Come creare un sito web in otto passaggi

Se stai cercando di capire come creare un sito web, sei nel posto giusto. In queste istruzioni per principianti, scoprirai tutto ciò che devi sapere per essere in grado di pubblicare i tuoi contenuti online.

I software IA di IONOS
Scopri la potenza dell'intelligenza artificiale
  • Siti web in tempo record
  • Soluzioni IA per il tuo business
  • Risparmio di tempo e risultati eccellenti

Perché è così importante avere un sito web?

Offri un servizio, vuoi lanciare un prodotto sul mercato, crei contenuti o vuoi attirare l’attenzione di un potenziale pubblico sul tuo lavoro? Per ognuno di questi scenari avere un sito web è il modo migliore e, soprattutto, più semplice per ottenere ciò che desideri. Le raccomandazioni della clientela esistente o una presenza di successo sui social media possono essere utili, ma un sito web è più sostenibile e conferisce un aspetto più professionale. Una volta deciso di compiere questo passo, sono numerosi gli aspetti da considerare. Grazie ai nostri pratici suggerimenti, imparerai come creare il tuo sito web e quali accorgimenti adottare durante il processo.

Come creare un sito web: checklist

  • Definisci il tipo di sito web
  • Trova un nome adatto
  • Trova il giusto provider
  • Scegli il metodo giusto
  • Acquista un certificato SSL
  • Serviti dell’intelligenza artificiale per i tuoi scopi
  • Ottimizza i contenuti per i motori di ricerca
  • Sviluppa una strategia di marketing
Consiglio

Crea il tuo sito web con l’intelligenza artificiale con IONOS. Per scrivere testi, determinare la palette di colori o generare immagini, l’intelligenza artificiale ha bisogno solo di pochi secondi. Grazie all’ottimizzazione per i motori di ricerca supportata dall’IA, il tuo sito web sarà facile da trovare anche su Google e simili. Inizia subito a creare il tuo sito web con il generatore di siti web basato sull’IA di IONOS.

Definisci il tipo di sito web

Prima di iniziare il lavoro vero e proprio e confrontare i prezzi, riflettere sui domini e scoprire come creare un sito web, occorre pensare alla tipologia di sito che si vuole creare. Per quali scopi è necessaria la tua presenza online, quali obiettivi intendi raggiungere con essa e quali requisiti deve soddisfare? In fin dei conti, esistono molti tipi di siti web, ognuno dei quali ha un approccio diverso. Ad esempio, se pensi di pubblicare solo il tuo portfolio, il sito avrà una struttura diversa rispetto a quella di un blog. Allo stesso modo, anche i negozi online hanno requisiti completamente diversi rispetto ai biglietti da visita online. Pertanto, prima di tutto stabilisci a che cosa servirà il tuo sito web.

Trova un nome adatto

Qualsiasi sito web ha un nome di dominio. Si tratta del nome che si inserisce nella barra degli indirizzi per raggiungere una specifica presenza online. Il dominio è composto dal nome vero e proprio e da un’estensione come “.it” o “.com”. Anche se in teoria si ha la possibilità di scegliere liberamente il nome, ci sono alcuni criteri da rispettare.

