Strumenti per il content marketing

Dalla strategia di content marketing al raggiungimento dei primi risultati positivi la via è lunga e spesso impervia. Il content marketing non è uno sprint, ma più una maratona, che partendo da un’organizzazione strategica e dalla determinazione degli obiettivi, passando per la ricerca, la pianificazione e la produzione porta fino alla distribuzione dei contenuti e alla conseguente analisi dei risultati.

Per poter gestire l’intero processo strategico in modo più facile ed efficiente, la maggior parte dei marketer fa affidamento a specifici software. Qui di seguito vi presentiamo alcuni degli strumenti pratici per il content marketing più comunemente utilizzati che arricchiranno il vostro content marketing.

Strumenti di ricerca per parole chiave e temi

La rete è piena di informazioni e di storie interessanti, ma come si trovano gli argomenti rilevanti che potrebbero interessare e trattenere i potenziali clienti? Gli strumenti di content marketing ispirano, mostrano trend e offrono ottime idee per le keyword:

Keyword Planner

Il Keyword Planner fa parte di Google Ads, il sistema pubblicitario del più grande dei motori di ricerca. Il tool gratuito è lo standard per i marketer di tutto il mondo e serve a trovare le keyword giuste e fare prognosi sul traffico.

Answer the Public

Answer the Public è un tool che fornisce informazioni sul comportamento dei consumatori (“consumer insight tool” in inglese). Questo strumento ordina i termini di ricerca di Bing e Google per categorie quali Cosa, Dove, Chi, Quando, Come e Perché. La riproduzione dei dati avviene per mezzo della cosiddetta Search Cloud.

Feedly

Feedly ha la funzione di lettore RSS e serve quindi a gestire diversi portali blog e di notizie, rappresentando un’ottima fonte di idee per nuovi contenuti. Feedly vi permette di mettere in piedi il vostro news desk personalizzato che vi fornirà continuamente contenuti nuovi e rilevanti sull’argomento centrale della vostra strategia di content marketing.

Buzzsumo

Buzzsumo è un motore di ricerca per il social web che vi permette di fare ricerche all’interno dei social network per mezzo di vari formati quali testo, grafiche o video, così da identificare tematiche e keyword in voga. Inoltre grazie a questo content marketing tool è possibile trovare i cosiddetti influencer, potenziali promotori dei vostri contenuti.

Visual.ly

Visual.ly è una piattaforma comunitaria di servizi per la visualizzazione di dati e infografiche. Gli utenti che adoperano Visual.ly sono alla ricerca di grafiche, video e altri formati di contenuto visivo. Il tool permette anche di realizzare i propri grafici, diagrammi e infografiche.

Strumenti per l’influencer marketing

I tool di influencer marketing sono applicazioni web e piattaforme online che vi permettono di entrare in contatto con gli influencer e valutare concretamente il peso che potrebbero avere sulle vostre campagne di marketing. Siete attivi nel cosiddetto influencer marketing? Allora vale la pena gettare uno sguardo ai seguenti tool:

Influencer.DB

Influencer.DB è un database di influencer che consente di eleborare analisi professionali dei vostri potenziali promotori e di adoperare misure di influencer marketing fondate sui dati. Il tool pensato per Instagram fornisce dati riguardo il numero i follower, tassi di interazione e informazioni riguardo agli hastag che vanno per la maggiore e le location più utilizzate.

Influma

Con Influma è possibile tenere monitorati i discorsi sui social network, analizzare quali argomenti funzionano particolarmente bene su quali canali, identificare gli opinion leader e, se necessario, fare rete con i brand ambassador.

Hypr

La piattaforma di influencer marketing Hypr comprende i dati di più di 10 milioni di influencer presenti in tutti i social network più rilevanti e vi permette di svolgere analisi demografiche, psicografiche e geografiche riguardo a opinion leader e relativi gruppi di interesse.

Onalytica

Onalytica è un software per la gestione delle relazioni con gli influencer. Il tool vi aiuta a identificare gli influencer, entrare in contatto con loro e amministrarne i programmi una volta avviata la collaborazione.

