Sito per parrucchieri: creare un sito web per parrucchieri in breve tempo e al giusto prezzo

Con il loro lavoro i parrucchieri soddisfano un bisogno di base delle persone. C’è sempre domanda per i loro servizi. Tuttavia, la concorrenza locale può essere agguerrita e la vostra attività potrebbe risentirne. Che gestiate un grande salone o che lavoriate autonomamente, anche solo su chiamata, avete bisogno di un sito per parrucchieri. La presenza online permette ai vostri clienti di trovarvi, contattarvi e rimanere aggiornati su qualsiasi novità. Internet gioca un ruolo sempre più centrale nella vita delle persone e un’azienda dovrebbe perciò essere raggiungibile anche online.

In questo articolo scoprite come creare facilmente siti web per parrucchieri in breve tempo e a un prezzo conveniente. Vi mostriamo le migliori opzioni per un sito per parrucchieri, come strutturarlo, quali contenuti inserire e come rendere le vostre pagine facili da trovare su Internet. Inoltre, vi illustreremo i singoli passaggi da seguire per ciascuna operazione.

I vantaggi di un sito web per parrucchieri professionale

Seppur al tempo dei social media avere un proprio sito web non è l’unica possibilità per essere presenti online, rimane comunque la soluzione più professionale. Ci sono buoni motivi se la maggior parte delle attività commerciali dispone oggi di un proprio sito web, indipendentemente dalla loro dimensione. I parrucchieri non fanno differenza. Infatti, un proprio sito web:

  • Rappresenta un punto di riferimento ideale per raggiungere potenziali clienti su Internet. Serve da biglietto da visita per la propria attività e per comunicare le informazioni più importanti.
  • Assicura nuovi clienti, anche locali. Chi non si fa trovare online rapidamente e in modo facile, perde fatturato.
  • Permette di prendere appuntamenti online. Registrandosi sul sito web i clienti possono prenotare direttamente, senza dover concordare un orario telefonicamente. In questo modo i clienti risparmieranno tempo e voi eviterete continue interruzioni al lavoro.
  • Presenta i servizi nel modo giusto. Diversamente dalle piattaforme social, potete scegliere liberamente l’aspetto e i contenuti del vostro sito per parrucchieri.
  • Serve da piattaforma per comunicare novità, variazioni degli orari di apertura ed eventuali promozioni. In questo modo migliorerete la qualità del servizio, specialmente per i clienti fissi.
  • Rappresenta il punto di partenza per le attività sui canali social. Pubblicate contenuti sul sito web per poi condividerli su Facebook e attraverso gli altri profili social.
Covid-19: manda avanti la tua attività

IONOS sostiene le piccole imprese, i ristoranti e gli artisti con offerte, consigli e supporto individuale. Continua a vendere i tuoi prodotti e ad essere presente online.

Parrucchieri e coronavirus: cogliere l’occasione durante la pandemia

Se per molti parrucchieri il sito web rappresentava già una parte rilevante della propria attività prima della pandemia, la sua importanza crescerà ulteriormente anche dopo. Chi ha assolutamente bisogno di un taglio di capelli o di una tinta si affida oggi sempre più spesso alla rete. Finito il lockdown e ripresa l’attività, prendere un appuntamento dal parrucchiere può risultare complicato, soprattutto per chi non rientra già tra i clienti fissi. Il sito web offre un’alternativa.

I siti web per i parrucchieri rappresentano un importante strumento per rimanere regolarmente in contatto con la propria clientela. Particolarmente in situazioni estreme come quella attuale risulta necessario per i parrucchieri riuscire a comunicare efficientemente gli orari di apertura e gli orari ancora disponibili per gli appuntamenti. Sfruttare il tempo a disposizione durante i vari lockdown per creare un sito per parrucchieri o migliorare quello già esistente, può rappresentare un vantaggio rispetto alla concorrenza al momento della riapertura.