  • Facile da ricordare: il nome deve essere abbastanza semplice per poter essere memorizzato in fretta dalle persone che lo visitano.
  • Semplice: il nome non dovrebbe essere inutilmente complicato da scrivere. Evita errori ortografici, altrimenti rischi di ricevere un numero inferiore di visite da parte delle persone.
  • Logico: se il nome di dominio è facile da ricordare, ma non ha alcun legame con la tua azienda o con chi sei tu, allora serve a poco. Nel caso delle aziende, ha senso che il nome corrisponda al nome del dominio, o almeno a una parte di esso. Per le persone fisiche, un buon punto di partenza potrebbe essere il proprio nome o almeno un soprannome comune o un nome d’arte.
  • Unico: con oltre un miliardo di siti web, non è facile soddisfare questo requisito. Se però riesci a rendere unico il tuo dominio, certamente ti aiuterà a ottenere più clic. Per esempio, puoi avvalerti dei trattini per migliorare la leggibilità.
  • Intramontabile: nella maggior parte dei casi, userai lo stesso nome di dominio per molto tempo. È anche un modo efficace per rafforzare il valore di riconoscimento generale del nome o del brand. In genere, ha quindi poco senso scegliere un nome basato su una tendenza momentanea o su altri fattori limitati nel tempo. -Estensione: tra le estensioni più comuni troviamo quelle che fanno riferimento alla nazione, come “.it” o il diffuso “.com”, particolarmente adatto ad attività commerciali di stampo internazionale. Esistono però anche estensioni che possono enfatizzare ancora di più l’approccio del sito web. Tra queste figurano, ad esempio, “.info” per le pagine informative ed “.eu”, adatto ad aziende che desiderano enfatizzare la propria identità europea. Ci sono anche domini adatti alla digitalizzazione delle imprese locali.

Dopo aver trovato il nome giusto, puoi acquistare il dominio.

Consiglio

Un dominio come piace a te: acquista il tuo dominio su IONOS su IONOS e usufruisci di un certificato SSL Wildcard, blocco del dominio e assistenza 24 ore su 24!

Trova il giusto provider

Dopo aver effettuato questa preparazione, è ora di individuare il provider più adatto alle tue esigenze. Il provider metterà a tua disposizione l’hardware su cui il tuo sito web è memorizzato e a cui si può accedere. I provider si differenziano per flessibilità, spazio e costi. Quando si crea un sito web con un editor apposito, generalmente il provider è già incluso nel pacchetto. Più avanti nell’articolo ne parleremo in dettaglio. Altrimenti, puoi scegliere una delle tre opzioni più comuni:

  • Hosting condiviso: questa opzione prevede che il sito web sia ospitato su un server su cui sono memorizzati anche altri siti web. Se da un lato consente di risparmiare sui costi, dall’altro può significare che le opzioni di archiviazione e la larghezza di banda sono limitate.
  • Hosting dedicato: un server dedicato viene messo a disposizione solo per te. In questo modo non solo si aumenta notevolmente la flessibilità, ma si ottiene anche l’accesso a risorse nettamente superiori. Ma questo modello è anche più costoso ed è quindi consigliato solo per i siti web con un traffico particolarmente elevato. Consulta il nostro articolo di approfondimento se desideri saperne di più sulle differenze e le analogie tra hosting condiviso e hosting dedicato.
  • VPS: la via di mezzo tra l’hosting condiviso, più conveniente, e l’hosting dedicato, più flessibile, è il VPS (Virtual Private Server). Si tratta di un sistema che fornisce virtualmente le risorse di un server fisico. Spesso questa opzione di hosting è relativamente veloce e flessibile, ma richiede anche una certa conoscenza di base. Leggi qui un confronto più dettagliato tra VPS e hosting dedicato.

Come si crea un sito web? I metodi principali

Hai trovato un nome accattivante e un provider per il tuo sito web. A questo punto si pone la questione di come portarlo alla luce. I fattori decisivi sono la tua esperienza, le tue aspettative nei confronti del sito web e il tuo budget. Puoi scegliere tra i seguenti quattro metodi.

Editor per la creazione di siti web

Consiglio

Hai un target internazionale? Con MyWebsite di IONOS hai la possibilità di rivolgerti correttamente a tutti i visitatori e a tutte le visitatrici con la funzione Traduttore di siti web. Con pochi clic, l’intero sito web viene tradotto grazie alla moderna tecnologia IA, con cui hai la possibilità di scegliere tra oltre 100 lingue. Il plugin è incluso nelle tariffe Plus e Pro.