Kred

La piattaforma Kred mette a vostra disposizione le metriche sugli influencer assegnando un valore ai potenziali promotori del vostro marchio sulla base di due dati. L’influence score risulta dal numero di menzioni, retweet, risposte e dal numero di follower dell’influencer permettendo di trarre deduzioni riguardo al potenziale dello stesso e alla sua capacità di influenzare gli altri utenti. L’attività di un influencer sui social media viene misurata sulla base del livello di outreach, ossia del suo raggio d’azione.

N.B.

Un altro content marketing tool che vale la pena considerare per l’influencer marketing è il motore di ricerca precedentemente presentato come strumento di ricerca, Buzzsumo.

Strumenti di content curation

La content curation è una forma di content marketing nella quale non sono i contenuti propri a rappresentare il focus principale: piuttosto vengono individuati contenuti esterni disponibili in rete, riarrangiati e arricchiti di commenti e dunque presentati sul proprio sito web o sui propri social network. I seguenti tool vi aiutano a curare le vostre campagne di content marketing:

Paper.li

Paper.li è una piattaforma di content curation sulla quale collezionare e rielaborare contenuti trovati in rete e riproporli sottoforma di magazine online ai vostri lettori sul vostro sito web o sui social.

Triberr

La content marketing suite Triberr si rivolge a blogger e piccole aziende che vogliono ampliare la propria offerta di contenuti attraverso la content curation. Gli utenti utilizzano lo strumento per ricercare argomenti pertinenti, attrarre influencer, curare i loro contributi e riprodurli nelle comunità online (“tribes”).

Sniply

Sniply è un URL-Shortener che vi permette di arricchire i contenuti esterni condivisi con pulsanti di Call-to-Action e attirare così i lettori al vostro sito web. La gamma di funzioni viene ampliata grazie agli strumenti e i tracking e ai test A/B.

Scoop.it

Scoop.it è una soluzione tutto in uno per la content discovery e per la content curation. Producete, condividete, collezionate e arrangiate contenuti, pubblicandoli poi direttamente sulla vostra piattaforma, integrati sul vostro sito web o sui social network.

Curata

Curata è un’altra soluzione all-in-one che unisce la content discovery alla content curation. Il tool valuta i contenuti sulla base di algoritmi di machine learning, assegnando dunque un punteggio di rilevanza. Per la preparazione di contenuti avete a disposizione un texteditor così come un banca dati di immagini. La pubblicazione di contenuti avviene sulla base delle preferenze impostate sul proprio CMS o su di un software esterno.

N.B.

Trovate una comparazione dettagliata dei tool di content curation nel nostro articolo specifico sul tema.

Strumenti di promozione, retargeting e personalizzazione

Con i seguenti tool scegliete i contenuti in base alle esigenze personalizzate dei vostri clienti, posizionandoli nel posto giusto al momento giusto, aumentando così il tasso di conversioni delle vostre offerte:

One Spot

OneSpot è una piattaforma per la personalizzazione. Il tool vi supporta nel fornire contenuti personalizzati ai potenziali clienti in base alle loro preferenze. Il portfolio dei prodotti racchiude la personalizzazione del sito web e delle e-mail, così come analisi strategiche del contenuto.

One Spot

Evergage è una piattaforma per la personalizzazione in tempo reale che valuta i dati dei clienti sulla base di algoritmi di machine learning. L’utilizzo del software è caldeggiato per una migliore comprensione dei propri clienti e degli interessati e per rivolgersi a quest’ultimi con messaggi di marketing fatti su misura.

Monetate

Monetate punta sulla personalizzazione di messaggi pubblicitari grazie a un motore per la personalizzazione basata sui KI (Key Indicator) che consente una comunicazione individuale con i clienti e gli interessati.

Demandbase

Demandbase è una piattaforma di targetizzazione e personalizzazione per il marketing B2B. Lo spettro di funzioni del software comprende strumenti con i quali analizzare e segmentare le caratteristiche relative alle singole aziende quali settore, fatturato, stato dei clienti e gamma di prodotti offerta; così da poter poi rivolgervi misure pubblicitarie personalizzate.