Le migliori opzioni per creare siti web per parrucchieri

Una delle possibilità che le imprese hanno a disposizione per dotarsi di un sito web professionale è affidarsi a un’agenzia di web design. Seppur valida, questa soluzione è ancora oggi di gran lunga la più costosa. Inoltre, optando per questa opzione dovete comunque prendere alcune scelte riguardo l’aspetto del vostro sito web, la sua struttura e le funzioni disponibili agli utenti. Più astratte sono le vostre richieste all’agenzia, maggiore sarà il tempo necessario per la realizzazione del sito web e quindi i costi a esso associati.

L’idea alternativa di creare autonomamente un sito per parrucchieri non deve spaventare. Con i giusti strumenti potete pubblicare un sito web professionale nel giro di poche ore, senza disporre di conoscenze pregresse e con una spesa minima. Escludendo l’opzione di incaricare un’agenzia di web design, avete quattro diverse possibilità per creare un vostro sito web:

  • Ideare e programmare voi il sito web.
  • Configurare il sito web con l’aiuto di un sistema di gestione dei contenuti come WordPress.
  • Realizzare un sito web per parrucchieri utilizzando un kit apposito per la creazione di un sito.
  • Sfruttare il servizio di web design di un buon provider.

 

Programmazione autonoma

CMS

Kit per la creazione di un sito

Servizio di web design

Vantaggi

Massima libertà per la progettazione del sito web

Buona indipendenza; miglioramenti e ampliamenti possibili in maniera facile

Soluzione facile da usare basata su modelli già pronti

Supporto da parte di professionisti a un prezzo ridotto rispetto alle agenzie di web design classiche

Svantaggi

Necessarie buone capacità di programmazione e web design

I modelli di design tra cui scegliere hanno qualità molto differenti; responsabilità della sicurezza del sito web

Dipendenza dal fornitore del servizio; possibilità di espansione ridotta ai modelli disponibili

Dipendenza elevata dal fornitore del servizio

Fascia di prezzo

Bassa

Media/bassa

Media

Media/alta

Grado di complessità

Elevato

Medio

Basso

Molto basso

Il website builder di IONOS

MyWebsite è la soluzione perfetta per la tua presenza online professionale e include un consulente personale! 

Certificato SSL
Dominio gratis
Supporto 24/7

Programmare siti web per parrucchieri autonomamente richiede molto tempo

Ideare e programmare il proprio sito web per parrucchieri è senza ombra di dubbio la soluzione economicamente più conveniente per una presenza web personalizzata. A renderla però un’opzione poco praticabile per la maggior parte delle persone sono tuttavia le competenze in materia di linguaggi di programmazione e di markup. Solo pochi possono permettersi di acquisire tali conoscenze in breve tempo o contemporaneamente allo svolgimento del proprio lavoro.

Sito per parrucchieri con WordPress e altri CMS

I CMS (Content Management System) rendono possibile creare siti web per parrucchieri anche senza disporre di adeguate conoscenze di programmazione, anche se avere nozioni di base dei linguaggi HTML e CSS aiuta. Il CMS più diffuso al mondo è WordPress, che convince grazie alla facilità d’uso rispetto ad altri servizi concorrenti. Ma WordPress non è l’unico servizio valido di questo tipo, come si evince dal nostro confronto tra i migliori CMS in circolazione. WordPress deve la sua fama all’elevato numero di temi a disposizione degli utenti, sia gratuiti che a pagamento, su cui costruire il proprio sito web.

Se volete saperne di più al riguardo vi rimandiamo al nostro articolo su come creare una propria pagina con WordPress. Uno svantaggio di WordPress consiste nel fatto che ogni tema funziona diversamente. Questo comporta che nel creare il vostro sito per parrucchiere utilizzando un CMS dovete per lo più cavarvela da soli. Affidandovi a un buon provider Internet riceverete aiuto nella scelta del giusto dominio e nell’installazione del CMS.

