Protocollo

Protocollo Bootstrap (BOOTP)

BOOTP: tutte le informazioni sul precursore del DHCP

Per collegare i dispositivi a una rete (LAN o WLAN), l’indirizzo IP può essere assegnato manualmente o in maniera automatica con il protocollo di comunicazione DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol), una soluzione standard multipiattaforma per la gestione degli indirizzi. Per anni il suo predecessore è stato il protocollo Bootstrap (BOOTP), che ha influenzato l’organizzazione e la struttura...

IP dedicato

IP dedicato: sfatiamo un mito

Per molti anni gli IP dedicati (dedicated IP) sono stati una caratteristica consolidata nel settore dell’hosting e del mailing. Ancora oggi molti servizi vi offrono la possibilità di scegliere un indirizzo IP fisso per il vostro progetto. Ma un indirizzo IP dedicato è veramente una soluzione migliore degli indirizzi IP condivisi? Introduciamo i due tipi di IP e sfatiamo i miti più grandi.

Trovare un indirizzo IP

Trovare l’indirizzo IP, il vostro indirizzo digitale su Internet

A tutti i dispositivi presenti all’interno di una rete informatica è assegnato un indirizzo IP in grado di rendere tali dispositivi rintracciabili e identificabili in modo chiaro e univoco. Gli indirizzi IP consentono di trasferire pacchetti di dati dal mittente al destinatario, permettendo ai router di assegnare qualsiasi pacchetto di dati al destinatario giusto. Ma come si trova un indirizzo IP?...

Presentazione dei protocolli TCP/IP

TCP/IP in parole semplici

I protocolli TCP/IP fanno sì che possiate leggere queste righe. I protocolli TCP e IP, ossia i due protocolli che danno il nome alla famiglia, ma anche ad altre raccolte di regole correlate, stabiliscono in che modo deve avvenire la comunicazione tramite Internet e altre reti. Tutti i dispositivi in Internet, nessuno escluso, seguono i protocolli, assicurando così il trasporto corretto dei dati.

Eliminare i cookie

Svuotare la cartella dei cookie: come eliminare i dati salvati

Siete intenzionati a comprare un articolo online, lo avete aggiunto al carrello, ma non siete ancora sicuri al 100% e ci volete dormire sopra? Grazie ai cookie il giorno successivo non sarà necessario eseguire da capo l’operazione. Ma ci sono cookie e cookie e non tutti servono solo a facilitarvi la navigazione in Internet. Alcuni infatti hanno come unico obiettivo quello di raccogliere dati e...

QUIC: il protocollo di trasporto dati basato su UDP

QUIC: ciò che si nasconde dietro al protocollo sperimentale di Google

Quick UDP Internet Connections, in breve QUIC, è un nuovo protocollo sperimentale di rete sviluppato da Google. Sullo stesso protocollo sta lavorando anche IETF, che ha fondato un gruppo di lavoro apposito. Il protocollo QUIC è pensato come alternativa allo standard TCP, ottimizzata per raggiungere una maggiore velocità basandosi sul protocollo connectionless UDP. Le novità sono tante, soprattutto...

Protocolli di rete: standard per lo scambio di dati

I protocolli di rete: le basi dello scambio di dati elettronico

Per comunicare e scambiare i dati tra loro, i sistemi di computer richiedono una base comune, così come gli esseri umani necessitano di una lingua comune per comunicare. Tuttavia, i computer non prendono lezioni di lingua, ma hanno solo bisogno del giusto protocollo di rete per far avvenire la comunicazione. Il protocollo di rete fornisce così le linee guida e le strutture per il trasferimento...

UDP - User Datagram Protocol

UDP: cosa si nasconde dietro allo User Datagram Protocol?

La famiglia di protocolli Internet, fondamento della comunicazione online, conta circa 500 membri impiegati a livelli differenti. Allo User Datagram Protocol (UDP) senza connessione, ad esempio, spetta il livello di trasporto per la trasmissione di pacchetti, in precedenza indirizzati via Internet Protocol (IP). Ma come si differenzia questo protocollo dal noto TCP, basato sulla connessione, e...

NTLM (NT LAN Manager)

NTLM: come funziona il protocollo

Il protocollo NTLM ha rappresentato per molto tempo una soluzione pratica per i dispositivi Windows: bastava effettuare l’accesso una sola volta per utilizzare direttamente diversi servizi di rete. Con il passare del tempo, il metodo di autenticazione è stato giudicato poco sicuro, motivo per cui oggi non viene più utilizzato. Come funziona NTLM e perché è stato rimpiazzato da Kerberos?

PPPoE – Point-to-Point Protocol

PPPoE: Protocollo per DNS

Come vi collegate a Internet? Se disponete di un contratto DSL, ad esempio, ogni volta che stabilite una connessione dovete innanzitutto contattare il PoP del vostro Internet Provider verifica l’autorizzazione di accesso e stabilisce quindi la connessione a Internet. Perché la cosa funzioni si utilizza il Point-to-Point Protocol over Ethernet (PPPoE). Ma come funziona esattamente questo...


Abbiamo una proposta per te:
Web hosting a partire da 1 €/mese!

Dominio gratis
Certificato SSL Wildcard incluso
Assistenza clienti 24/7
A partire da 1 €/mese IVA escl. per un anno,
poi 8 €/ mese IVA escl.