Strumenti di e-mail marketing

Avete deciso di puntare sull’e-mail marketing? Allora dovreste considerare seriamente un tool di newsletter per la diffusione dei vostri contenuti. Un simile strumento vi permettere di redigere messaggi creativi sulla base di template già pronti all’uso, personalizzare le campagne e-mail e condividere i contenuti in modo semplice e veloce con i vostri iscritti. Nel content marketing si sono già affermati i seguenti tool:

MailChimp

Con il tool di e-mail marketing MailChimp create campagne di newsletter creative e fate partire le e-mail sempre con puntualità impeccabile grazie all’automatizzazione basata su database. La gamma di funzioni comprende anche un template editor, funzioni di analisi, così come interfacce per diversi sistemi di CRM.

GetResponse

Il software di e-mail marketing GetResponse vi supporta nell’invio di newsletter, questionari online, e-mail di follow-up e risposte automatiche – all’occorrenza l’automatizzazione può essere impostata sulla base dai dati clienti. Inoltre mette a vostra disposizione un editor di landing page e diversi tool per il webinar marketing.

Newsletter2Go

Newsletter2Go è un software tedesco di e-mail marketing grazie al quale potete sviluppare campagne di newsletter e inviare quindi le e-mail in automatico. I software sono ostati all’interno dell’Unione Europea (più precisamente in Germania), permettendo al software di puntare molto sul trattamento dei dati dei destinatari grazie alla sua conformità al nuovo RGPD.

CleverReach

Il software di e-mail marketing CleverReach è specializzato alle campagne di e-mail orientate ai target. Alla gamma di funzioni appartiene anche un filtro che cancella automaticamente dalla lista degli indirizzi quelli errati o invalidi. Anche CleverReach è conforme al RGPD.

N.B.

Ottenete informazioni dettagliate relative ai principali tool di e-mail marketing leggendo il nostro articolo dedicato.

Strumenti di grafica

Un’immagine dice più di mille parole. Nel content marketing i contenuti visivi calzano alla perfezione per attirare l’attenzione dei potenziali clienti e stagliarsi al di sopra della massa delle offerte testuali. Pensate che la produzione di grafiche professionali sia costosa e impegnativa a livello di tempo? Non per forza. Con questi tool date vita a infografiche, illustrazioni, loghi e altri progetti di design dal piglio convincente, da utilizzare nelle vostre campagne di marketing. Si tratta di strumenti adatti sia per team di esperti sia per chi è alle prime armi.

Piktochart

Piktochart è uno strumento per la realizzazione di grafiche per gli utenti senza esperienza nel campo. Il software mette a disposizione diversi modelli per progetti di design, personalizzabili con solo pochi clic.

Infogram

Lo strumento grafico Infogram serve alla visualizzazione dei dati e offre numerosi modelli di diagrammi, mappe o infografiche, oltre a più di un milione di immagini e icone.

PicMonkey

Utilizzate PicMonkey per modificare le immagini per le vostre campagne di content marketing o creare grafiche e collage da zero. Lo strumento vi supporta con vari modelli, icone, font, filtri ed effetti.

Easelly

Lo strumento online Easelly fornisce agli utenti modelli di infografica che, secondo gli sviluppatori, consentono a ogni utente di presentare visivamente idee, dati e processi.

Zsuite

La piattaforma online zsuite include gli strumenti grafici youzign, gifzign, mockzign e logozign. Permette una rapida e semplice creazione di grafiche, GIF, mockup e loghi basati su modelli.

Strumenti video

I video trasmettono emozioni meglio di qualsiasi altro mezzo e sono quindi parte integrante del content marketing. Con questi strumenti video potete far salire alla ribalta i vostri filmati, pubblicando contenuti video con successo:

Magisto

Con Magisto potete creare video accattivanti per le vostre campagne di content marketing in pochi minuti. Il tool offre un editor video supportato dall’intelligenza artificiale e soluzioni per la distribuzione cross-channel di contenuti video.