Consiglio

L’Hosting WordPress di IONOS vi offre una piattaforma WordPress completa e preinstallata, con la quale potete iniziare subito a lavorare sul vostro sito web con WordPress.

Kit per la creazione di siti

I kit per la creazione di siti funzionano in modo simile ai CMS, ma risultano più facili da usare e più adatti agli utenti inesperti. I migliori servizi di questo tipo sono particolarmente intuitivi, tanto che potete iniziare subito a creare il vostro sito per parrucchiere. Anche in questo caso la prima cosa da fare è cercare il modello di design più adatto alle vostre esigenze sul quale costruire l’intero sito. Solitamente questi servizi offrono una vasta gamma di modelli adatti a qualsiasi settore, dove dovete solamente modificare testi e immagini prima di andare online. Un kit per la creazione di siti valido deve avere le seguenti caratteristiche:

  • un elevato numero di modelli di design (template) moderni, esteticamente pregevoli e personalizzabili;
  • un utilizzo facile e intuitivo;
  • numerose funzioni adatte alle esigenze di un sito web per parrucchieri, come il calendario degli appuntamenti o un’interfaccia di gestione appuntamenti, un modulo di contatto, funzioni per il collegamento con i social media, ecc.;
  • offrire supporto per l’ottimizzazione per i motori di ricerca, così da rendere il vostro sito web più facile da trovare su Google e simili;
  • fornire assistenza nel caso di dubbi o domande sul servizio.
Consiglio

MyWebsite di IONOS offre tutto ciò di cui avete bisogno per creare un sito web professionale. Inoltre trovate una serie di template specifici per il vostro settore.

Servizi di web design

Il servizio di web design di un providerInternet può rappresentare una valida alternativa sia alle agenzie web sia ai kit per la creazione di siti. Con la maggior parte dei servizi di web design il primo passo consiste nell’identificare un design adatto, così stabilite sin da subito l’aspetto di base del vostro sito. Dopodiché ricevete assistenza diretta per la struttura del sito, l’inserimento dei testi e la scelta delle immagini. In molti casi il vostro sito per parrucchieri viene creato utilizzando appositi kit offerti dal provider. Con la differenza che dei professionisti si incaricano di alcuni aspetti essenziali e di fornirvi consulenza per prendere sempre le scelte migliori.

Struttura delle pagine di un sito web per parrucchiere

Indipendentemente da quale soluzione scegliate, prima di iniziare dovete riflettere su quali contenuti volete proporre sul vostro sito web e quale struttura debba avere. Un sito web per parrucchieri semplice potrebbe includere le seguenti pagine o categorie di contenuti:

  • Pagina iniziale – un punto di partenza importante della vostra presenza online
  • Servizi offerti – una pagina in cui dare risalto alle vostre competenze
  • Chi sono/siamo – una pagina in cui raccontare la storia di voi o del vostro salone
  • Contatti – una pagina in cui date la possibilità di prenotare un appuntamento in modo semplice e veloce
  • Referenze – una pagina in cui mettete in mostra i vostri lavori meglio riusciti
  • Novità – una pagina in cui pubblicate notizie interessanti da condividere sui canali social
  • Informazioni legali e informativa sulla privacy – una pagina in cui chiarite la conformità di legge del sito web

Homepage del sito web

La prima impressione conta, così come l’homepage del vostro sito. È da qui che i visitatori del vostro sito web raggiungono principalmente le sottopagine. Solitamente, quando si trovano nella pagina iniziale gli utenti vogliono sapere con chi hanno a che fare, quali servizi vengono offerti e come mettersi in contatto con voi. Dovete offrire loro queste informazioni in bella vista e fare in modo che siano comprensibili, senza esagerare. Non si tratta solo di usare le parole giuste ma anche di scegliere immagini efficaci e adatte allo scopo. Anche i video possono servire ad attirare l’attenzione e l’interesse degli utenti.

