Monetizzazione

Native advertising: l’inserzione adatta al contesto

Native advertising

Gli annunci nativi sono concepiti per adattarsi al contesto e al target. Vengono utilizzati principalmente nell’ambito redazionale, dove dovrebbero integrarsi al meglio con il contenuto. Anche se devono essere contrassegnati come pubblicità, la cosa non dovrebbe saltare all’occhio. Al primo posto vi è il valore aggiunto per l’utente, così da favorire un’esperienza d’uso positiva e aumentare la...

Sistemi di gestione del magazzino per l’e-commerce

Sistema di gestione del magazzino nel commercio online

Il numero crescente degli ordini è un segnale che il vostro negozio online sta crescendo. Insieme alla domanda cresce anche un maggiore impegno logistico. Senza una buona pianificazione degli acquisti e delle vendite il vostro sogno di raggiungere grandi guadagni si trasformerà ben presto in un incubo. Per preparare la vostra attività a svolgere mansioni ben più complesse, è consigliabile l’uso di...

Lead scoring: la qualità conta

Lead scoring

Non tutti i lead sono uguali, come finisce per notare ogni marketer presto o tardi. Infatti non è solo il numero dei contatti a rendere una campagna di lead management un successo, ma proprio la sua classe. Per scoprire quali contatti sono i più promettenti, cioè quelli con una probabilità di acquisto più alta, si usano i modelli di lead scoring (lead scoring model), che aiutano a categorizzare e...

Il lead routing: arrivare alla vendita

Lead routing

L’obiettivo di ogni campagna di lead generation è la creazione di relazioni durature con i clienti fornendo loro prodotti e servizi con profitto. Dopo tutto, se avete ottenuto lead qualificati che vincolano i contatti con successo e forniscono loro informazioni adeguate, entrano in gioco le vendite. Nel lead routing si affidano i lead qualificati al reparto vendite.

Serie: come funziona un lead management di successo?

Lead management

Come un buon giardiniere che segue le sue piante in ogni fase di crescita assicurando loro condizioni ottimali, così anche un buon marketer ha cura delle sue relazioni con i clienti. Infatti, raramente basta un solo contatto con il potenziale cliente per convincerlo di un prodotto. Nel cosiddetto lead management si segue l’interessato dal primo contatto fino alla vendita.

Tutto sugli ebook: i formati degli ebook

Tutto sugli ebook – parte 3: i formati degli ebook

Vorreste pubblicare un ebook e cercate il formato migliore per il vostro libro digitale? Nella terza parte della nostra serie “Tutto sugli ebook”, vi offriamo una panoramica dei formati più comuni, vi presentiamo i pro e i contro dei diversi standard aperti o proprietari e vi mostriamo quali sono i formati più adatti per raggiungere i vostri obiettivi.

Amazon SEO: usare mezzi semplici per fatturare di più

SEO per Amazon: come migliorare il vostro ranking su Amazon

Chi possiede un negozio online e vuole vendere sul World Wide Web non può più ignorare l’esistenza di Amazon. La piattaforma di vendita è una delle calamite più potenti per gli e-commerce del pianeta, motivo per cui un buon posizionamento tra i risultati di Amazon viene duramente combattuto. In maniera analoga alla classica ottimizzazione per i motori di ricerca, la SEO per Amazon si è evoluta...

Dialog Marketing: relazioni interattive con la clientela

Che cos’è il Dialog Marketing?

Nel campo del Dialog Marketing, il cliente diventa un referente. Diversamente dal marketing di massa, in primo piano vi stanno gli interessi e i bisogni delle singole persone. Per costruire le relazioni con i clienti e mantenerle nel tempo, le aziende si servono oggi di diversi canali di comunicazione che provocano una reazione dei consumatori. Questi includono strumenti classici del Direct...

Lead nurturing: da contatto a cliente

Lead nurturing

Avete instaurato il contatto con il potenziale cliente. E ora? Passare il lead subito alla vendita sarebbe un grave errore, perché la maggior parte degli interessati non è ancora pronta ad accettare offerte concrete. Qui entra in gioco la lead nurturing, cioè la cura dei contatti e l’ulteriore qualificazione dei lead con il content adatto.

Alternative a Google AdWords

Le alternative a Google AdWords: le migliori piattaforme per una SEA di successo

Per la pubblicità sui motori di ricerca la tendenza è quella di affidarsi a Google AdWords, il leader del mercato. Ma per attuare una sana strategia mista di marketing è consigliabile prendere in considerazione anche le alternative a Google AdWords. Bing, Amazon, Facebook e altri gestori di servizi mettono a disposizione delle piattaforme altrettanto buone, per promuovere o promuoversi in maniera...