Wirecast

Wirecast di Telestream è un software per la produzione in streaming di video in diretta. Oltre ai live stream, lo strumento è adatto anche per webinar, webcast, reportage sportivi, video didattici e contenuti per i social media.

Camtasia

Con Camtasia TechSmith offre una soluzione completa per la registrazione del proprio schermo (screen recording). Lo strumento include un registratore di schermo pixel per pixel e varie funzioni di video editing.

Knovio

La piattaforma video Knovio si concentra sull'organizzazione e sullo scambio di contenuti video per la comunicazione interna, la formazione e le presentazioni online. Inoltre lo strumento supporta la trasmissione in diretta di eventi come le conferenze.

Strumenti audio

Seppur lentamente l'interazione vocale si sta affermando come alternativa al mouse e al touchscreen. L’istituto di ricerca Gartner prevede che già nel 2020 circa il 30% delle sessioni browser avverranno senza l’utilizzo di uno schermo – una previsione di grande interesse anche per chi pubblicizza contenuti. I seguenti strumenti vi aiuteranno a soddisfare la crescente domanda di contenuti audio accattivanti:

Audacity

Audacity è un editor audio open source gratuito e multipiattaforma con registratore integrato. Con questo strumento è possibile mixare e modificare i file audio su un numero qualsiasi di tracce. Il software supporta l'importazione e l'esportazione di tutti i formati audio più comuni.

PodBean

Podbean è una piattaforma online per l’hosting di podcast. Oltre al caricamento e all'amministrazione, la gamma di funzioni comprende anche la pubblicazione e la commercializzazione di podcast di propria produzione.

ePodcast Creator

ePodcast Creator è un software di registrazione e di audio editing progettato specificamente per la creazione di podcast. Lo strumento offre anche un creatore di feed RSS e un client FTP per la pubblicazione e la distribuzione dei podcast.

SoundCloud

SoundCloud è una delle piattaforme di streaming di musica e podcast più famose al mondo con i suoi circa 175 milioni di utenti sparsi per il globo. Con SoundCloud oltre a presentare i vostri contenuti audio a un vasto pubblico internazionale, ottenete anche statistiche dettagliate e feedback di prima mano da parte della comunità SoundCloud.

Strumenti di contenuto interattivo

I contenuti interattivi aumentano il coinvolgimento degli utenti e, se utilizzati correttamente, possono fornire informazioni interessanti sul target, le sue preferenze e i suoi interessi. I seguenti strumenti di content marketing si basano sulla gamification che provoca l'interazione con l'utente:

Contest Factory

Con Contest Factory potete creare in un attimo contenuti interattivi per le piattaforme di social media, dispositivi mobili o il World Wide Web. Il portfolio dei prodotti comprende formati di gamification come sondaggi, lotterie istantanee e campagne di hashtag, nonché concorsi fotografici, video, audio e di scrittura.

SnapApp

Utilizzate SnapApp per fornire contenuti interattivi al vostro target. I contenuti si compongono di domande. I formati utilizzati da SnapApp vi aiutano a comprendere meglio il vostro pubblico e ottenere informazioni importanti per la gestione dei vostri lead.

Qzzr

Qzzr è un’applicazione per la creazione di quiz, tramite i quali potete ottenere informazioni rilevanti relative ai vostri clienti e sui loro desideri, esigenze e preferenze, così da affinare i profili dei clienti e aumentare la loro interazione.

Votigo

Votigo offre una suite di social marketing basata su cloud specializzata nella creazione e distribuzione di contenuti interattivi sul mobile web e sui social network. Il metodo è quello di utilizzare giochi a premi, concorsi o coupon per generare lead e aumentare l’interazione dei clienti già presenti.