Molte persone visitano il sito di un parrucchiere perché desiderano prendere un appuntamento. Risulta perciò assolutamente fondamentale che indichiate già nella homepage il vostro numero di telefono e l’indirizzo del vostro salone, e che diate la possibilità di prenotare un appuntamento online. Questo contribuisce inoltre a migliorare la valutazione del vostro sito web nelle ricerche locali su Google.

In aggiunta alla pagina iniziale potete poi ampliare il vostro sito per parrucchieri con le seguenti sottopagine, che con il tempo continuerete a migliorare in base alle esigenze.

I vostri servizi di parrucchieria

Questa sezione del vostro sito web ha grande importanza, tanto che vale la pena darne già una breve anticipazione nella pagina iniziale. Così, nel caso in cui l’utente voglia saperne di più, gli basterà visitare la sottopagina dedicata. Che la maggior parte dei parrucchieri offra servizi come taglio, lavaggio dei capelli, tinta e messa in piega, è abbastanza chiaro. Se voletedifferenziarvi dalla concorrenza dovete spiegare cosa rende unico il vostro approccio e il vostro lavoro. Inoltre, dovete assolutamente elencare quei servizi che gli altri parrucchieri della zona non offrono e voi sì.

Molti clienti scelgono da quale parrucchiere andare anche in base ai prezzi. Comunicate quindi con trasparenza il listino prezzi attuale. In questo modo il visitatore sa subito cosa aspettarsi e può scegliere i servizi di cui ha bisogno.

La sezione Chi sono/Chi siamo

Qui potete dare spazio a voi e al vostro team e presentarvi come meglio credete. Come per qualsiasi altro lavoro con una componente creativa, i clienti del vostro sito web per parrucchieri vogliono sapere con chi hanno a che fare. Conta la personalità: inserire dei buoni scatti della vostra squadra di lavoro con l’acconciatura perfetta rappresenta una possibilità per fare subito una buona impressione. Inoltre, potreste aggiungere quali corsi e diplomi di formazione avete ottenuto o in che cosa sono specializzati i vari membri del personale.

Pagina dei contatti con la possibilità di prendere appuntamento

Come già accennato, dovete assicurarvi che i potenziali clienti possano contattarvi facilmente. Nonostante il numero di telefono e l’indirizzo si trovino già nella homepage, in questa pagina dovete ripetere queste informazioni entrando più nel dettaglio. Ad esempio, potete fornire le indicazioni per arrivare al salone. Altrettanto importante è dare agli utenti la possibilità di prenotare online un appuntamento. Anche questo, come già menzionato, dovrebbe essere possibile già nella pagina iniziale.

Referenze/portfolio dei vostri migliori lavori

Non c’è nulla di più indicativo delle acconciature per stabilire le capacità di un parrucchiere. Questa sezione vi dà la possibilità di mostrare immagini che testimonino i vostri successi lavorativi. Una galleria fotografica rappresenta spesso la soluzione ideale. Anche le opinioni o le recensioni soddisfatte dei vostri clienti possono essere riportate per invogliare nuovi clienti ad affidarsi alle vostre sapienti mani.

Sezione novità e comunicazioni

Se pubblicate già regolarmente sui social media contenuti riguardanti il vostro lavoro o avete comunque intenzione di farlo, avete allora bisogno di una sezione dedicata. Una sorta di blog all’interno del vostro sito web. Qui pubblicherete contenuti da condividere sui vostri canali social, come Facebook. Questo vi permette di attirare più visitatori sul vostro sito web che navigando potrebbero scegliere di fissare un appuntamento.

Informativa sulla privacy e altre informazioni legali

I siti web di attività commerciali, come quella di un salone di parrucchieri, devono rispettare alcuni obblighi di legge. Gli utenti devono infatti trovare sul sito alcune informazioni legali relative al proprietario o ai proprietari del salone e altri riferimenti, come la partita IVA. Ancora più importante è però l’informativa sulla privacy, ovvero una dichiarazione sul trattamento dei dati degli utenti.

