considerare anzitutto le specifiche di Google. Un plugin vi indica le azioni necessarie per tutto il processo. Nel caso, invece, che vogliate creare il feed manualmente, potete usare come riferimento l’elenco indicato sopra. Qui di seguito vi mostriamo un esempio su come usare il plugin Product Feed Manager For WooCommerce.

Primo passaggio: accedete anzitutto alla dashboard del vostro negozio online creato con WordPress e aprite il plugin di WooCommerce per Google Shopping.

Secondo passaggio: fate clic sull’opzione per aggiungere un nuovo feed.

Terzo passaggio: qui potete effettuare alcune impostazioni di base. Sono richiesti il nome, il formato del file e le regole delle variazioni.

Quarto passaggio: avete la possibilità di selezionare dei prodotti o di escluderli. Potete includere il vostro intero assortimento oppure solo singoli articoli.

Quinto passaggio: stabilite gli intervalli durante i quali il vostro feed di prodotto di WooCommerce deve essere aggiornato e se devono essere considerati anche le varianti dei singoli prodotti e i nomi diversi.

Sesto passaggio: selezionate il tipo di rivenditore desiderato da un elenco. Oltre alle opzioni di Google, in molti plugin avete ulteriori opzioni che possono però richiedere specifiche differenti.

Settimo passaggio: se scegliete Google il plugin mostra automaticamente tutti i campi obbligatori per la piattaforma. Anche il formato del file si adatta automaticamente, poiché Google accetta soltanto i file XML.

Ottavo passaggio: inserite ora i singoli articoli e compilate i campi necessari.

Nono passaggio: quando avrete terminato di compilare i campi, generate il feed. Infine, controllate accuratamente ancora una volta tutte le informazioni fornite.

Decimo passaggio: l’ultima operazione consiste nell’inviare il feed con un clic a Google Merchant. Potete inoltre definire con quali intervalli deve essere aggiornato.

Usando altri plugin, la successione dei singoli passaggi può variare. Tuttavia, il principio rimane spesso simile.

Consiglio

Tramutare un’idea in un negozio di grande successo è possibile: create il vostro negozio online con IONOS! I vantaggi sono tanti e troverete certamente la tariffa adatta a voi. I nostri esperti, inoltre, saranno accanto a voi assistendovi con la loro competenza sin dall’inizio.