Strumenti gestionali

Il successo di una campagna di content marketing dipende dall'organizzazione delle singole fasi di lavoro. La gestione della campagna è il luogo in cui tutti i fili si incrociano. Il compito è quello di dare forma alle proposte tematiche raccolte, concretizzare la pianificazione e arrivare a redigere un contenuto vincolante o un piano editoriale. Al fine di mantenere una visione d'insieme di tutti questi compiti è consigliabile utilizzare strumenti di gestione adeguati, in particolare per le campagne di marketing dei contenuti su larga scala.

Trello

Trello è un classico strumento di project management ideale per l’organizzazione e la pianificazione del content marketing. Trello permette di strutturare, pianificare con esattezza e assegnare singoli compiti che concorrono alla buona riuscita di una campagna.

Asana

Asana è un software di project management originariamente sviluppato dai cofondatori di Facebook Dustin Moskovitz e Justin Rosenstein con l’obiettivo di ottimizzare i processi interni di Facebook. Oggi lo strumento è una delle applicazioni leader nelle aree di task management, produttività e collaborazione.

Evernote

Evernote viene descritto dagli stessi sviluppatori come uno strumento di “memoria virtuale”. Evernote rende possibile la creazione e la gestione di progetti divisi per team, to-do list, documenti e note. Inoltre è possibile salvare contenuti dai feed RSS o da altre fonti, corredarli di tag e servirsene in seguito per la scrittura di articoli rilevanti con tematiche affini.

Pocket

Pocket è un servizio di bookmarking molto amato da redattori e blogger. Vale la pena affidarsi a Pocket soprattutto se avete bisogno di un programma che vi aiuta ad archiviare contenuti web suddivisi per parole chiave trovate sul web.

Strumenti di collaborazione

Gli strumenti di collaborazione per la produzione di contenuti servono all'amministrazione centrale dei contenuti e consentono ai team editoriali di modificare i contenuti in base alla suddivisione del lavoro, garantendo a tutti i collaboratori l’accesso alla versione più aggiornata, in qualsiasi momento. Consigliamo i seguenti strumenti per la gestione collaborativa delle campagne di content marketing:

Google Drive

Google Drive è il servizio di file hosting di Google LLC. Questo strumento fornisce agli utenti un archivio dati centrale in rete. Inoltre mette a dispostizione dei team di progetto un pacchetto Office basato sul web che consente l'elaborazione congiunta di documenti di testo, tabelle di dati o presentazioni.

Contentbird

Gli sviluppatori di Contentbird vedono il proprio prodotto come una piattaforma di “content workflow”, atto a supportare il vostro team di marketing con metodi fondati sui dati per ricerca, pianificazione, redazione e distribuzione dei contenuti.

GatherContent

I creatori di GatherContent fanno riferimento al proprio prodotto come piattaforma di “content operation”. Questo strumento consente ai team di marketing di gestire i contenuti in un'unica sede centralizzata, integrabile in un CMS o all’evenienza in uno strumento di distribuzione di contenuti.

Strumenti di marketing automation

Chi non è più in grado di gestire manualmente la propria campagna di content marketing a causa delle sue accresciute dimensioni può ricorrere a strumenti di automazione. Questi aiutano particolarmente nell’automatizzazione della selezione e della distribuzione dei contenuti, consentendo così un approccio alla clientela orientato alla domanda.

Pardot

Con lo strumento di gestione dei lead Pardot di Salesfoce, i marketer reagiscono alle attività dei potenziali clienti con misure di marketing automatizzate. Lo strumento è stato appositamente progettato per l'automazione dei processi di marketing B2B.

Marketo

La piattaforma di automazione del marketing di Adobe Marketo include lead management, email marketing, marketing rivolto alla clientela esistente e mobile marketing. Questo strumento supporta i marketer nel dare priorità ai potenziali clienti sulla base di considerazioni demografiche o comportamentali. Inoltre consente loro di stabilire relazioni a lungo termine con i clienti attraverso campagne personalizzate.

Eloqua

Eloqua, la piattaforma Software-as-a-Service (SaaS) di automazione del marketing di casa Oracle, aiuta i marketer ad automatizzare le campagne di marketing di lead generation. Lo strumento è stato progettato per il marketing B2B e supporta anche campagne cross-channel complesse.