Guida alla creazione di un sito web per parrucchieri

Per creare un sito per parrucchieri da zero bisogno andare per gradi. Finora vi abbiamo mostrato quali possibilità avete per realizzare il vostro progetto, spiegandovi anche quali contenuti deve includere il sito. A questo punto passiamo all’effettiva creazione del progetto web. Ci sono quattro passaggi fondamentali.

Primo passaggio: la scelta del nome di dominio del sito per parrucchieri

Un sito web ha bisogno di un indirizzo Internet, il dominio, attraverso il quale essere raggiunto. Ma qual è un buon nome per un sito web per parrucchieri? Generalmente un buon nome di dominio possiede le stesse caratteristiche del nome di un marchio:

  • Un buon nome di dominio deve essere facile da ricordare e rimanere impresso nella memoria dei clienti.
  • Un buon nome di dominio accenna a quella che è l’offerta, riassumendo praticamente l’intero sito web.
  • Se la vostra attività è già conosciuta con un certo nome, cercate, laddove possibile, di utilizzare questo nome come nome dominio o di integrarlo al suo interno.
  • Breve e dritto al punto. Più corto e di facile comprensione è un nome di dominio, meno errori commetteranno gli utenti al momento di digitarlo.
  • Evitate di usare caratteri speciali e lettere accentate in quanto rappresentano una delle principali cause di confusione.
  • Il nome di dominio incide anche sulla valutazione del sito web da parte dei motori di ricerca come Google. Pensate a cosa potrebbero cercare i vostri clienti. Se siete l’unico parrucchiere nella vostra zona potreste anche pensare di optare per un dominio tipo parrucchiere.nomedelluogo.it.
  • Scegliete un’estensione di dominio adatta. In Italia l’estensione di dominio più comune è .it, in quanto aiuta a dare un’impressione seria e professionale.

Non è sempre facile o possibile rispettare tutti questi punti. Spesso capita di dover scendere a compromessi.

Consiglio

IONOS vi permette di verificare la disponibilità di un determinato nome di dominio. Vi basta utilizzare la funzione integrata nel nostro servizio di registrazione dominio.

Check dominio
  • .it
  • .com
  • .info
  • .beauty
  • .hair

Secondo passaggio: trovare il design giusto per il sito

In quanto parrucchieri ogni giorno avete a che fare con il gusto, lo stile e più in generale l’estetica. Diventa quindi fondamentale che applichiate lo stesso criterio anche nella scelta del design per il vostro sito web. Il vostro sito per parrucchieri vi serve da biglietto da visita e deve perciò rispecchiare la vostra attività. Decidete quindi sin da subito quale design utilizzare, facendo particolarmente attenzione ai colori e alle forme. Questo vi permette di riuscire a ottenere un risultato finale che soddisfi le vostre aspettative.

Se invece non avete chiaro in mente quale possa essere il design giusto per il vostro sito web per parrucchiere, lasciatevi ispirare dai template già esistenti, come, ad esempio, quelli che potete trovare nei kit per la creazione di siti. In questo caso quest’ultima soluzione potrebbe rappresentare quella più adatta alle vostre esigenze.

Layout IONOS per siti per parrucchieri
IONOS offre diversi layout per siti web per parrucchieri dai quali potete farvi ispirare. Fonte: https://www.ionos.it/sito-web/templates

Consiglio

Gli utenti di MyWebsite di IONOS hanno a propria disposizione un’enorme scelta di layout specifici per settore. Digitando “parrucchiere” nel campo di ricerca trovate vari modelli che potrebbero fare al caso vostro.