Costo: €€

Optando per un editor per la creazione di siti web, realizzerai la tua presenza online autonomamente, servendoti però di modelli già esistenti. Pertanto, non sono necessarie conoscenze pregresse, ma è sufficiente seguire le istruzioni del programma. Sono diversi i programmi per la creazione di un sito web, ma quasi tutti sono accomunati dai seguenti vantaggi:

  • Non è necessaria l’installazione
  • Può essere utilizzato anche senza conoscenze preliminari
  • Aggiornamenti parzialmente automatici
  • Design responsive
  • Aspetto professionale
  • Meno soggetto a errori rispetto ad altre opzioni
  • Grande risparmio di tempo

Tuttavia, presentano anche alcuni (possibili) svantaggi. A seconda del provider, segnaliamo i seguenti:

  • Sono decisamente meno flessibili rispetto ad altre opzioni
  • Non sono così personalizzabili
  • Manca un’assistenza professionale
  • Non sempre è possibile apportare modifiche a posteriori
  • Il passaggio a un altro provider è difficile o persino impossibile
  • Le ottimizzazioni SEO sono più complicate
Crea il tuo sito web personalizzato

MyWebsite Now è il nostro strumento per creare siti web in modo semplice e intuitivo, pensato per chi vuole essere presente online in poco tempo.

  • Installazione facile
  • E-mail
  • Senza pubblicità

Programmare autonomamente il sito web

Costo: €

La soluzione di gran lunga più conveniente e flessibile è la programmazione personalizzata. Se sai come creare un sito web, puoi costruirlo esattamente secondo le tue idee e personalizzarlo nel tempo. Il prerequisito è imparare a programmare. Nella nostra Digital Guide sono disponibili tutorial per i linguaggi di base HTML e CSS, nonché istruzioni per PHP, C, C++ e Python. Ti consigliamo questo metodo se hai le conoscenze pregresse richieste o se vuoi imparare e hai bisogno di una soluzione personalizzata. In particolare, prendersi carico della programmazione del sito può portare i seguenti vantaggi:

  • Massima flessibilità
  • Pieno controllo
  • Costi contenuti
  • Concentrazione sull’essenziale
  • Architettura di sicurezza personalizzata

Tuttavia, comporta anche alcuni svantaggi, poiché:

  • Richiede molto tempo
  • Richiede un’ampia conoscenza preliminare
  • È maggiormente soggetto a errori
  • Le funzioni dipendono dalle proprie competenze
  • Non è previsto alcun supporto tecnico

CMS

Costi: €€

In alternativa, è possibile ricorrere a un sistema di gestione dei contenuti (CMS). A seconda del provider, questi sistemi sono gratuiti e possono essere personalizzati in base alle tue esigenze. È un’opzione ideale se i contenuti vengono modificati regolarmente, se sono necessarie molte sottopagine e ci sono diverse persone responsabili della manutenzione dei contenuti. I vantaggi di questo approccio sono i seguenti:

  • Costi contenuti
  • Struttura semplice
  • Nessuna conoscenza di programmazione necessaria
  • Processo di creazione rapido
  • Possibilità di ottimizzazione SEO
  • Possibilità di aggiungere contenuti in un secondo momento
  • Manutenzione possibile anche per chi lavora con te

Gli eventuali svantaggi di un CMS sono i seguenti:

  • Dipendenza dal provider di riferimento
  • Meno flessibile rispetto alla programmazione indipendente
  • Costi aggiuntivi per manutenzione, cura e plugin addizionali
  • Gli aggiornamenti e le misure di sicurezza sono a carico tuo (eccezione: l’hosting Managed WordPress)

Servizio per la realizzazione di siti web

Costi: €€€

Il quarto metodo, il più costoso, consiste nel rivolgersi a un’agenzia professionale. Con loro puoi discutere in dettaglio le tue esigenze, definire le caratteristiche necessarie e ricevere un prodotto finito, che viene anche gestito nel tempo. Questo servizio è particolarmente utile per chi non ha conoscenze di programmazione e ha bisogno di un sito web completo con molte funzioni. Un servizio per la realizzazione di siti web garantisce i seguenti vantaggi:

  • Non occorrono conoscenze preliminari
  • Il sito web viene adattato in modo ottimale alle tue esigenze
  • La funzionalità e la sicurezza sono garantite
  • Ottimizzazione per i motori di ricerca e design responsive
  • Si tiene conto degli aspetti legali
  • Grande risparmio di tempo per te

Possono presentarsi questi svantaggi:

  • Costi significativamente più elevati
  • Dipendenza dal servizio
  • La creazione può richiedere più tempo perché sono necessarie delle consultazioni
  • Quasi nessuna revisione durante il processo di creazione
Servizio di realizzazione siti web

Trasformiamo le tue idee in un sito web di successo!