Act-on

Act-on è una piattaforma di automazione del marketing che permette il coordinamento di campagne di marketing inbound e outbound lungo l'intero ciclo di vita del cliente.

HubSpot

HubSpot è una soluzione all-in-one basata su cloud per il marketing, le vendite e il servizio clienti. Il software è disponibile nei quattro moduli HubSpot CRM, Marketing Hub, Sales Hub e Service Hub o come pacchetto software che copre tutte le aree.

Strumenti di content marketing per la redazione di testi

LanguageTool

LanguageTool è un add-on che serve a controllare la corretta ortografia e grammatica dei vostri testi. Se pensate che qualsiasi editor di testi sia in grado di farlo, vi state sbagliando. O, meglio, i software non sono in grado di farlo allo stesso livello. L’estensione per MS Word, LibreOffice, Firefox, Chrome, Google Docs e molte altre applicazioni riconosce un numero elevatissimo di tipologie di errore, tuttavia non è ancora disponibile in italiano.

WriteWell

WriteWell offre ai copywriter modelli collaudati per vari formati di contenuto come saggi, tesi universitari, memorie o lettere di presentazione. Lo strumento si rivolge principalmente ad alunni e studenti, ma è adatto anche per la creazione di testi in ambito content marketing. I modelli sono in inglese.

Forest

Lavorare senza perdere la concentrazione e aumentare la qualità è spesso difficile per chi scrive sia per lavoro sia per hobby. Con l'applicazione browser Forest potete incentivare la vostra motivazione e autodisciplina bloccando l'accesso ai classici time wasters, ad esempio Facebook o Twitter, per un periodo di tempo fisso.

WriteBox

WriteBox è uno strumento per chi tende a farsi distrarre da qualsiasi cosa durante la produzione di contenuti, anche dalla stessa interfaccia utente del programma di scrittura. Con l'aiuto dello strumento online potete scrivere i vostri testi su una pagina completamente bianca, senza alcuna interfaccia. Soprattutto per i post dei blog, che in generale sono semplici e non richiedono alcuna caratteristica aggiuntiva rispetto ai comuni editor di testo, il programma serve a lavorare in modo mirato.

Piattaforme per la creazione di contenuto

Non volete creare voi stessi i contenuti per le vostre campagne di content marketing? Non c'è problema. Sulle seguenti piattaforme troverete i copywriter che fanno al caso vostro, indipendentemente dal formato che avete in mente, che siano post per social media o articoli professionali:

Textbroker

La piattaforma online Textbroker riunisce clienti e autori. Qui potete prenotare le prestazione di copywriter e redattori freelance sempre in linea con le vostre esigenze, sia per budget che per qualità. Tutto grazie al modello di prezzo basato sulle valutazioni.

Scripted

Scripted è un mercato online per copywriter e redattori freelance del mondo anglofono. Scegliete tra i numerosi profili il candidato desiderato per la creazione dei vostri testi di marketing, articoli di blog o post sui social media.

Zerys

Zerys è una piattaforma all-in-one per la creazione di testi. Utilizzate questo tool per pianificare i contenuti e trovare copywriter adatti oppure affidate l'intero processo di redazione dei contenuti a un content project manager di Zerys.

Strumenti per la distribuzione del contenuto

Una volta completati tutti i passaggi dalla ricerca degli argomenti alla produzione dei contenuti, è il momento di metterli a disposizione degli utenti. A seconda della vostra strategia di comunicazione, i vostri contenuti testuali, video e grafici troveranno ora la loro strada verso i siti web dei vostri partner pubblicitari, sui social network o inviandoli direttamente ai vostri clienti via e-mail. Anche in questo caso vi sono diversi strumenti di content marketing che possono aiutare a mantenere una visione d'insieme.

Buffer

Buffer aiuta i marketer a utilizzare al meglio i canali social più significativi per la condivisione dei contenuti. Lo strumento determina il tempo di pubblicazione ideale in base all'impegno dell'utente e automatizza la distribuzione dei contenuti in base a processi definiti dall'utente.