Terzo passaggio: scegliere testi, foto e video

Dopo aver stabilito almeno a grandi linee l’aspetto del vostro sito, potete procedere con la scelta dei contenuti. Anche se nessun sito web può fare a meno di testi ben scritti e concisi, nei siti per parrucchieri le immagini sono centrali. Il contributo di un fotografo professionista è altamente consigliabile. In alternativa, le agenzie e i servizi di web design offrono archivi di immagini gratis o comunque a un prezzo conveniente. Le agenzie e i servizi di web design vi supportano durante la creazione e correzione dei testi, soprattutto in ottica dell’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Quarto passaggio: pubblicare un sito per parrucchieri e ottimizzarlo per i motori di ricerca

Prima di andare online con il vostro nuovo sito per parrucchiere verificate tutti i contenuti, le funzioni e i link, assicurandovi che non ci siano errori. Dopo averlo pubblicato, non resta che far conoscere il proprio sito web. I motori di ricerca come Google, assieme all’attività sui social media, rappresentano il metodo migliore per far arrivare visitatori sulle pagine del vostro sito web. Un maggior numero di visitatori significa potenzialmente più clienti. Per questo motivo dovreste ottimizzare sin da subito il vostro sito per parrucchieri per i motori di ricerca e continuare a farlo nel tempo. A questo scopo tenete conto dei seguenti principi:

  • Assicuratevi che il sito web funzioni correttamente dal punto di vista tecnico. Minori sono i tempi di caricamento, migliore sarà l’usabilità del sito e di conseguenza verrà valutato positivamente dai motori di ricerca.
  • Oggigiorno è da dispositivi mobili come smartphone e tablet che i siti web ricevono la maggior parte delle visite, non più da computer. Un sito deve quindi funzionare su diversi dispositivi, in quanto Google e gli altri motori di ricerca prendono in considerazione anche questo aspetto.
  • I bot dei motori di ricerca leggono principalmente i testi. Eseguite un’analisi di quali termini i vostri clienti usano per effettuare ricerche in Internet e costruite i testi delle vostre pagine partendo da questi. Gli strumenti di analisi delle parole chiave vi aiutano nella ricerca dei termini giusti.
  • Non copiate in alcun modo testi trovati online. Google punisce i contenuti duplicati assegnando loro un posizionamento peggiore tra i risultati di ricerca.
  • I bot dei motori di ricerca fanno fatica a capire i soggetti o il contenuto delle foto. Leggete il nostro articolo su come ottimizzare foto e grafiche per Google per indicizzare al meglio le immagini presenti nel vostro sito web.
  • Dotate il vostro sito web di una struttura logica, chiara e intuitiva. Assicuratevi che tutti i link interni siano corretti e funzionanti.
  • In qualità di attività di parrucchiere è consigliabile che applichiate anche le nozioni di base e i suggerimenti per la Local SEO (ottimizzazione locale per i motori di ricerca). Registrate il vostro sito web su Google MyBusiness e sugli elenchi delle attività locali.
Consiglio

Il rankingCoach di IONOS analizza il vostro sito web e vi suggerisce quali miglioramenti apportare per ottimizzarlo per i motori di ricerca. Mentre il servizio List Local di IONOS vi assiste nell’ottimizzazione per i motori di ricerca in ambito locale, aggiungendo automaticamente la vostra attività di parrucchieria negli elenchi più rilevanti delle imprese locali.

La SEO è ormai da tempo un vero e proprio lavoro. Soprattutto all’inizio è importante che adottiate le misure SEO qui elencate con criterio e che continuiate a prendervene cura anche con il passare del tempo. Per far sì che il vostro sito web per parrucchiere duri nel tempo assicuratevi di configurarlo tenendo conto della facilità d’uso e nel rispetto dei principi indicati in questo articolo.

Consiglio

Un sito web per parrucchieri si distingue per alcuni, pochi dettagli da siti web di altre attività commerciali di piccole o medie dimensioni. Potete prendere spunto per il vostro sito anche da questi altri articoli:


Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.