Lascia che i nostri esperti creino per te il tuo sito web professionale e risparmia tempo e denaro.

  • Dominio
  • Certificato SSL
  • E-Mail

Costruire un’architettura di sicurezza resiliente

La questione di come creare un sito web è tanto importante quanto la sua sicurezza. Prima di andare online, devi assolutamente adottare le misure necessarie. Per prima cosa dovrai dotare il tuo sito web di un certificato SSL. Il certificato Secure Socket Layer protegge i tuoi dati con la crittografia contro gli accessi non autorizzati. In base al provider di hosting, è possibile che il certificato sia già incluso nel prezzo. Inoltre, una password forte, aggiornamenti e backup regolari garantiscono la protezione del tuo sito web durante l’utilizzo.

Serviti dell’intelligenza artificiale per i tuoi scopi

Il discorso dell’intelligenza artificiale si fa sempre più interessante anche nell’ambito della creazione di siti web. Esistono diversi siti web di intelligenza artificiale che possono sollevare l’utente da compiti importanti per la creazione della sua presenza online. Vale la pena considerare questa nuova tecnologia anche per la creazione di contenuti. Ciò vale non solo per la creazione di testi con l’aiuto di un generatore di IA, ma anche per i generatori di immagini e video con l’IA.

Ottimizza i contenuti per i motori di ricerca

Per far sì che i tuoi contenuti possano essere trovati su internet, anche dopo che li hai registrati su Google e altri motori di ricerca, è opportuno adottare una buona strategia SEO. Questa operazione rende i tuoi contenuti ben visibili nei motori di ricerca più diffusi. Nella nostra Digital Guide trovi dieci consigli utili per l’ottimizzazione per i motori di ricerca, tutto ciò che devi sapere sulla SEO quando scegli il tuo dominio e una panoramica dei migliori strumenti SEO. Se, invece, desideri configurare il tuo sito web in modo perfetto, ti consigliamo anche il nostro servizio per la verifica del livello di ottimizzazione SEO, SEO Check.

Definisci una strategia di marketing online e offline

Ora sai come creare un sito. Nella fase successiva puoi passare a far conoscere il tuo sito web. Con il giusto mix di marketing online e offline, puoi potenziare la tua visibilità, rafforzare il tuo brand e aumentare il numero di clic sul tuo sito web.

Come si crea un sito web? Riepilogo delle particolarità di ogni metodo

La soluzione migliore per creare un sito web dipende dunque da molti fattori. In particolare, rivestono un ruolo fondamentale tempo, costi, requisiti e conoscenze pregresse. Per aiutarti a determinare l’approccio più adatto al tuo sito web, abbiamo riassunto di seguito i diversi metodi e le loro caratteristiche:

Editor per la creazione di siti web Programmazione autonoma CMS Servizio per la realizzazione di siti web
Costi €€ €€ €€€
Conoscenze pregresse
Elevato dispendio di tempo
Flessibile
Personalizzabile
Gestione esterna (eccetto le soluzioni gestite)
Dipendenza dal provider
Consiglio

Nella nostra Digital Guide trovi anche informazioni dettagliate relative ai costi che potresti dover affrontare durante la creazione di un sito web. Qui ti diamo informazioni riguardo ai costi di un sito web, al costo di un negozio online e all’acquisto di un dominio. Per finire, qui puoi approfondire i costi relativi a WordPress.

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.
Page top