Hootsuite

Hootsuite, definita una social relationship platform, consente ai marketer di gestire centralmente vari canali di social media, ricercare contenuti utilizzando hashtag, tendenze e parole chiave, riorganizzarli e condividerli con la comunità, se necessario impostando gli intervalli di tempo desiderati. Inoltre mette a disposizione funzioni di gestione del team e strumenti di analisi e monitoraggio.

Outbrain

Con la rete di native discovery Outbrain i marketer promuovono i vostri contenuti sui siti web di noti editori.

SlideShare

Il servizio di file hosting SlideShare si concentra sulla creazione e condivisione di presentazioni e infografiche. La piattaforma consente ai fornitori di contenuti di preparare contenuti per target specifici e dare prova della propria competenza. Questo rende SlideShare particolarmente adatto al marketing B2B.

Strumenti di analisi e di monitoraggio

Il marketing non può funzionare senza una misurazione del successo: l'analisi e il monitoraggio sono quindi molto importanti. Di conseguenza il mercato degli strumenti che aiutano a misurare il successo delle misure di marketing dei contenuti e a tenere d'occhio tutte le cifre chiave rilevanti è ampio. Gli strumenti più noti sono i seguenti:

Google Analytics

Google Analytics, lo strumento di web tracking più utilizzato al mondo, dà ai fornitori di contenuti informazioni dettagliate su come gli utenti Internet interagiscono con i contenuti web. Integrato in un sito web, Google Analytics fornisce KPI e statistiche web che, tra le altre cose, possono essere utilizzate per misurare il successo delle campagne di marketing.

Matomo

Matomo (ex Piwik) è una piattaforma di analisi web open source nonché una buona alternativa a Google Analytics, soprattutto dal punto di vista della protezione dei dati. A differenza del leader di mercato, Matomo offre la possibilità di memorizzare tutti i dati degli utenti sul proprio server.

Socialbakers

Socialbakers serve ad analizzare e misurare il successo delle campagne sui social media. La suite di social media marketing supportata dall'intelligenza artificiale fornisce ai marketer vari strumenti di analisi con cui misurare la risposta delle campagne di contenuto nei social network.

Talkwalker

La piattaforma di ascolto dei social Talkwalker offre diversi strumenti per identificare, analizzare e valutare le discussioni su Internet. Le possibili applicazioni spaziano dal monitoraggio delle campagne alla gestione delle crisi.

Chartbeat

Chartbeat combina il monitoraggio dei siti web con il monitoraggio dei social media e riportando ai fornitori di contenuti informazioni dettagliate su come gli utenti Internet interagiscono con il contenuto del sito o dei social network.

N.B.

Nel nostro articolo dedicato potete informarvi sulla valutazione del successo nel content marketing.

Conclusione

La nostra selezione mostra alcuni aspetti interessanti: il mercato degli strumenti di content marketing è ampio e diversificato, la gamma si estende partendo dagli add-on per browser, passando per le applicazioni specializzate, arrivando alle piattaforme aziendali con una gamma completa di funzioni.

Vi è certamente una tendenza all'automazione: numerosi strumenti sono basati su algoritmi di apprendimento automatico, i quali vengono pubblicizzati come AI (intelligenza artificiale), cosa che garantisce un elevato successo nella vendita. Tuttavia, una campagna di marketing supportata da dati è buona solo quanto il team che definisce i relativi processi e implementa gli automatismi.

Quando si selezionano gli strumenti conviene non esagerare con la quantità: il troppo stroppia. Fate quindi attenzione a non includere troppe applicazioni nel vostro content marketing. Per le grandi aziende si consiglia una soluzione all-in-one. Strumenti come HubSpot, Eloqua, Pardot o Marketo vi assistono per l'intero processo di marketing. Avere tutti i dati e le informazioni importanti in un unico luogo ha il suo vantaggio, ma naturalmente anche il suo prezzo.